La decisione del Kansas suggerisce che 4 stati su 5 sosterrebbero il diritto all’aborto con voti simili

C’erano tutte le ragioni per aspettarsi elezioni ravvicinate.

Piuttosto che Marte Un enorme successo Difensori dei diritti di aborto in Kansas, Roe v. Hanno fornito alcune prove più concrete che la decisione della Corte Suprema di annullare la caccia aveva cambiato il panorama politico. La vittoria per 59-41 in una roccaforte repubblicana suggerisce che i democratici saranno il partito dell’entusiasmo su una questione in cui i repubblicani hanno tipicamente un vantaggio emotivo.

Il voto del Kansas indica che il 65% degli elettori a livello nazionale rifiuterebbe uno sforzo simile per revocare il diritto all’aborto, anche in più di 40 dei 50 stati (alcuni stati per parte sono vicini al 50-50). Questa è una stima approssimativa basata su come le caratteristiche demografiche hanno previsto i risultati dei recenti sondaggi sull’aborto. Ma è un modo basato sull’evidenza per arrivare a una conclusione chiara: se i diritti all’aborto ottengono il 59% di sostegno in Kansas, sta andando meglio di quanto non faccia a livello nazionale.

Tale numero è in linea con le recenti indagini nazionali che hanno mostrato un maggiore sostegno all’aborto legale dopo la decisione del tribunale. L’elevata affluenza, soprattutto tra i democratici, conferma che l’aborto non è solo una questione importante per gli attivisti politici. Poiché la posta in gioco sulla politica dell’aborto è diventata così alta, può automaticamente pagare per un’alta affluenza alle urne come gli esami di medio termine.

Niente di tutto ciò dimostra che il problema aiuterà i Democratici a medio termine. Ci sono limitazioni a ciò che può essere derivato dai dati del Kansas. Ma il margine obliquo chiarisce una cosa: il vento politico è ora alle spalle dei sostenitori dei diritti dell’aborto.

READ  Guida definitiva per acquistare una fioriera a scala nel 2022 - I migliori 40 compilati!

Non c’erano molti sondaggi pubblici prima delle elezioni del Kansas, ma i migliori dati disponibili suggerivano che gli elettori fossero equamente divisi sull’aborto.

In Una raccolta di tempi In un sondaggio nazionale pubblicato questa primavera, il 48% degli elettori del Kansas ha affermato di ritenere che l’aborto dovrebbe essere legale, rispetto al 47% che pensava che l’aborto dovesse essere legale. Allo stesso modo, il Studio elettorale cooperativo Il 2020 ha trovato quello dello Stato Gli elettori registrati sono stati equamente divisi sulla questione se l’aborto dovesse essere legale.

I risultati di simili recenti sondaggi in Alabama, Louisiana, Tennessee e West Virginia indicano una corsa serrata in Kansas, forse addirittura un “no” per proteggere il diritto all’aborto.

Come il voto del Kansas, un voto “sì” su ciascuno dei tentativi di questi quattro stati avrebbe emendato una costituzione statale per consentire restrizioni significative sui diritti di aborto o sui finanziamenti per gli aborti. A differenza del Kansas, gli sforzi sono stati approvati in tutti e quattro gli stati, incluso A 24 punti di vittoria in Louisiana nel 2020. Ma il sostegno ai diritti all’aborto ha superato il sostegno ai candidati presidenziali democratici in aree relativamente bianche in tutti e quattro gli stati, in particolare nelle aree meno religiose al di fuori del profondo sud.

È un modello che suggerisce che i diritti all’aborto avrebbero un sostegno molto maggiore rispetto a Joe Biden come candidato in uno stato relativamente bianco come il Kansas, forse favorevole alla sopravvivenza dei diritti all’aborto.

Data la lunga tradizione di voto repubblicano dello stato, può sembrare sorprendente che i sostenitori dell’aborto abbiano anche una possibilità in Kansas. Ma il Kansas è più affidabile repubblicano che conservatore. Lo stato ha un numero superiore alla media di laureati, che negli ultimi anni si è spostato verso i democratici.

READ  Informazioni recenti su casi Govt-19, variante Omigron e vaccini: annunci in tempo reale

Kansas Donald J. Votato per Trump Circa 15 punti percentuali nel 2020 dovrebbero essere sufficienti per farlo Repubblicano molto sicuro. Tuttavia, non è del tutto il caso dei Democratici. I repubblicani l’hanno imparato a proprie spese; Non guardare oltre Il Partito Democratico ha vinto le elezioni governative del 2018.

Anche così, una vittoria schiacciante per i diritti all’aborto in Kansas non sembra un risultato probabile sulla base di sondaggi o iniziative recenti. Possibili spiegazioni per la sorpresa: gli elettori potrebbero essere più favorevoli al diritto all’aborto dopo l’inversione di rotta di Roe (come suggeriscono i sondaggi nazionali); Poiché questi sforzi hanno reali conseguenze politiche, potrebbero essere più cauti nell’eliminare il diritto all’aborto; I sostenitori dei diritti dell’aborto potrebbero sentirsi più motivati ​​ad andare alle urne.

I difensori dei diritti dell’aborto non trovano sempre così facile portare avanti la loro causa. Hanno difeso la posizione in Kansas; Altrove, cercheranno di ribaltare le restrizioni sull’aborto.

Qualunque sia la spiegazione, se i sostenitori dell’aborto possono fare come hanno fatto in Kansas, hanno buone possibilità di proteggere il diritto all’aborto in qualsiasi parte del paese. Lo stato potrebbe non essere conservatore come l’Alabama, ma è più conservatore della nazione nel suo insieme e senza conseguenze. più vicino Ci sono solo sette stati – il Deep South e il Mountain West – in cui ci si aspetta che i sostenitori dei diritti dell’aborto falliscano in un ipotetico sforzo simile.

Sebbene le cifre del Kansas siano ancora preliminari, i democratici registrati sembrano avere maggiori probabilità di votare rispetto ai repubblicani registrati.

Complessivamente, 276.000 elettori hanno partecipato alle primarie democratiche, che si sono svolte anche martedì, rispetto ai 451.000 che hanno votato nelle primarie repubblicane. Il numero di democratici era il 56% del numero di democratici registrati nello stato, mentre il numero di elettori primari repubblicani era il 53% del numero di repubblicani registrati. (Elettori non affiliati Il secondo gruppo più numeroso in Kansas.)

Nella contea di Johnson, fuori Kansas City, il 67% sono democratici registrati cambiatoRispetto al 60 per cento dei repubblicani registrati.

Questa è un’impresa rara per i Democratici in un’elezione ad alta affluenza alle urne. Nel vicino Iowa, dove i dati storici sull’affluenza alle urne sono facilmente accessibili, l’affluenza tra i democratici registrati alle elezioni generali non ha almeno mai superato l’affluenza tra i repubblicani registrati. 40 anni.

Una migliore affluenza democratica aiuta a spiegare perché il risultato è stato meno favorevole del previsto per gli oppositori dell’aborto. Conferma che i Democratici sono ora più entusiasti della questione dell’aborto, invertendo uno schema delle recenti elezioni. Ciò potrebbe aumentare le speranze dei Democratici di poter contrastare una tendenza di lunga data per il partito del presidente ad avere una scarsa affluenza alle elezioni di medio termine.

Per i repubblicani, i dati sui sondaggi possono offrire un modesto rivestimento d’argento. L’aborto non sarà l’unica cosa in ballottaggio ei repubblicani avranno più ragioni per votare, incluso il controllo del Congresso, di quanto possano ragionevolmente sperare che si rivelerà più favorevole a metà mandato di novembre.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply