General Mills, Carnival, Bed Bath & Beyond e molti altri

Dai un’occhiata alle aziende che fanno notizia prima:

Il generale Mills (GIS) – General Mills ha riportato un utile trimestrale di 1,12 dollari per azione, 11 centesimi in più rispetto alla stima, con utili in testa alle previsioni di Wall Street. Le azioni del mercato forex sono aumentate dell’1,6%, anche se i produttori alimentari prevedono profitti per l’intero anno al di sotto delle valutazioni stradali a causa dell’aumento dei prezzi e dello spostamento delle preferenze dei consumatori verso marchi più economici.

Festival (CCL) – Le azioni dell’operatore di crociere sono scese del 7,8% nel mercato libero dopo che Morgan Stanley ha abbassato il suo target di prezzo delle azioni da $ 13 a $ 7. Considerando i livelli di debito di Carnival, Morgan Stanley ha affermato che i prezzi potrebbero andare a zero di fronte a un altro shock della domanda. Le scorte di spedizione competitive sono diminuite in simpatia Reale Caraibi (RCL) 4% in meno e Norwegian Cruise Line (NCLH) è sceso del 4,6%.

Bagno a letto e oltre (BBBY) – Il CEO Mark Triton ha annunciato la sua partenza dal rivenditore di articoli per la casa, dicendo che è tempo di un cambio di leadership. Mentre è in corso la ricerca di un sostituto permanente, il direttore indipendente Suu Kyi ricoprirà il ruolo di CEO ad interim. Separatamente, la società ha registrato una perdita trimestrale più ampia del previsto. Bed Bath & Beyond è sceso del 10,1% nell’attività di pre-mercato.

McCormick (MKC) – Il titolo del produttore di spezie è sceso del 7,3% negli scambi pre-mercato poiché la società ha registrato risultati trimestrali inferiori alle attese e ha abbassato le prospettive per l’intero anno. McCormick ha affermato che vede un impatto negativo su fattori come costi più elevati, problemi della catena di approvvigionamento e tendenze sfavorevoli delle valute estere.

READ  Nick Kyrgios e Stefanos Tsitsipas sono stati multati durante Wimbledon.

Pinterest (PINS) – Il co-fondatore di Pinterest, Ben Silberman, si dimetterà dalla carica di CEO e assumerà la carica di presidente esecutivo di nuova creazione. Sarà sostituito da Bill Reddy, ex capo del business di Google. Le azioni di Image Sharing Company sono aumentate del 2,5% nel mercato primario.

Neo (NIO) – Neo smentisce il rapporto di Grizzly Research sullo short dealer accusato di aver esagerato le decisioni finanziarie di un produttore di auto elettriche. Neo ha detto che il rapporto era inappropriato e conteneva una serie di errori. Neo è sceso del 7% nel mercato libero.

Partecipazioni nate (UPST) – Le azioni di un prestatore basato su cloud sono scese del 9,6% nel mercato primario dopo che Morgan Stanley lo ha declassato da “equivalente” a “sottopeso”. Morgan Stanley cita una serie di fattori, tra cui il deterioramento della performance assicurativa.

Tesla (TSLA) – Tesla sta chiudendo l’ufficio della Silicon Valley e licenziando 200 lavoratori, secondo fonti vicine al Wall Street Journal. Tesla sta lavorando per ridurre il numero di persone e ridurre i costi. Ha perso l’1,6% della sua partecipazione nell’attività di libero mercato.

Walt Disney (DIS) – Walt Disney ha esteso a tre anni il contratto dell’amministratore delegato Bob Chapeck, affermando di aver affrontato molte difficoltà durante il suo incarico ed è emerso forte.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply