L’app Marvel’s Spider-Man Remastered è stata bandita per le mod che sostituiscono le bandiere LGBT

Moderatore per Marvel’s Spider-Man rimasterizzato Ha attirato l’attenzione sulla sua tecnica di sostituzione delle bandiere LGBT nel gioco con le bandiere americane.

Subito dopo la pubblicazione del modello della “New York non newtoniana”, iniziò a farsi notare e subito dopo fu ritirato dal Modifica Nesso.

creatore Spider-Man rimasterizzato La mod è stata bandita anche da Nexus Mods, con un rappresentante del portale mod assicurarsi Utente e mod sono stati rimossi e bannati perché “non sono più i benvenuti su Nexus”.

Come per qualsiasi cosa del genere, una volta che la mod è stata pubblicata e ha ottenuto utenti, da allora è stata ricollocata molte volte non solo in un’enorme comunità di mod come Nexus Mods.

Le risposte degli utenti alla mod stessa e alla sua rapida rimozione da “Basato su” variavano fino ad essere infastiditi dall’esistenza della mod in primo luogo – ovviamente alcuni erano infastiditi dal fatto che anche la mod fosse stata ritirata.

Indipendentemente da ciò, l’intera debacle solleva ancora una volta polemiche non solo sul diritto del proprietario a un prodotto che possiede, per non parlare della libertà di parola. Un simile emendamento che sostituisce una bandiera con un’altra rientra nel discorso protetto?

Alcuni direbbero che Nexus Mods è un’entità simpatica e quindi può fare tutto ciò che vogliono con i contenuti e gli utenti sul loro sito web. Questa stessa logica può essere applicata a editori e sviluppatori di giochi, che ora possono revocare legalmente il tuo accesso a un gioco digitale che possiedi legalmente, per una serie di motivi.

Spider-Man rimasterizzato Appena rilasciato PC (tramite vapore E il Negozio di giochi epico) e PS5: aspettati presto la nostra recensione completa.

READ  Casuale: ecco uno sguardo alla collezione di videogiochi retrò di Masahiro Sakurai

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply