Aggiornamento dell’uragano Ian: timori di una “grande catastrofe” mentre Cuba e Florida si preparano per la tempesta di categoria 4

I negozi della Florida centrale faticano a tenere l’acqua sugli scaffali prima della tempesta tropicale Ian

Pioggia e vento hanno colpito la punta occidentale di Cuba mentre l’uragano Ian si è intensificato in una tempesta di categoria 3 oggi, ha affermato il National Hurricane Center.

Ha aggiunto che l’uragano si trovava a circa 35 miglia (55 chilometri) a sud della città di Pinar del Rio, Cuba, con venti massimi di 115 miglia orarie (185 chilometri orari).

Le autorità a Cuba hanno evacuato 50.000 persone, istituito almeno 55 rifugi e fatto precipitare il personale di emergenza. Nel frattempo, sono in corso evacuazioni obbligatorie in alcune parti della Florida tra gli avvertimenti di condizioni potenzialmente letali dovute a una tempesta di categoria 4 nei prossimi giorni.

Secondo l’Hurricane Center, Ian non rallenterà a Cuba, ma rallenterà sul Golfo del Messico, diventando più ampio e più forte, “che avrà il potenziale per creare significativi effetti di vento e tempesta lungo la costa occidentale della Florida”.

Esiste il rischio di inondazioni improvvise, forti venti, tempeste fino a 10 piedi e potenziali uragani isolati lungo la costa del Golfo della Florida con impatti che iniziano fino a 36 ore prima del picco.

Il governatore della Florida Ron DeSantis ha avvertito le persone di prepararsi ma di non farsi prendere dal panico.

1664266526

La NASA rinvia la missione Artemis Moon

La NASA ha sospeso i piani per lanciare il suo razzo per la missione Artemis I Moon oggi mentre l’uragano Ian si avvicina alla Florida.

In una dichiarazione di ieri, la NASA ha affermato che, a causa delle condizioni meteorologiche, i team riporteranno il razzo Artemis e la navicella spaziale Orion al Vehicle Assembly Building.

READ  Biden afferma di essere stato informato sugli americani scomparsi in Ucraina e esorta a non recarsi nel paese
1664262926

La Florida si prepara all’uragano Ian

Centinaia di migliaia di persone sono state costrette a evacuare mentre l’uragano Ian ha tracciato un percorso verso la costa occidentale della Florida con forti venti, inondazioni improvvise, tempeste e possibili uragani.

Circa 300.000 persone sono state evacuate nella contea di Hillsborough, che comprende la città di Tampa, insieme alle contee di Manatee e Hernando.

1664261780

L’uragano Ian si è rafforzato in una tempesta di categoria 3

Il National Hurricane Center ha affermato oggi che Ian si è rafforzato fino a diventare un uragano di categoria 3 e dovrebbe atterrare sulla Cuba occidentale.

La commissione ha affermato che l’uragano si trovava a circa 35 miglia (55 chilometri) a sud della città cubana di Pinar del Rio, con venti massimi sostenuti di 115 miglia orarie (185 chilometri orari).

1664259326

Il National Hurricane Center avverte di mareggiate e inondazioni “minacciose per la vita”.

Il National Hurricane Center ha avvertito di tempeste potenzialmente letali, forti uragani, inondazioni improvvise e possibili smottamenti in alcune parti della Cuba occidentale anche oggi.

Ha anche affermato che esiste il rischio di tempeste potenzialmente letali lungo gran parte della costa occidentale della Florida, con i rischi più elevati da Fort Myers all’area di Tampa Bay.

Si prevede che le forti piogge aumenteranno nelle Florida Keys e nella Florida meridionale martedì, diffondendosi nella Florida centrale e settentrionale domani e giovedì e nel sud-est entro venerdì e sabato.

1664255726

Pioggia e vento hanno colpito la punta occidentale di Cuba mentre l’uragano Ian si è rafforzato. L’Associated Press ha riferito che le autorità hanno evacuato 50.000 persone.

I funzionari della provincia cubana di Pinar del Rio hanno allestito 55 rifugi e si sono precipitati al personale di emergenza.

Le autorità hanno anche adottato misure per proteggere i raccolti nella principale regione di coltivazione del tabacco di Cuba prima dell’arrivo previsto di Ian a terra all’inizio di oggi.

Il National Hurricane Center degli Stati Uniti ha affermato che la costa occidentale dell’isola potrebbe vedere fino a 14 piedi (4,3 metri) di mareggiata.

“Cuba si aspetta forti venti da uragano, tempeste pericolose per la vita e piogge torrenziali”, ha affermato Daniel Brown, capo specialista presso l’Hurricane Center.

Dopo aver superato Cuba, si prevede che Ian acquisirà forza nel Golfo del Messico prima di colpire la Florida domani presto come tempesta di categoria 4 con venti massimi sostenuti di 140 mph (225 km/h).

Una vista del mare a Patapano, nella provincia di Mayapeque, il 26 settembre 2022, prima dell’arrivo dell’uragano Ian.

(AFP tramite Getty Images)

1664252152

Uragano Ian: una tempesta storica

L’uragano Ian è storico per una serie di ragioni.

Il rapido aumento da una tempesta tropicale a un potenziale uragano di categoria 4 in pochi giorni è abbastanza storico ed è un segno dei nostri tempi di cambiamento climatico.

L’uragano segna anche il primo uragano diretto a colpire Tampa e San Pietroburgo, in Florida, dal 1921.

Per favore, prendi sul serio questa tempesta. È il vero affare. Questo non è addestramento”, Timothy Dudley, Direttore della gestione delle emergenze della contea di Hillsborough Lo disse alla gente di Tampa Lunedì in conferenza stampa.

1664249452

ICYMI: Lunghe linee del gas e acquisti presi dal panico mentre l’uragano Ian si dirige verso la Florida

I residenti della Florida hanno dovuto affrontare lunghe code alle stazioni di servizio e scaffali vuoti mentre i residenti si preparavano all’arrivo dell’uragano Ian, una tempesta che dovrebbe raggiungere una tempesta di categoria 4 prima che atterrerà nello stato del sole alla fine di questa settimana.

Lunghe file È stato segnalato per tutto il fine settimana su siti come Contea di PascoTampa settentrionale Tallahassee E il Daytona Beach.

Alicia Suker della Contea di Lee WINK News ha detto Ha incontrato diversi segni di “mancanza di benzina” durante la ricerca di carburante lunedì.

“Niente benzina. La prossima stazione di servizio a sinistra, niente benzina vicino a Publix, niente benzina”, prima di individuare la stazione Circle K con i rifornimenti.

“Se fosse stato di $ 8 al gallone, ne avrei preso un paio decente”, ha aggiunto. “Seriamente, quando ne hai bisogno, ne hai bisogno.”

1664246752

Terribile avvertimento mentre l’uragano Ian si avvicina alla Florida

Centinaia di migliaia di persone sono state costrette a evacuare. L’uragano Ian Tracciando un percorso verso la costa occidentale della Florida con forti venti, inondazione lampopotenziali mareggiate e uragani.

Governatore Governatore Ron De Santis I residenti della Florida hanno avvertito di prepararsi ma non di farsi prendere dal panico durante il briefing di lunedì dopo che la tempesta è stata trasformata in un uragano di categoria 1.

“Questo è davvero un grande uragano a questo punto”, ha detto il governatore DeSantis. Ha aggiunto che il percorso del tifone rimane incerto, il che significa che potrebbe “oscillare” dentro o lontano dalla penisola.

Luisa Boyle Ha il rapporto completo.

1664244052

In che modo il cambiamento climatico influisce sull’uragano Ian?

L’uragano Ian Lunedì è diventata una tempesta di categoria 2, colpendo le Isole Cayman e Cuba quando i residenti della Florida sono stati avvertiti di “prepararsi” per il maltempo nei prossimi giorni.

Dopo alcuni mesi di notevoli tempeste, la stagione degli uragani atlantici del 2022 è in pieno svolgimento. Mentre la Florida si prepara per il prossimo evento meteorologico, il Canada atlantico si sta riprendendo dall’uragano post-tropicale Fiona che è atterrato in Nuova Scozia all’inizio di sabato.

Con l’aumento della temperatura media globale e livelli del mare vai su, Tornado Si prevede che diventi più forte e gli scienziati affermano che il danno è ancora più catastrofico.

1664241052

Due prospettive sull’uragano Ian mentre la tempesta si avvicina alla Florida

Mentre scende la notte sulla Florida prima dell’arrivo dell’uragano Ian, ecco due prospettive sulla tempesta crescente.

Uno proviene dai satelliti del governo e l’altro dagli utenti dei social media.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply