L’esperto di energia dice che l’imposta sul reddito improvviso della California è una cattiva idea

L’implementazione da parte della California di una tassa inaspettata sulle compagnie petrolifere sarebbe dannosa, secondo un esperto di energia che ha parlato con FOX Business.

democratico Il governatore della California Gavin Newsom Venerdì scorso, ha chiesto l’imposizione di una tassa sugli utili inaspettati sugli utili superiori a un importo specifico per le società impegnate nell’estrazione, produzione e raffinazione del petrolio. Il denaro raccolto attraverso la tassa sarà quindi indirizzato “a sconti/rimborsi per i contribuenti della California interessati dai prezzi del gas più elevati”, per me Comunicato stampa dall’ufficio di Newsom.

Newsom ha affermato in una dichiarazione che “i prezzi del greggio sono diminuiti, ma le compagnie petrolifere e del gas hanno aumentato i prezzi alla pompa in California”. Non rimarremo a guardare mentre le avide compagnie petrolifere generano la California”.

Un cliente pompa benzina nella sua auto in una stazione di servizio il 18 maggio 2022 a Petaluma, in California. (Foto di Justin Sullivan/Getty Images)/Getty Images)

Il prezzo medio del gas normale in California era di $ 6,29 a partire da venerdì, per me AAA. Questo prezzo è aumentato 11,3% Da $ 5,58 prezzo medio di una settimana fa. Nel frattempo, il prezzo medio del gas normale a livello nazionale venerdì è stato di circa $ 3,80.

I prezzi del gas si muovono in direzioni diverse a seconda di dove ti trovi: Analizzatore di gas

Una tassa così inaspettata “scoraggia gli investimenti in un settore che ha un disperato bisogno di capitale per sopravvivere negli affari in un ambiente governativo sempre più ostile”, ha affermato Phil Flynn, collaboratore di FOX Business e capo analista di mercato di Price Futures Group. Egli ha detto.

READ  I dipendenti di Tesla aumenteranno, twitta Musk dopo aver inviato un'e-mail ai dipendenti sui tagli di posti di lavoro

Nell’aprile 2021, Newsom ha firmato un ordine esecutivo volto a fermare il petrolio estrazione in California entro il 2045. Più recentemente, ad agosto, il California Air Resources Board si è trasferito a Richiede tutti i nuovi veicoli nello stato di operare con l’elettricità entro il 2025, una politica che il governatore aveva precedentemente chiesto alle autorità di regolamentazione di prendere in considerazione.

Il governatore della California Gavin Newsom

Il governatore della California Gavin Newsom (democratico) al Campidoglio degli Stati Uniti dopo l’incontro con la presidente della Camera Nancy Pelosi, democratica, venerdì 15 luglio 2022. ((Tom Williams / CQ-Roll Call, Inc tramite Getty Images) / Getty Images)

“C’è questa percezione errata, creata in parte da Politica Le compagnie energetiche in qualche modo fanno un sacco di soldi. “La realtà è che i loro profitti sono più alti che in passato, ma non riescono a mettere in prospettiva quanto devono investire queste aziende per portare l’offerta sul mercato, e non tiene conto delle normative governative che hanno limitato l’offerta e anche questo ha causato un aumento dei prezzi. Inoltre, non ci vuole tenere a mente che la maggior parte di queste società energetiche in passato stavano perdendo denaro solo pochi anni fa. “

Flynn ha detto a FOX Business che la tassa inaspettata richiesta da Newsom è uno “strumento su cui scaricare la colpa”. compagnie petrolifere “Che stanno solo cercando di fare il loro lavoro e mantenere il mercato ben rifornito”. Ha detto che limiterebbe l’offerta e aumenterebbe i prezzi a lungo termine.

Gli avvertimenti di BIDEN sul “truccare i prezzi” alle compagnie petrolifere e del gas sono “sbalorditivi”: esperto di energia

Mentre una tassa inaspettata potrebbe “sembrare piacevole per il profano”, Flynn ha affermato che in realtà ridurrebbe anche gli incentivi e gli investimenti per le compagnie petrolifere e “soffocherebbe” la loro redditività a lungo termine. Può colpire anche le persone 401(k) sezha sostenuto.

“Se queste società non realizzano un profitto, chi investirà nelle loro azioni petrolifere?” Egli ha detto. “E se hai una scorta di petrolio in parte di un 401 (k) – che tu lo sappia o no, la maggior parte degli americani lo sa, potrebbero non rendersene nemmeno conto – prendono soldi dal tuo 401 (k) per pagare le loro cattive politiche perché quei titoli non funzioneranno altrettanto bene”.

CLICCA QUI PER LEGGERE DI PIÙ SU FOX BUSINESS

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply