Ecco le aziende che quest’anno hanno licenziato i dipendenti


New York
Cnn

Proprio questa settimana, Alphabet, la società madre di Google, Microsoft

(MSFT)
Vox Media ha annunciato licenziamenti Colpisce più di 22.000 lavoratori.

Le loro mosse seguono i tagli di posti di lavoro all’inizio di questo mese In Amazon, Goldman Sachs e Salesforce. Si prevede che più aziende faranno lo stesso di quelle che hanno assunto in modo aggressivo negli ultimi due anni, muovendosi in molti casi nella direzione opposta.

I tagli sono in netto contrasto con 2022, che ha registrato il secondo livello più alto di vittorie in carriera Registrati 4,5 milioni. Ma il numero di posti di lavoro dello scorso anno ha iniziato a diminuire con il passare dell’anno, con il rapporto sui lavori di dicembre che mostra il guadagno mensile più basso in due anni.

Il livello più alto di occupazione si è verificato nel 2021, quando sono stati aggiunti 6,7 milioni di posti di lavoro. Ma ciò è avvenuto sulla scia del primo anno della pandemia, quando gli Stati Uniti hanno effettivamente chiuso e perso 9,3 milioni di posti di lavoro.

Gli attuali licenziamenti sono in molti settori, dalle società di media a Wall Street, ma finora ha colpito duramente le grandi aziende tecnologiche.

Ciò è in contrasto con la perdita di posti di lavoro durante la pandemia, che ha visto le abitudini di acquisto dei consumatori spostarsi verso l’e-commerce e altri servizi online durante il blocco. Le aziende tecnologiche hanno fatto una corsa alle assunzioni.

Ma ora i lavoratori sono tornati alle loro scrivanie e il personal shopping sta tornando in auge. Aggiungi la maggiore probabilità di una recessione, tassi di interesse più elevati e una domanda tiepida a causa di prezzi più elevati, e le aziende tecnologiche stanno tagliando i loro costi.

Gennaio è stato pieno di titoli che annunciavano tagli di posti di lavoro in un’azienda dopo l’altra. Ecco l’elenco dei licenziamenti di questo mese – finora.

READ  15 posti peggiori in cui possedere una casa se vuoi aumentarne il valore

Il Google

(Il Google)
Venerdì, la casa madre ha dichiarato che avrebbe licenziato 12.000 lavoratori nelle regioni e nelle regioni di produzione, ovvero il 6% della sua forza lavoro. Alphabet ha aggiunto 50.000 lavoratori negli ultimi due anni poiché la pandemia ha alimentato la domanda dei suoi servizi. Ma i recenti timori di recessione hanno spinto gli inserzionisti a ritirarsi dalla propria attività principale di pubblicità digitale.

“Negli ultimi due anni, abbiamo assistito a periodi di crescita esplosiva”, ha dichiarato il CEO Sundar Pichai in una e-mail ai dipendenti. “Per tenere il passo e sostenere questa crescita, abbiamo impostato una realtà economica diversa da quella che affrontiamo oggi”.

La società ha dichiarato mercoledì in un deposito titoli che il gigante della tecnologia sta licenziando 10.000 dipendenti. A livello globale, Microsoft ha 221.000 dipendenti a tempo pieno, di cui 122.000 negli Stati Uniti.

Il CEO Satya Nadella ha dichiarato durante un discorso a Davos che “nessuno può sfidare la gravità” e che Microsoft non può ignorare l’economia globale più debole.

“Viviamo in tempi di grandi cambiamenti e, quando incontro clienti e partner, alcune cose sono chiare”, ha scritto Nadella in una nota. “In primo luogo, poiché abbiamo visto i clienti accelerare la loro spesa digitale durante la pandemia, ora li vediamo ottimizzare la loro spesa digitale per fare di più con meno”.

L’editore del sito web di notizie e opinioni Vox The Verge e il New York Magazine hanno annunciato venerdì che sta licenziando il 7% del suo personale, ovvero circa 130 persone.

“Stiamo affrontando, e anticipando, più delle stesse pressioni economiche e finanziarie che altri nel settore dei media e della tecnologia hanno dovuto affrontare”, ha dichiarato il CEO Jim Pankoff in una nota.

READ  Questo anello di diamanti rosa da record è stato venduto per quasi $ 60 milioni

Anche i licenziamenti stanno colpendo duramente Wall Street. Il più grande asset manager del mondo sta tagliando 500 posti di lavoro, ovvero meno del 3% della sua forza lavoro.

Oggi “Ambiente di mercato senza precedentiÈ in netto contrasto con la sua posizione negli ultimi tre anni, quando ha aumentato il personale di circa il 22%.L’ultimo grande giro di tagli è stato nel 2019.

La banca licenzierà fino a 3.200 lavoratori questo mese Diminuzione dell’attività di transazione globale. Più di un terzo dei tagli dovrebbe provenire dalle unità commerciali e bancarie della società. Goldman Sachs

(Fadex)
Aveva quasi 50.000 dipendenti alla fine del terzo trimestre dello scorso anno.

Il broker di criptovalute ha annunciato all’inizio di gennaio di aver licenziato 950 persone, circa un dipendente su cinque della sua forza lavoro. La mossa arriva pochi mesi dopo che Coinbase ha licenziato 1.100 persone.

Sebbene Bitcoin abbia avuto un buon inizio per il nuovo anno, le società di criptovaluta hanno registrato significativi cali di prezzo per Bitcoin e altre criptovalute.

McDonald’s

(MCD)
L’amministratore delegato Chris Kempzynski ha dichiarato questo mese che la società, che ha prosperato durante la pandemia, prevede di licenziare alcuni dipendenti aziendali.

“Valuteremo i ruoli e i livelli del personale in alcune parti dell’organizzazione e ci saranno discussioni e decisioni difficili in futuro”, ha affermato Kempszynski, delineando un piano per “abbattere le barriere interne, aumentare l’innovazione e ridurre il lavoro che non è in linea con l’azienda priorità”.

Il rivenditore di abbigliamento personalizzato online ha dichiarato di voler licenziare il 20% dei suoi dipendenti stipendiati.

“Perderemo molti membri del team di talento in tutta l’azienda e mi dispiace davvero”, Stitch Fix

(SFISSO)
La fondatrice ed ex CEO Katrina Lake ha scritto in un blog.

READ  Dow futures: offerta rialzista nel nuovo mercato già vacillante; Netflix, i prossimi guadagni di Tesla

Con l’inizio del nuovo anno, Amazon

(AMZN)
Ha detto che prevede di licenziare più di 18.000 dipendenti. I dipartimenti delle risorse umane dell’azienda Amazzonia

(AMZN)
I negozi saranno interessati.

“Le aziende che durano a lungo attraversano fasi diverse. Non sono nella posizione di espandere i pesi massimi ogni anno”, ha dichiarato il CEO Andy Jassy in una nota ai dipendenti.

Amazon ha prosperato durante la pandemia, assumendo rapidamente negli ultimi anni. Ma la domanda è rallentata mentre i consumatori tornano alle loro vite offline e combattono prezzi più alti. Amazon afferma di avere più di 800.000 dipendenti.

Al DealBook Summit del New York Times a novembre, Jassy ha affermato di ritenere che Amazon “abbia preso la decisione giusta” in termini di costruzione della sua infrastruttura espressa, ma ha affermato che la frenesia delle assunzioni è “una lezione per tutti”.

Anche mentre parlava, i magazzinieri di Amazon che hanno contribuito a organizzare l’azienda Il primo sindacato americano Presso la struttura di Staten Island l’anno scorso, è stato organizzato un picchetto per l’apparizione di Gacy fuori dalla sede della convention.

“Vogliamo assolutamente cogliere questa opportunità per fargli sapere che i lavoratori stanno aspettando e siamo pronti a negoziare il nostro primo contratto”, ha dichiarato Chris Smalls, presidente dell’Unione dei lavoratori di Amazon, definendo la protesta una “festa di benvenuto” per Gacy.

forza vendita

(CRM)
Taglierà circa il 10% della sua forza lavoro di oltre 70.000 dipendenti e ridurrà la sua impronta immobiliare. In una lettera ai dipendenti, Salesforce

(CRM)
Il presidente e co-CEO Marc Benioff ha ammesso di aver aggiunto molto all’organico dell’azienda all’inizio nell’epidemia.

– Claire Duffy, Matt Egan, Oliver Darcy, Julia Horowitz, Katherine Thorbecke, Paul R. La Monica, Nathaniel Myerson, Pareja Cavillans, Daniel Weiner Brunner e Hannah Ziadi hanno contribuito a questo rapporto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply