Condividi
Apple Clips

La nuova Apple Clips nei 4 giorni seguenti l’uscita sull’App Store ha scalato le classifiche e ha riscontrato un clamoroso interesse da parte degli utenti, tanto che 1 milione di essi ha scaricato l’applicazione sul proprio smartphone.

I numeri di Apple Clips

In realtà i risultati raggiunti da Apple Clips potrebbero non essere così entusiasmanti e, nonostante tutto, potrebbero rivelarsi come un fuoco di paglia. Infatti è da registrare come Clips non rientri tra le prime venti applicazioni più scaricate negli Stati Uniti.

Il successo c’è stato, certo, i numeri dimostrano l’interesse degli utenti, ma forse non così roboante come si pensa, specie se si tiene in considerazione anche la copertura mediatica di cui Clips, come tutti i prodotti e le applicazioni Apple, beneficia. Tanto per rimanere nell’orizzonte dei numeri si può considerare, per capire l’incidenza del fenomeno, che app più di nicchia, come Memo Musicali, allo stesso giorno di uscita si trovava al 29° posto, mentre Clips, sempre negli Stati Uniti, è ‘solo’ al ventottesimo.

Inoltre Apple Clips ha forse raggiunto l’apice con quel suo ventottesimo posto, tanto che è già iniziato a calare passando dal trentanovesimo posto di sabato al cinquantatreesimo di oggi.

Foto e video editing con Apple Clips

Apple Clips è un’applicazione di foto e video editing, leggera e veloce, che permette di creare video espressivi e foto con animazioni da condividere sui propri profili social. Inoltre Clips permette di creare dei piccoli video clip, come un software professionale, con l’inserimento di titoli (anche animati), filtri, musiche, effetti, transizioni, forme fumetto, eccetera.

Al momento Clips è disponibile per tutti gli iPhone dalla versione 5s in su, tutti i modelli della serie iPad Pro, iPad Air, iPad mini 2 e anche gli ultimi iPod touch di sesta generazione. Su tutti questi dispositivi per poter utilizzare Apple Clips è necessario avere installato la versione 10.3 di iOS.

Lascia una risposta