La recensione di Black Phone – Ethan Hawke è stranamente bravo nel raccapricciante clown che rapisce l’orrore | Film

hc’è un’onda d’urto soprannaturale che equivale a un orribile, disgustoso e perfettamente valido orrore di Stephen King; In realtà è basato su un racconto del 2004 del figlio dell’autore, Joe Hill. Il posto è North Denver, nel mondo del double denim alla fine degli anni ’70, e una piccola città teme un rapitore seriale chiamato “The Grabber”, interpretato da Ethan Hawke con una maschera raccapricciante. Prende di mira ragazzi adolescenti e si dice che guidi in abiti da clown e palloncini neri nel suo camion. Poster giallo brillante “scomparsi” si accumulano su muri e cancelli e la società normalizza e accoglie le sue paure.

Vinnie Shaw (Mason Thames) è una ragazzina timida, parla correntemente matematica e baseball, suo padre vedovo (Jeremy Davis) è un alcolizzato e la sorella intelligente di sua figlia, Gwen (Madeline McGraw), sembra aver ereditato il dono della sua defunta madre per una seconda visione . Quando Grabber prende Vinny, lo tiene prigioniero in una stanza nel seminterrato con uno strano telefono nero collegato al muro che sembra essere disconnesso. Ma questo telefono squilla in modo strano quando il rapitore non è in giro, con in gioco i fantasmi delle sue ex vittime; Nel frattempo, Gwen sogna The Grabber che la polizia sta prendendo molto sul serio.

Questo è un intrattenimento guardabile che raggiunge livelli ragionevolmente alti con i suoi jump scares, che il brivido e l’aspetto di suspense coinvolgono a livello umano: ma c’è una sorta di problema nella trama nel secondo atto del film, con la vita terrificante di Vinnie come prigioniero Grabber apparentemente in grado di farla franca con un’enorme quantità di preparativi per la fuga da scoprire. Ma Hawk, il cui inquietante potenziale da cattivo rappresenta una plausibile nuova direzione di carriera, è preoccupante e ci sono davvero buone prestazioni di Thames e McGraw.

READ  Larry David frena il tuo entusiasmo per il ritorno alla HBO

The Black Phone uscirà nei cinema il 24 giugno.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply