Il fornitore di schermi Apple potrebbe perdere la grande domanda di iPhone 14 dopo essere stato sorpreso a tagliare gli angoli

Il produttore cinese di schermi Beijing Oriental Electronics (BOE) potrebbe perdere 30 milioni di ordini di visualizzazione per il prossimo iPhone 14 dopo che si dice che abbia cambiato il design dello schermo dell’iPhone 13 per aumentare il tasso di ritorno o produrre prodotti non difettosi, secondo un rapporto di elettricità (attraverso 9to5Mac).

Apple è costata alla Banca d’Inghilterra Con gli schermi dell’iPhone 13 realizzati lo scorso ottobre, un accordo di breve durata si è concluso all’inizio di questo mese quando Apple avrebbe sorpreso BOE a modificare le larghezze del circuito dei transistor a film sottile nel display dell’iPhone 13 all’insaputa di Apple. (Pensavano davvero che Apple non se ne sarebbe accorto?).

Tuttavia, questa decisione potrebbe continuare a perseguitare la Banca d’Inghilterra, poiché Apple potrebbe sottrarre alla società il compito di realizzare un display OLED anche per l’iPhone 14. per me elettricità, la Banca d’Inghilterra ha inviato un dirigente alla sede di Cupertino di Apple per spiegare l’incidente e ha affermato di non aver ricevuto un ordine per realizzare il display dell’iPhone 14. Apple dovrebbe annunciare iPhone 14 In un evento questo autunno, ma elettricità Dice che la produzione del suo display potrebbe iniziare il prossimo mese.

Invece della Banca d’Inghilterra, elettricità Apple prevede di dividere la sua domanda di 30 milioni di display tra LG Display e Samsung Display, i due principali fornitori di display. È probabile che Samsung produca uno schermo da 6,1 e 6,7 pollici per il prossimo iPhone 14 Pro, mentre LG introdurrà uno schermo da 6,7 ​​pollici per iPhone 14 Pro Max.

READ  Amazon Prime premia 30 giochi nel Prime Day, inclusa Mass Effect Legendary Edition

per me Voci sul MacBOE precedentemente realizzato display solo per iPhone ricondizionati. Apple in seguito ha assunto l’azienda Fornire schermi OLED per il nuovo iPhone 12 nel 2020, ma il primo lotto di pannelli non ha superato i rigorosi test di controllo qualità di Apple. Dall’inizio da quest’anno, Anche la produzione della Banca d’Inghilterra è stata colpita Attraverso l’imperfezione del chip del driver del display.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply