Condividi
Huawei Watch

Il prossimo smartwatch Huawei Watch sarà compatibile oltre che con gli smartphone android anche con gli iPhone e arriverà a settembre: dettagli e prezzo di vendita.

Huawei Watch, il nuovo smartwatch con sistema operativo Android Wear che è stato annunciato dall’azienda asiatica già a marzo di quest’anno dovrebbe iniziare l’effettiva commercializzazione a partire dal 2 settembre 2015: questo è quanto emerso dalle informazioni rilasciate dal sito commerciale Amazon.com (adesso però rimosse).

Huawei Watch: prezzo e caratteristiche svelate

Amazon.com ha fornito anche il prezzo di listino delle diverse versioni: la più economica con cassa in acciaio inossidabile e cinturino in pelle nera avrebbe un prezzo pari a 349 dollari americani, c’è ne una da 449 dollari con cassa e cinturino in acciaio nero, una con cassa in acciaio rivestita in oro e cinturino in pelle marrone per 699 dollari, e infine la più cara con cassa e cinturino rivestiti in oro per 799 dollari.

Secondo le informazioni che sono trapelate dalla descrizione del prodotto si evince che Huawei Watch utilizzerà un display circolare con tecnologia AMOLED da 1,4 pollici di diagonale, con protezione in vetro zaffiro e risoluzione 400 x 400 pixel che garantirà una densità per pixel molto elevata.

Al suo interno troviamo un chipset con processore quad core Snapdragon 400, 512 mb di memoria ram, 4GB di memoria interna e una batteria da 300 mAh; ovviamente sarà uno smartwatch incentrato sul fitness grazie a vari sensori come il cardiofrequenzimetro, i conta passi, l’accelerometro eccetera.

Punto forte di Huawei Watch è sicuramente il software: secondo quanto abbiamo capito dalle informazioni svelate, questo smartwatch pur utilizzando come sistema operativo Android Wear sarà compatibile anche con gli iPhone, con almeno la versione di iOS 8.2 installata, oltre che con tutti gli smartphone con sistema operativo Android Jelly Bean 4.3.

Lo smartwatch permette inoltre di impostare oltre 40 Watch Faces, permette di inter-cambiare i cinturini per una maggiore personalizzazione estetica, invierà notifiche su messaggi, chiamate e sulle oltre 4000 applicazioni già disponibili ad essere scaricate dallo store dedicato ad Android Wear.

Huawei Watch si presenta sulla carta una alternativa diretta all’Apple Watch, dato il prezzo di vendita simile, almeno per la versione più economica, anche per i possessori di un iPhone: qualcuno di voi è già interessato?

Lascia una risposta