Finali NBA 2022: partita 5 vs. Dopo la vittoria dei Celtics, Steve Kerr dice ai Warriors: ‘Lo finiremo a Boston.

Getty Images

Tre partite nella finale NBA, The Boston Celtics Era Golden State Warriors Alle loro calcagna. Con un vantaggio di 2-1 nella 4a partita e il proprio pubblico davanti a sé, Boston ha avuto la possibilità di prendere il comando in finale e mettere da parte una vittoria nel campionato 2022.

Che, a quanto pare, non è mai successo. I Celtics non hanno vinto una partita da allora e ora, mentre la serie torna a Boston, l’allenatore dei Warriors Steve Kerr ha inviato un messaggio ai suoi giocatori. “Lo faremo a Boston”, ha detto Kerr ai Warriors negli spogliatoi dopo la vittoria in Game6. “Lo finiremo a Boston.”

Come dice Kerr, questo non funziona esattamente come una garanzia generale. Non è qualcosa di cui i media sono orgogliosi. Questa non è una novità per i Celtics. Una speranza è che condividerà con la sua squadra dopo due vittorie consecutive. Dopo aver visto i suoi giocatori giocare nelle ultime due partite, sapeva che avrebbero potuto finire la cosa giovedì sera.

E vista la storia del Golden State? Non vogliono correre rischi nel gioco 7 possibile.

L’ultima volta che ha preso un vantaggio di 3-2 in finale nel 2016 Cleveland Cavaliers. La serie si è conclusa con una sconfitta nella 7a partita in casa, ponendo fine alla stagione di 73 vittorie di Golden State. I Boston hanno già vinto una partita a San Francisco in questa serie. È stata una squadra di strada migliore (6-5) rispetto alla propria squadra nel post-stagione (8-4). I veterani di guerra non possono dare nulla per scontato. Hanno vinto due partite di fila. Non c’è bisogno di renderlo più difficile di quanto dovrebbe essere. Prendi la terza partita consecutiva, sono i campioni NBA 2022.

READ  Guida definitiva per acquistare una sedia da gaming nel 2022 - I migliori 40 compilati!

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply