Airdrop rende utile il notch del MacBook

La maggior parte delle persone ha superato lo schermo dell’iPhone in una forma o nell’altra, che è un elemento di design una volta controverso Introdotto con l’iPhone X nel 2017. Ma i sentimenti sono ancora più schietti quando si tratta dello slot MacBook Pro, che ha solo un file La sua classe l’anno scorso. Almeno finché non vedi quanto è utile grazie a un file L’app è in fase di sviluppo da Ian Keeneche tenta di trasformare la parte mancante dello schermo in una funzione che semplifica l’operazione di AirDropping dei file.

In un video pubblicato su Twitter, lo sviluppatore spiega come l’app provoca lo sfarfallio di una tacca quando un utente trascina file compatibili con AirDrop. L’idea è che possa quindi essere trascinato e rilasciato nella stessa fenditura, a quel punto si apre una tradizionale finestra di condivisione AirDrop che mostra i dispositivi nel raggio d’azione a cui i file possono essere inviati. È un acronimo pulito rispetto a L’approccio ufficiale di Appleche in genere comporta l’apertura di un file e l’accesso al suo menu di condivisione, facendo clic sul file tenendo premuto il tasto Ctrl o navigando nella sezione AirDrop dedicata del Finder.

L’app di Keen non è ancora disponibile pubblicamente, ma lo sviluppatore afferma che spera di avere un’edizione limitata disponibile su TestFlight nei prossimi giorni. Sebbene sia progettato per funzionare su MacBook di serie, dice che dovrebbe funzionare anche su Mac non a livelli.

READ  Square Enix vende Tomb Raider, Deus Ex studios e Thief

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply