NASA e SpaceX puntano al 5 ottobre per lanciare gli astronauti dell’equipaggio 5 dopo aver ritardato Ian

Kennedy Space Center, Florida – Le operazioni al Florida Spaceport sono tornate alla normalità dopo che l’uragano Ian si è scatenato in tutto lo stato.

Mercoledì 5 ottobre, la NASA e SpaceX mirano a lanciare un equipaggio di astronauti americani, giapponesi e russi sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Se il programma attuale continua, la missione Crew-5 verrà lanciata sul razzo Falcon 9 di SpaceX e sulla navicella spaziale Crew Dragon dalla piattaforma di lancio 39A del Kennedy Space Center a mezzogiorno EST. Le date di rilascio del backup sono disponibili dal 7 ottobre e possibilmente dal 6 al 9 ottobre, in attesa di revisione.

Gli astronauti della NASA Nicole Mann e Josh Casada, l’astronauta JAXA Koichi Wakata e l’astronauta Roscosmos Anna Kekina sono stati al Johnson Space Center di Houston nelle ultime settimane prima di recarsi in Florida per il decollo con SpaceX.

READ  Dopo i ritardi dell'uragano Ian, la Florida vede 3 lanci in 3 giorni

Gli astronauti sono arrivati ​​​​al KSC sabato e hanno completato le prove del conto alla rovescia per il lancio domenica.

Per la prima volta da quando SpaceX ha iniziato a lanciare gli astronauti della NASA dal suolo statunitense nel 2020, l’Agenzia spaziale russa e la NASA si sono scambiate un posto sulla navicella commerciale. Kikina sarà il primo astronauta a volare con SpaceX.

Il lancio dell’astronauta Crew-5 è cambiato più volte prima dell’ultimo ritardo A causa dell’uragano Ianche è atterrato nel sud-ovest della Florida mercoledì, lasciando dietro di sé un ampio sentiero di morte e distruzione.

“I team della missione continuano a monitorare gli impatti di Ian sulla Space Coast e sul Kennedy Space Center della NASA in Florida e possono modificare nuovamente la data di lancio, se necessario”, ha scritto la NASA in un post sul blog. “A partire dalle 18:00 di mercoledì 28 settembre, il Kennedy Space Center ha annunciato che HURCON I ha posizionato la squadra di corsa in un luogo riparato nei luoghi designati fino a quando la tempesta non sarà passata”.

Prima della tempesta, il centro spaziale chiuso e Il razzo lunare Artemis-1 SLS è stato trasportato al Vehicle Assembly Building. La NASA mirava a lanciare il razzo lunare SLS prima della fine di settembre, ma ora dovrà aspettare fino a novembre.

La data di lancio dell’originale Crew-5 è stata posticipata a settembre dopo che il booster di missione del Falcon 9 è stato danneggiato durante il trasferimento a KSC.

Questo lancio segnerà la quinta parte della missione operativa del Commercial Crew Program della NASA in cui l’agenzia spaziale spinge SpaceX e, a partire dal prossimo anno, Boeing trasporterà gli astronauti da e verso la Stazione Spaziale Internazionale.

READ  Gli ultimi piani della NASA per testare l'Artemis I Moon Critical Rocket

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply