La ricerca delle persone scomparse riprende mentre il disastro della Yeti Airlines evidenzia i pericoli del volo in Nepal



Cnn

Centinaia di personale di emergenza lunedì hanno ripreso la loro missione di ricerca e recupero in Nepal dopo un Incidente aereo mortale Evidenzia ancora una volta i pericoli del viaggio aereo in un paese spesso citato come uno dei luoghi più pericolosi in cui volare.

Delle 72 persone a bordo, almeno 68 sono state uccise quando A.J Yeti Airlines Un aereo è precipitato domenica vicino alla città di Pokhara.

Altri quattro risultano ancora dispersi, ma il capo della polizia del distretto di Kaski, Ajay Kay Sy, ha dichiarato lunedì che la possibilità di trovare sopravvissuti è “estremamente bassa” poiché gli operai hanno utilizzato una gru per estrarre i corpi dalla valle.

L’incidente è il peggior disastro meteorologico nel paese himalayano in 30 anni. È anche il terzo peggior incidente aereo nella storia del Nepal, secondo i dati dell’Aviation Safety Network.

Gli esperti affermano che condizioni come il tempo inclemente, la scarsa visibilità e il terreno montuoso contribuiscono tutti alla reputazione del Nepal come pericoloso per volare.

Domenica scorsa, un volo della Yeti Airlines stava per terminare il suo breve viaggio dalla capitale, Kathmandu, a Pokhara quando ha perso il contatto con una torre di controllo. L’autorità per l’aviazione civile del Paese ha dichiarato che a bordo c’erano circa 15 stranieri.

Pokhara, una città sul lago, è una popolare destinazione turistica e porta d’accesso all’Himalaya. Serve come punto di partenza per il famoso percorso di trekking del Circuito dell’Annapurna, con oltre 181.000 stranieri che hanno visitato la zona nel 2019.

Una commissione governativa sta ora indagando sulle cause dell’incidente con l’aiuto delle autorità francesi. L’aereo Yeti Airlines è prodotto dalla compagnia aerea ATR, che ha sede in Francia.

I funzionari hanno detto che la scatola nera dell’aereo, che registra i dati di volo, è stata trovata lunedì e sarà consegnata all’autorità per l’aviazione civile.

I modelli meteorologici volatili non sono l’unico problema per le operazioni di volo. secondo Rapporto sulla sicurezza 2019 Dall’Autorità per l’aviazione civile del Nepal, anche il “terreno ostile” del Paese fa parte della “grande sfida” che devono affrontare i piloti.

Il Nepal, un paese di 29 milioni di persone, ospita otto delle 14 montagne più alte del mondo, tra cui l’Everest, e i suoi aspri paesaggi lo rendono una popolare destinazione turistica per gli escursionisti.

Ma questo terreno può essere difficile da navigare dall’alto, soprattutto in caso di maltempo, e le cose sono aggravate dalla necessità di utilizzare piccoli aerei per raggiungere parti remote e montuose del paese.

Il rapporto dell’Autorità per l’aviazione civile afferma che gli aeromobili con 19 posti o meno hanno maggiori probabilità di subire incidenti a causa di queste sfide.

Kathmandu è il principale hub di transito per il Nepal, da dove partono molti di questi piccoli voli.

L’aeroporto situato nella città di Lukla, nel nord-est del Nepal, è spesso indicato come un aeroporto L’aeroporto più pericoloso del mondo. La pista, nota come Everest Gate, si trova su un pendio tra le montagne, per scendere direttamente nell’abisso alla fine. Ha assistito a molti incidenti mortali nel corso degli anni, anche nel 2008 e nel 2019.

Il sottoinvestimento in velivoli più vecchi aumenta i rischi dell’aviazione.

Nel 2015, l’Organizzazione per l’aviazione civile internazionale, un’agenzia delle Nazioni Unite, Priorità agli aiuti per il Nepal Attraverso il partenariato per l’assistenza all’attuazione della sicurezza aerea. Due anni dopo, l’Organizzazione per l’aviazione civile internazionale e il Nepal hanno annunciato una partnership per risolvere i problemi di sicurezza.

Sebbene negli ultimi anni lo stato abbia apportato miglioramenti ai propri standard di sicurezza, le sfide rimangono.

Nel maggio 2022, il volo Tara Air è partito da Pokhara Ho colpito una montagnauccidendo 22 persone.

All’inizio del 2018, un volo American-Bangla Airlines dalla capitale bengalese, Dhaka, a Kathmandu Si è schiantato in atterraggio Ha preso fuoco, uccidendo 51 delle 71 persone a bordo.

E nel 2016 è stato Tara Flight si è rotto Mentre volava sulla stessa rotta dell’aereo scomparso domenica. Questo incidente ha coinvolto un Twin Otter recentemente acquisito che volava in condizioni limpide.

READ  Un video clip che mostra il meraviglioso momento in cui un uomo sorprende un bambino che cade dal sesto piano di un edificio in Cina

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply