La NASA svela l’idea di un veicolo spaziale che potrebbe inviare gli astronauti nello spazio profondo

La NASA ha annunciato una nuova visione per la navigazione spaziale che utilizza la luce solare come forza.

Il Diffractive Solar Sailing Project ha raccolto 2 milioni di dollari in finanziamenti per la ricerca e lo sviluppo.

I raggi del sole esercitano potere su persone e cose.

Sulla Terra non è osservabile, ma nel vuoto dello spazio i raggi di luce possono spingere in avanti anche oggetti di grandi dimensioni.

Se progettate con successo, le vele solari eliminerebbero la necessità di costosi combustibili e tecnologie di propulsione nei voli spaziali.

“Mentre ci avventuriamo più che mai nell’universo, avremo bisogno di tecnologie innovative e all’avanguardia per promuovere le nostre missioni”, amministratore della NASA Bill Nelson Egli ha detto.

Le vele solari funzionano come aquiloni nel vento, ma invece di un aquilone, immagina un’astronave e invece del vento funziona il sole.

“Ogni fotone impartisce una piccola quantità di slancio, ma il Sole ne emette miliardi e miliardi ogni secondo”, Bill Nye, CEO della Planetary Society spiegare.

“Se avessimo una navicella spaziale di massa sufficientemente piccola, grande e riflettente, i fotoni potrebbero spingerla un po’ verso l’alto”.

Tuttavia, questa spinta va in una direzione: gli scienziati stanno lavorando sulla griglia della piastra della vela in modo che la forza possa essere diffusa e spostare la nave in tre dimensioni.

“Una vela solare riflessiva è una versione moderna dell’antica visione delle vele ottiche”, ha affermato un ricercatore vicino al progetto.

In effetti, le vele solari sono una vecchia idea che raggiunge nuovi livelli di realizzabilità.

Quello Notizie NBC La storia si riferiva alla corrispondenza tra i famosi studiosi Johannes Keplero e Galileo.

READ  Il telescopio Hubble conferma che il gigantesco vincolo del sistema solare interno è la più grande notizia e ricerca mai vista

Keplero scrisse a Galileo nel 1608: “Fornisci navi o vele adatte alle brezze celesti, e ci sarà chi incoraggerà anche questo vuoto”.

I precedenti tentativi di mettere vele leggere nello spazio hanno avuto risultati frustranti: un razzo che trasportava un prototipo è esploso prima di lasciare la Terra e un’altra vela distruggere Indipendentemente dall’atmosfera.

La NASA spera che i nuovi 2 milioni di dollari di finanziamento spingano le vele solari dalla teoria alla realtà.

Questa storia è apparsa originariamente il Sole È riprodotto qui con autorizzazione.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply