Condividi
Xiaomi MI 6

Tra gli smartphone più interessanti da prendere in considerazione c’è certamente lo Xiaomi MI 6; arriva direttamente dal mercato cinese (con tutte le conseguenze in termini di garanzia e segnale del caso) e offre interessanti caratteristiche tecniche anche in rapporto al prezzo che non possono essere ignorate. Ecco cosa c’è da sapere su questo modello Xiaomi.

Caratteristiche tecniche Xiaomi MI 6

fronte Xiaomi MI 6Lo Xiaomi MI 6 è uno smartphone dalle dimensioni 145.2×70.5×7.5 mm, con un display LCD FullHD IPS da 5.15”, processore Snapdragon 835, 6 GB di RAM e 64 (o 128) GB di memoria interna. Sono presenti due fotocamere, una frontale da 8 Megapixel e una posteriore da 12MP con Flash Dual-LED. A livello di connettività troviamo una porta USB Type-C, tecnologia Bluetooth 5.0, GPS, NFC, 4G LTE (senza banda 20) e il lettore per il riconoscimento delle impronte digitali posto sulla parte frontale del dispositivo. La batteria è da 3350 mAh e dispone della tecnologia per la ricarica rapida.

Il design del Xiaomi MI 6

fotocamere Xiaomi MI 6Il design appare molto bello e comodo: sulla parte frontale il tasto Home è facilmente individuale solamente con il tatto in quanto è posto leggermente ribassato rispetto al resto del display. La scocca in vetro lucido è sicuramente molto elegante, ma si vedono subito le impronte delle dita durante l’utilizzo, per questo può essere consigliabile l’utilizzo di una custodia morbida.

retro Xiaomi MI 6Pro e contro dello Xiaomi MI6

Messo alla prova lo Xiaomi MI 6 rende interessanti e positivi risultati. In termini di prestazioni non sono state riscontrate anomalie o difficoltà con qualsiasi gioco o applicazione. L’interfaccia scorre in maniera fluida. Anche a livello di autonomia della batteria lo smartphone regge ottimamente il confronto con gli altri modelli top di gamma.

In sintesi il dispositivo è sicuramente valido e molto interessante, con prestazioni realmente efficienti e da top di gamma. Essendo un modello non distribuito sul mercato europeo possono pesare nella valutazione complessiva il problema legato alla garanzia e l’assenza della banda 20 (che per gli utenti Wind potrebbe creare problemi). Il prezzo si aggira tra i 365 e i 500€ (in base alla versione da 64 o 128GB).

Per chi vuole procurarsi anche la cover dello smartphone è disponibile quella AICEK in silicone nero a 6.99€, la cover a portafoglio con slot per le schede a 9.99€ e il kit da 6 pellicole protettive antigraffio a 7.99€.

Lascia una risposta