10 morti, 15 ricoverati in ospedale in Canada a sparare, dice la polizia

Almeno 10 persone sono state uccise e 15 ricoverate in ospedale in attacchi a coltellate nella provincia canadese del Saskatchewan, ha detto domenica la polizia. La Royal Canadian Mounted Police ha detto che due sospetti erano ancora a piede libero domenica sera.

La polizia ha detto che gli accoltellamenti sono avvenuti in 13 località separate nella James Smith Cree Nation e nel Weldon Village.

L’RCMP afferma che stanno cercando il 31enne Damian Sanderson e il 30enne Myles Sanderson in relazione all’accoltellamento. La polizia ha descritto Damian Sanderson come 5’7 “e del peso di circa 155 libbre. Myles Sanderson è 6’1” e circa 200 libbre. La polizia ritiene che potrebbero essere alla guida di una Nissan Rogue nera.

canada-pugnalata-sospetti.jpg
Due persone sono sospettate di un accoltellamento nella provincia canadese del Saskatchewan.

Polizia a cavallo canadese reale


Rhonda Blackmore, assistente commissario dell’RCMP Saskatchewan, ha affermato che alcune delle vittime sembrano essere state prese di mira dai sospetti, ma altre sembrano essere state attaccate a caso. Non poteva fornire un motivo.

“Quello che è successo oggi nella nostra provincia è orribile”, ha detto Blackmore.

L’ultimo suggerimento del pubblico è stato che i sospetti sono stati avvistati intorno all’ora di pranzo nella capitale del Saskatchewan, ha detto la polizia. Dopo di che non ci fu nessun avvistamento.

“Se nella zona di Regina prendere precauzioni e prendere in considerazione un riparo. Non abbandonare un luogo sicuro. Non avvicinare persone sospette. Non raccogliere autostoppisti. Segnalare persone sospette, emergenze o informazioni al 9-1-1. Non rivelare la polizia posizioni”, ha affermato l’RCMP su Twitter in un comunicato stampa.

Diane Shier, residente a Weldon, ha detto di essere stata nel suo giardino domenica mattina quando ha notato il personale di emergenza a un paio di isolati di distanza.

Shear ha detto che il suo vicino, che viveva con suo nipote, è stato ucciso. Non voleva identificare la vittima per rispetto della sua famiglia.

“Ero molto triste perché ho perso un buon vicino”, ha detto.

La ricerca dei sospetti è arrivata quando i fan sono scesi su Regina per la partita annuale esaurita del Labor Day tra i Saskatchewan Roughriders della Canadian Football League e i Winnipeg Blue Bombers.

Il servizio di polizia di Regina ha dichiarato in un comunicato stampa che, con l’aiuto dei Mounties, stavano lavorando su più fronti per localizzare e arrestare i sospetti e “distribuire risorse aggiuntive per la sicurezza pubblica in tutta la città, inclusa la partita di calcio al Mosaic Stadium. “

Un avviso emesso per la prima volta da Melford, Saskatchewan RCMP è stato esteso ore dopo per chiudere Manitoba e Alberta poiché i due sospetti erano latitanti.

L’Autorità sanitaria del Saskatchewan afferma che molti pazienti vengono curati in più sedi.

“Ulteriore personale è stato chiamato a rispondere all’afflusso di vittime”, ha detto in una e-mail Ann Lineman, portavoce dell’autorità.

Mark Odan, portavoce di STARS Air Ambulance, ha detto che due elicotteri sono stati spediti da Saskatoon, Saskatchewan e un altro da Regina.

Ha detto che due pazienti sono stati portati al Royal University Hospital di Saskatoon e un terzo è stato portato alla Royal University da un ospedale di Melfort, a breve distanza a sud-est di Weldon.

A causa delle leggi sulla privacy, Odan ha affermato che le informazioni sulla loro età, sesso o condizioni non possono essere rilasciate.

READ  Intervista al produttore di hockey: shock, privilegio e abbigliamento

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply