A che punto sono le trattative commerciali tra Kevin Durant e Donovan Mitchell con Month Up Camp: Inside Sun Pass

Sono passate due settimane da allora Kevin Durant Ripeti la sua richiesta di lavoro al proprietario dei Brooklyn Nets Joe Tsai in un incontro faccia a faccia A Tsai è stato detto che doveva scegliere tra il 12 volte All-Star o il suo allenatore Steve Nash e il direttore generale Sean Marks. Ha aggiunto una nuova dinamica alla più grande storia dell’Offseason, una nuvola scomoda che ha iniziato ad apparire sul franchise quando Durant ha chiesto di lasciare Brooklyn il 30 giugno. Un nuovo corteggiatore è emerso dalla Western Conference.

insieme a NBA I boot camp apriranno tra un mese, ed è così che stanno le cose.

Il Boston CelticsE il Toronto Raptors E il Miami Heat Rimangono tra le minacce più gravi che devono affrontare Durant perché hanno il tipo di abilità necessarie per soddisfare il prezzo richiesto dai Nets in un accordo per due volte Giocatore dell’anno delle finali NBA. Tuttavia, nessuno ha ancora incontrato l’impennata All-Star di Brooklyn, altri giocatori di alto profilo e scelte al draft – e le conversazioni con questi tre migliori concorrenti non sono state in giro ultimamente. Celtici Gli All-Stars sono stati offerti a Jaylen Brown e al portiere Derek White e una scelta al primo turno a luglio, secondo fonti della lega.; I Raptors hanno rifiutato di ricevere il premio Rookie of the Year Scotty Barnes A disposizione; E Miami non è stata seriamente coinvolta con il pacchetto All-Star Pam Adebayo.

Il Filadelfia 76ers Ha mostrato un recente interesse per Durant mentre Milwaukee Bucks E il Denver Nuggets Ha anche chiesto a Nets a fine giugno e inizio luglio per i prezzi, secondo le fonti. Il Pellicani di New Orleans Ha chiesto informazioni anche ai Nets il 30 giugno, ma lo ha considerato un All-Star Brandon Ingram Le fonti hanno detto che non poteva essere toccato. Anche il mese scorso, Atlanta Hawks progresso John CollinsE il De Andre Hunter e la scelta del draft di Durant, secondo le fonti.

Nessuna di queste conversazioni ha guadagnato molta trazione. Durant ha quattro anni e 198 milioni di dollari rimasti nel contratto con i Nets.

Una delle principali complicazioni del coinvolgimento di attori logici nei colloqui commerciali di Durant come Adebayo e Utah‘S Donovan Mitchell è che non può essere ottenuto commerciando da Brooklyn con Ben Simmons Nell’elenco a causa delle regole di estensione specifiche per i principianti.

READ  Serena Williams - Danka Kovinic: US Open 2022 - IN DIRETTA! | 2022 US Open di tennis

Di recente, un nuovo team ha mostrato interesse per Durant: Memphis GrizzlyFonti della Lega dicono l’atleta. Quelle fonti hanno aggiunto che i Grizzlies, con 56 vittorie, hanno fatto nuove richieste ai Nets su Durant. Memphis ha cinque scelte al draft del primo round (quattro delle loro non protette e una protetta). Stato d’oro nel 2024) a beneficio in teoria del commercio oltre che di giovani calciatori come Garen Jackson Jr.E il Desmond BenE il Zayer WilliamsE il Brandon ClarkE il Kennedy Chandler E il David Rudi.

Momenti dopo l’atleta Ho detto che lo era Durant Ordine commerciale A giugno, un tweet della star dei Grizzlies Ja Morante Ha attirato molta attenzione sul suo apparente sentimento pro-Durant.

Zach Kleiman, vicepresidente esecutivo delle operazioni di basket per i Grizzlies, l’esecutivo di governo dell’anno della NBA, ha svolto un lavoro magistrale nel costruire le basi della squadra attorno alla star di All-NBA Morant e un solido staff di supporto, assicurando al tempo stesso risorse per il presente e il futuro. Fonti hanno affermato che i Grizzlies non includeranno Jackson o Payne in una potenziale offerta Durant, ma piuttosto un pacchetto costruito attorno al loro pool di scelte di reclutamento.

Il Soli Fenice Allo stesso modo un fagotto è appeso intorno all’All-Defensive Pavilion Michele Ponti Fonti della Lega hanno detto che una manciata di scelte di reclutamento erano al primo turno, il che non ha influenzato i Nets. insieme a Dender Eaton Firmato con un contratto massimo di quattro anni e non trasferibile fino a gennaio, Phoenix nell’ultimo mese ha cercato di lanciare proposte creative a Brooklyn, forse attraverso accordi a tre o quattro squadre mentre il giocatore del calibro di All-Star va in rete . Ma i Suns devono ancora trovare un accordo decente, motivo per cui sono in gran parte dietro Boston, Toronto e Miami nella lotteria Durant.

Tra le squadre interessate, i Celtics in tutta la lega sono stati visti come una risposta ovvia in quanto quale squadra ha gli ingredienti per fare un accordo con Brooklyn. Al momento Boston non ha incluso la guardia Marco Intelligente o il centro Robert Williams Lo affermano le fonti nella proposta. I Celtics hanno fino a tre scelte del primo round disponibili per lo scambio con Brooklyn. Quando Brooklyn ha rifiutato l’offerta di Boston il mese scorso, i Nets hanno risposto con la richiesta di scegliere Brown, Smart, un draft e forse un altro giocatore di rotazione, secondo le fonti.

READ  Fantasy: classifiche della settimana 3 (aggiornamento domenica)

Quindi sì, Boston ha le tracce necessarie e Brooklyn ha ascoltato, ma c’è un divario.

Per i Celtics, c’è un delicato equilibrio per migliorare il roster e mantenere il loro attuale status di contendenti al campionato. Il capo delle operazioni di basket Brad Stevens ha continuato con pazienza e intelligenza a rafforzare il roster dei Celtics dopo l’ormeggio delle finali NBA, aggiungendo Malcom Brogdon E il Danilo Galinari Questa è fuori stagione.

Ora, Boston sarà all’altezza del prezzo che i Nets chiedono per aggiungere un potenziale pezzo mancante che è diventato disponibile in un modo raramente fatto nella storia della NBA? Dobbiamo aspettare e vedere.

Manca poco più di un mese alla bassa stagione della NBA. I Celtics e le altre squadre che perseguono Durant hanno il tempo di presentare le loro migliori proposte e questi accordi possono intensificarsi rapidamente, ma il tempo stringe per tutti i soggetti coinvolti.

Se nessuna delle due squadre aumenta l’inseguimento e corrisponde al prezzo di Brooklyn, Durant avrà opzioni limitate oltre a presentarsi al campo di addestramento dei Nets. In tutta la NBA, le persone si chiedono se il 33enne Hall of Famer che compirà 34 anni all’inizio della stagione organizzerebbe un campo di addestramento se lo scambio non fosse terminato.

Nella memoria recente della NBA, c’è stato Diversi modi per le stelle di chiedere offerte. Alcuni sono tornati nella loro squadra e hanno corso la stagione. Altrove, Simmons ha impiegato fino alla scadenza commerciale di febbraio per essere scambiato la scorsa stagione, quando non si è presentato al ritiro e alla fine non è riuscito a giocare per i Philadelphia 76ers dopo la fine della stagione 2020-21. Jimmy Maggiordomo E il James HardenNel frattempo, hanno scambiato durante il primo mese della stagione quando erano scontenti, in un ambiente scomodo e hanno riferito di aver giocato con Minnesota E il Houstonrispettivamente, nel 2018 e nel 2020.

Dal canto loro, i Nets credono di aver migliorato il roster e di avere una squadra a livello di campionato. Il commercio delle reti è firmato per Royce O’Neill TJ Warren e hanno riportato indietro mulini per polpette E il Nick Claxton In attesa di ritorni completi per All-Star Simmons e Joe Harris. tutte le stelle Keri Irving Ha anche scelto l’opzione giocatore da $ 37 milioni, che è impegnato nella stagione 2022-23 a Brooklyn, e fonti che hanno familiarità con la situazione affermano che ha lavorato con i suoi compagni di squadra e tenuto un dialogo costruttivo con l’organizzazione in questa stagione. Brooklyn ha chiarito alle squadre interessate che intendono mantenere l’All-Star Game sette volte, secondo le fonti. I Nets sono stati senza Simmons e Harris per la maggior parte della scorsa stagione, inclusa la serie di playoff contro Boston, ma entrambi sono destinati a fornire una spinta importante alla prossima campagna.

READ  Twitter reagisce ad Adriano Moraes KO al ginocchio di Demetrious Johnson

Fonti della Lega hanno affermato che Simmons è stato autorizzato a svolgere attività di basket tre contro tre dopo un intervento chirurgico alla schiena a maggio, ed è sulla buona strada per ottenere l’autorizzazione per svolgere attività complete da cinque a cinque nelle prossime settimane. I Nets e Simmons si aspettano di essere pronti per il ritiro a fine settembre.

Per ora, però, lo stallo tra la squadra e la sua più grande star continua.

Altre notizie e note sull’NBA…

Le ultime notizie sui colloqui commerciali di Donovan Mitchell

jazz e tacche Sono in corso discussioni su uno scambio che manderebbe Donovan Mitchell a New York, secondo fonti. Un accordo non è ancora considerato imminente, ma i Knicks hanno l’incentivo ad acquisire Mitchell e hanno proposto nuovi pacchetti per il nuovo front office nello Utah guidato dal CEO Danny Inge.

New York ha recentemente fatto un’offerta per Evan FournierE il Obi Tobinuno stipendio extra e due scelte al primo turno non protette (cinque in totale), fonti della lega e l’atletaTony Jones. Il prezzo richiesto da Jazz era più importante di quello.

Mitchell ha tre anni garantiti rimasti sul suo contratto, consentendo a Jazz di portarlo nella prossima campagna e adottare un approccio paziente alle discussioni d’affari. Il Charlotte Hornets E il Maghi di Washington Fonti hanno detto che era anche tra le band interessate a Mitchell.

I Celtics firmano un accordo per il campo di addestramento di San Valentino

Secondo alcune fonti, i Celtics e il free agent/guardia d’attacco Denzel Valentine hanno concordato un accordo per il campo di addestramento Exhibit 10. Valentine gareggerà per una delle posizioni aperte dei Celtics al campo di addestramento.


Lettura correlata

orario: Cosa è successo dall’ordine commerciale di Kevin Durant?

(Immagine in alto: Nathaniel S. Butler/NBAE tramite Getty Images)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply