All’interno del trasferimento di Luke Fickell in Wisconsin, perché ha deciso di lasciare Cincinnati ora

Cincinnati – Cincinnati L’allenatore Luke Fickell sarà il prossimo allenatore del Wisconsin. Fonti confermate Atletico Di domenica. Fickell ha riferito a Cincinnati domenica mattina che avrebbe accettato un nuovo lavoro.

Fickell lascia Cincinnati come allenatore più vincente di tutti i tempi del programma con un record finale di 57-18 nelle sue sei stagioni, di cui 53-10 negli ultimi cinque anni. Ha guidato i Bearcats al College Football Playoff nel 2021, quando Cincinnati è diventata la prima scuola del Gruppo di 5 a giocare in quattro squadre, e nel frattempo ha ottenuto più onori di allenatore dell’anno.

Volubile Rianimato il progetto sommerso Quando è subentrato prima della stagione 2017, ha trasformato Cincinnati in una forza coerente e legittima sul campo e nella scena del reclutamento locale, aiutando a portare i Bearcats a una conferenza Power 5. Cincinnati ha disputato tre partite consecutive del campionato dell’American Athletic Conference dal 2019 al 2021, vincendo le ultime due e riconquistando le sue offerte di New Year’s Six al Beach Bowl e al Cotton Bowl, quest’ultima una semifinale CFP. I Bearcats hanno terminato la stagione regolare 2022 9-3 (6-2 AAC) e terzi nella AAC, e si uniranno ufficialmente alla Big 12 Conference la prossima estate prima della stagione 2023.

Lo hanno detto fonti vicine al programma di Cincinnati Atletico Domenica, i massimi dirigenti del dipartimento atletico, con Nebraska e Wisconsin interessati, erano pronti ad affrontare la possibilità che Fickell rimanesse fuori per due settimane. Ha detto una fonte vicina ai negoziati Atletico La moglie di Fickell, Amy, si è recata a Madison, Wis., questo mese per indagare sull’interesse dei Badgers per la posizione di capo allenatore di Fickell.

Lo hanno detto fonti vicine a Cincinnati Atletico I dirigenti di Bearcats avevano parlato nelle ultime settimane di cosa avrebbero potuto fare per mantenere Fickell a Cincinnati, inclusa l’opzione di aumentare lo stipendio dell’assistente, ma quando alla fine è arrivata l’offerta del Wisconsin, Fickell se ne è reso conto. Era il momento e la situazione giusti per lui per procedere.

Bearcats Una sconfitta finale di stagione regolare 27-24 contro Tulane venerdì, non ha perso l’occasione di ospitare sabato la terza partita consecutiva del campionato AAC. Sabato sera Cincinnati è stata ufficialmente eliminata dalla partita per il titolo della conferenza.

Poi ho chiesto venerdì sera Tulan Quanto a come affronterà la possibilità di una settimana in più, con voci e il suo nome sulla giostra dell’allenamento, Fickell ha dichiarato: “È molto difficile pensarci. Spero che alcune cose possano succedere e abbiamo ancora una possibilità per giocare, quindi non si sa mai. Non è il momento di pensare a cose del genere. Torniamo lì e ci prendiamo cura di quegli anziani in particolare, assicurandoci che abbiano la testa alta e siano pronti ad affrontare qualunque cosa ci venga lanciata addosso la prossima settimana o due.

READ  Guerra Ucraina-Russia: l'ultima - The New York Times

Fickell ha informato i dirigenti di Bearcats della sua decisione di accettare il lavoro nel Wisconsin domenica mattina, poi ha incontrato i giocatori e lo staff di Cincinnati. C’era una riunione del consiglio precedentemente programmata per domenica alle 16:30, ma è stata spostata alle 13:15 e Fickell ha consegnato il messaggio al consiglio. Il coordinatore delle squadre speciali di Bearcats e l’allenatore dei cornerback Kerry Coombs è stato nominato capo allenatore ad interim, hanno detto fonti. Atletico. Il direttore atletico John Cunningham terrà una conferenza stampa nel campus domenica alle 18:15.

Vai più a fondo

Kerry Coombs è tornata a casa a Cincinnati

La domanda su molti fedeli di Bearcats dopo la partenza di Fickell: perché adesso? Dopo aver trascorso un decennio nel deserto in ricostruzione, Cincinnati è finalmente pronta a partecipare alle conferenze Big 12 e Power 5 nel giro di pochi mesi, grazie in gran parte al continuo successo di Fickell sul campo. Lui Firmato un nuovo prolungamento del contratto fino alla stagione 2028 a febbraio Gli ha pagato $ 5 milioni all’anno, ha aumentato il suo stipendio annuale a $ 5,2 milioni e includeva le promesse di una nuova struttura di allenamento indoor permanente, le ultime due delle massime priorità di Fickell. La struttura pratica sarà costruita sull’impronta esistente dell’attuale campo pratica dello Shackley Athletic Center di Cincinnati. Si stima che costerà un totale di $ 100 milioni ed è in fase di pianificazione. Il piano di Cincinnati per uscire con Mark Dantonio, Brian Kelly e Butch Jones è stato a lungo un trampolino di lancio. Ma molte delle risorse e dei vantaggi che gli allenatori dei Bearcats cercavano da tempo, incluso Fickell, sono finalmente disponibili.

È anche vero che Fickell ha rinviato o rifiutato l’interesse e le offerte di diversi programmi Power 5 durante i suoi sei anni a Cincinnati. Virginia dell’ovest Anche dopo la sorprendente campagna 2018 dei Bearcats Stato della Florida, Baylor e, in particolare, Michigan State dopo la stagione 2019. Interesse dallo stesso USC E Notre Dame L’anno scorso, è stato un lavoro che Pickel ha sempre creduto di amare e uno dei pochi in grado di districarlo da una posizione e una situazione confortevoli a Cincinnati. Ma quando i Bearcats erano alla ricerca di un posto per i playoff la scorsa stagione, Fickell non avrebbe intrapreso altri lavori e Notre Dame ha assunto Marcus Freeman, un ex assistente e mentore di Fickell.

READ  Il cinese Didi viene rimosso dalla borsa di New York

La sensazione tra diverse fonti vicine a Fickell è che la sua esperienza con Notre Dame lo scorso anno, così come altre precedenti opportunità di allenatore, abbiano influenzato la sua decisione di essere più proattivo mentre la giostra si è intensificata quest’anno, portandolo ad accettare il lavoro nel Wisconsin. .

La cultura, la valutazione e lo sviluppo che Fick ha guidato a Cincinnati ha spinto i Bearcats a un posto per i playoff a quattro squadre e ha guadagnato un invito Big 12, oltre a risorse, vendite di abbonamenti e investimenti generali da parte dell’università e della comunità. Ma la squadra ha anche sentito l’impatto della perdita di nove scelte al draft NFL contro il roster dei playoff della scorsa stagione, tra cui il quarterback titolare di quattro anni Desmond Ridder e gli All-Americans Chaz Gardner e Kobe Bryant. I Bearcats continuano a reclutare a livello di conferenza di potere e hanno visto un aumento anche con l’imminente passaggio ai Big 12, sebbene il dipartimento atletico sia un po’ indietro nello stabilire e sviluppare percorsi NIL. (Cincy Reigns è un’associazione sportiva a beneficio degli atleti Bearcats. È stato lanciato e annunciato la scorsa settimana Dopo essere stato al lavoro per diversi mesi.) Riluttante ad accettare il NIL come strumento di reclutamento, Fickell è stato frustrato da diverse interruzioni e ha perso battaglie di reclutamento a causa del NIL negli ultimi mesi, hanno detto fonti. Atletico.

Anche durante la permanenza di Fickell a Cincinnati, nonostante i suoi stabili e sostanziali interessi all’aperto, ha dovuto affrontare il caos regolare tra i suoi assistenti e il personale di supporto. Freeman ha lasciato il ruolo di coordinatore difensivo a Notre Dame dopo il 2020 e quattro assistenti sono partiti per le prime posizioni di Power 5 nella passata bassa stagione o NFL.

Alla fine, fonti che hanno familiarità con il processo e la decisione di Fickell affermano che non c’è stato un singolo problema o argomento che ha spinto la sua partenza da Cincinnati. La recente estensione del contratto, la mossa Big 12, l’imminente struttura pratica, la nuova mietitrebbia NIL, l’aumento del tetto salariale e altre risorse non sono sufficienti per coprire i soldi, le risorse e le infrastrutture in Wisconsin. Molto familiare e affezionato ai suoi giorni da giocatore e alla carriera da allenatore Stato dell’Ohio.

READ  La Corte Suprema afferma che Biden può porre fine alla politica di immigrazione dell'era Trump "rimanere in Messico".

L’aggiunta di USC e UCLA I Big Ten, e dovrebbero allontanarsi dalle divisioni, renderanno senza dubbio molto difficile per i Badgers rimanere contendenti perenni al fianco dell’Ohio State. Michigan, Penn State, USC e altri. Ma Fickell è sempre stato affascinato dalla cultura e dagli aspetti programmatici del coaching universitario. Con l’espansione dei playoff a 12 squadre e la Big Ten e la SEC separate finanziariamente dalle altre conferenze Power 5, il Wisconsin ha visto l’opportunità di costruire qualcosa: vincere almeno un campionato nazionale nella lista. Il potenziale, forse anche più facile di Cincinnati, è troppo buono per lasciarselo sfuggire.

L’altra domanda ovvia e immediata per i Bearcats è chi sarà scelto per sostituire Fickell e l’ombra considerevole che si lascia dietro. Coombs e il coordinatore offensivo Gino Guidugli, ex quarterback dei Bearcats, sono due possibili candidati interni, ma verrà mostrato Cunningham. Durante la ricerca dell’allenatore di basket maschile Wes MillerÈ noto per mantenere le cose strette e non ha paura di scegliere un candidato fuori dal radar.

Chi sarà il prossimo allenatore del calcio di Cincinnati? Considera una combinazione di sfide, vantaggi e aspirazioni significative. Per quanto dolorosa possa essere la partenza di Fickell per gli azionisti di Bearcats, la realtà è che ha trascorso sei stagioni – un’eternità a Clifton – e ha portato il programma dal fondo a livelli inaspettati, senza precedenti e altissimi.

Nelle ultime stagioni, molti dei migliori giocatori che sono passati sotto Fickell hanno parlato di lasciare il programma meglio di come l’hanno trovato. Non si può negare che Fickell lo abbia fatto in misura straordinaria. Il prossimo capo allenatore avrà il compito di fare lo stesso. Sarà una sfida molto diversa e più affascinante di quella che Fickell ha ereditato, ma con un controllo e aspettative molto maggiori.

(Foto: Richard Rodriguez/Getty Images)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply