Gli Indianapolis Colts rimuovono la star LB Shaquille Leonard dal roster dei PUP

Indianapolis – Linebacker dei Colts All-Pro Shaquille Leonard È un passo avanti verso il ritorno in campo dopo un intervento chirurgico alla schiena fuori stagione.

I Colts martedì hanno attivato Leonard dall’incapacità fisica di esibirsi nel roster mentre presentavano le loro mosse per raggiungere il roster iniziale di 53 giocatori, consentendo a Leonard di evitare di rimanere nel roster nella stagione regolare. Se Leonard non fosse stato attivato martedì, gli sarebbe stato richiesto di rimanere nel roster PUP almeno per la quarta settimana della stagione regolare.

E l’allenatore dei Colts Frank Reich ha predetto la mossa della scorsa settimana martedì, dicendo che la squadra ha preferito avere Leonard nel suo roster attivo all’inizio della stagione, se possibile, perché ciò gli avrebbe permesso di allenarsi.

“Dal nostro punto di vista, vogliamo davvero riportarlo lì quando lo sarà [medically] Reich ha detto: “Anche se non è pronto per suonare, portalo via da lì [practicing]. E non puoi disconnetterti se stai usando un PUP. Non puoi partecipare a nulla. Quindi, vogliamo condividerlo. Ad un certo punto, anche se non è pronto per giocare, dovremmo farlo uscire dal PUP. Leonard è stato visto fare una sessione di prove libere con i suoi compagni di squadra prima della fine della pre-stagione di sabato sera contro i Tampa Bay Buccaneers, un’altra indicazione che è più vicino a una rimonta.

Le condizioni di Leonard sono nell’aria da giugno, quando ha subito un intervento chirurgico alla schiena per affrontare un problema ai nervi che stava causando dolore alla parte inferiore del corpo. Il problema è stato risolto, dice Colts, ma Leonard stava ricostruendo le sue forze dopo l’intervento chirurgico.

READ  Brown valuterà la possibilità di scambiare per Jimmy Garoppolo in attesa dell'appello di Deshaun Watson

I Ponies apriranno la loro stagione l’11 settembre a Houston, in Texas.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply