La figlia di Serena Williams, Olympia, ha vinto il torneo di tennis degli US Open

Commento

Serena Williams ha portato il potere agli US Open lunedì sera, ma il livello di bellezza è stato alzato da qualcun altro.

Sua figlia, Olympia Ohanian, che è Alexis Olympia Ohanian Jr., si è divertita da sola nel momento in cui ha messo piede nell’Arthur Ashe Stadium, sollevando la folla piena di celebrità con trecce di perline. Nel 1999.

Mentre la Williams si occupava degli affari con una vittoria in serie su Tanka Kovinj al primo round, ha scattato foto e chiacchierato con suo padre in un vestito luccicante come sua madre.

Prospettive: Serena Williams elimina Cape, ritrova la forma e possiede di nuovo l’arena degli US Open

“O erano le perline che indossava o me”, ha detto Williams ai giornalisti in seguito. “Volevo farlo, ma non avevo tempo… È stato così bello quando li ha avuti. Era perfetto per lei.”

Olympia, che giovedì compie 5 anni, è un vero miracolo. Il curriculum di Olympia, elencato senza un ordine particolare coprirà Il numero di settembre di Vogue (pieghevole; la mamma riceve il trattamento di copertina), ha un account Instagram con oltre 600.000 follower e adorabili foto delle sue buffonate; E come Junior comproprietario negli sport professionistici quando faceva parte della squadra che ha acquistato la franchigia di football di Angel City di Los Angeles all’età di 3 anni.

Tra una foto e l’altra della mamma, Olympia ha giocato con i capelli di sua zia Isha Price e si è seduta sulle ginocchia di papà ammirando l’azione. Più tardi, c’era un gelato nella sala dei giocatori.

READ  Andrew Benintendi ha ceduto agli Yankees

In Intervista a VogueWilliams ha spiegato che aveva alcune settimane per passare dalla corte a una vita che includeva iniziative imprenditoriali e l’espansione della sua famiglia.

La giornalista sportiva Cindy Boren spiega perché la 23 volte campionessa del Grande Slam Serena Williams ha intenzione di abbandonare la sua carriera nel tennis. (Video: Julie Yoon, Neeti Ubadye, Jackson Barton/The Washington Post)

“Credimi, non voglio mai scegliere tra tennis e famiglia. Non penso sia giusto. Se fossi un ragazzo, non lo scriverei perché preferirei giocare e vincere mentre mia moglie fa il lavoro fisico per espandere la nostra famiglia”, ha detto Williams a Rob Haskell. .” “Forse se avessi questa possibilità sarei Tom Brady. Non fraintendermi: amo essere una ragazza e ho adorato ogni secondo della gravidanza di Olympia.

Serena Williams non ha ancora finito dopo una pessima vittoria al primo turno agli US Open

“Ero una di quelle ragazze fastidiose a cui piaceva essere incinta e ho lavorato fino al giorno in cui ho dovuto presentarmi in ospedale. Le cose sono molto complicate D’altro canto [when she nearly died]. Ho fatto il quasi impossibile: quando ho vinto gli Australian Open nel 2017, molte persone non si sono rese conto che ero incinta di due mesi. Ma compio 41 anni questo mese [Sept. 26]E qualcosa deve dare.

Ma non ancora. È probabile che mercoledì una partita in singolo del secondo turno contro la seconda testa di serie Anett Kontaveit si intensificherà, così come farà il doppio con sua sorella Venus.

“La folla era pazza”, ha detto Williams alla cerimonia post-partita, suo marito e sua figlia in piedi nelle vicinanze. “Mi hanno davvero aiutato a coinvolgermi. Ero così eccitato, tipo, ‘Sì, ho capito.’

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply