John Wall, Rockets accetta il contratto di acquisizione; I Clippers probabilmente firmeranno cinque volte con All-Stars alla Free Agency

Gli Houston Rockets hanno pagato a John Wall 44,3 milioni di dollari per sedersi in panchina la scorsa stagione. (Carmen Mandato/Getty Images)

Il imbarazzante mandato di John Wall con gli Houston Rockets sta volgendo al termine.

I Rockets hanno accettato l’acquisizione pubblica finale dell’enorme contratto di Wall, hanno detto fonti a Yahoo Sports, aprendo la strada al cinque volte All-Star per rilanciare la sua carriera con una squadra competitiva.

Fonti hanno detto che Rich Paul, agente di Wall e CEO di Clutch Sports, incontrerà martedì il direttore generale dei Rockets Raphael Stone per finalizzare i termini.

Fonti hanno detto che Wall dovrebbe restituire circa $ 7 milioni di stipendio per entrare nel mercato aperto. Ha fatto l’opzione giocatore da $ 47,4 milioni prima dell’acquisizione.

Fonti hanno detto che sarebbe diventato uno dei migliori free agent della classe 2022, anche se Wall prevede di firmare con i Los Angeles Clippers quando le concessioni saranno rimosse.

I Rockets hanno pagato a Wall Health 44,3 milioni di dollari per sedersi in panchina per tutta la stagione 2021-22. Wall ha giocato meno di metà stagione dall’anno solare 2018.

Wall, la prima bozza assoluta dei Washington Wizards, è una pistola in carriera con il 43,1% e il 32,3% della gamma di 3 punti. In 613 partite di stagione regolare nella sua carriera, ha segnato una media di 19,1 punti, 4,3 rimbalzi e 9,1 assist a partita.

READ  Leader del campionato PGA 2022: copertura in diretta, risultati del golf oggi al Round 4 a Southern Hills

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply