I New York Yankees acquistano una quota di minoranza del Milan

Il Milan ha annunciato mercoledì il suo ultimo cambio di proprietà, che include una quota di minoranza nei New York Yankees.

RedBird Capital Partners ha completato l’accordo per acquistare una partecipazione di controllo nel sette volte campione europeo per 1,2 miliardi di euro (1,2 miliardi di dollari).

– Streaming su ESPN+: LaLiga, Bundesliga, MLS e altro (Stati Uniti)

Sono la seconda squadra di calcio ad essere in parte di proprietà degli Yankees (l’altra è la squadra di calcio di New York City).

Jerry Cardinale, che ha fondato RedBird nel 2014 ed è socio amministratore, ha annunciato a giugno un accordo preliminare per l’acquisizione di Milan dalla società statunitense Elliott Management.

“Il nostro rapporto pluridecennale con i New York Yankees e la famiglia Steinbrenner ha portato alla creazione di alcune delle società di maggior successo nello sport, nell’intrattenimento e nell’ospitalità”, ha affermato Cardinale in una nota sul sito web di Milano.

“Siamo molto lieti di continuare la nostra partnership con loro e cercheremo di esplorare insieme le opportunità per espandere la nostra portata di fan ed espandere le opportunità di business disponibili solo per i franchisee che operano ai più alti livelli dello sport a livello globale”.

La conclusione arriva giusto in tempo perché Cardinale esordisce come nuovo presidente del Milan nel derby di sabato contro l’Inter.

“La nostra visione per il Milan è chiara: supporteremo i nostri talentuosi giocatori, allenatori e staff per raggiungere il successo in campo e consentiremo ai nostri tifosi di condividere le straordinarie esperienze di questo club storico”, ha affermato Cardinale.

“Cercheremo di sfruttare la nostra rete globale di sport e media, la nostra esperienza analitica e la nostra comprovata esperienza nello sviluppo di strutture sportive e ospitalità per raggiungere un obiettivo: mantenere il posto del Milan all’apice del calcio europeo e mondiale”.

READ  Olimpiadi in diretta: conteggio delle medaglie e aggiornamenti dai Giochi invernali

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply