Nella battaglia giudiziaria con Twitter, Elon Musk cita il governo indiano

Musk ha affermato che Twitter dovrebbe seguire le leggi locali in India. (file)

Washington:

Il CEO di Tesla Elon Musk è coinvolto in una battaglia giudiziaria con Twitter per un’offerta pubblica di acquisto fallita che Twitter ora vuole forzare, affermando che il gigante dei social media ha messo a rischio il suo terzo mercato più grande non rivelando una causa “pericolosa” contro il governo indiano . .

In una controquerela depositata sotto sigillo venerdì scorso e resa pubblica giovedì in un tribunale del Delaware, Musk ha affermato di essere stato “ingannato” nel firmare un accordo per acquistare la società di social media con sede a San Francisco.

Secondo i documenti del tribunale, Musk ha affermato che Twitter deve seguire le leggi locali in India. Istantanee dei documenti del tribunale rilasciati dalla giornalista tecnologica del New York Times Kate Conger sono state viste circolare su Twitter.

“Nel 2021, il ministero dell’informatica indiano ha imposto alcune regole che consentono al governo di indagare sui post sui social media, identificare le informazioni e perseguire le aziende che si rifiutano di conformarsi. Mentre Musk sostiene la libertà di parola, crede che dovrebbe essere limitata su Twitter. Twitter è vicino al leggi dei paesi in cui opera.” Questo leggeva parte dei documenti legali nel caso Twitter Vs Musk, la giornalista tecnologica del New York Times Kate Conger ha pubblicato in una serie di tweet.

Ai commenti di Elon Musk negli atti giudiziari, Twitter ha risposto che “rileva rispettosamente alla corte per i loro contenuti completi e accurati. Twitter non ha conoscenze o informazioni sufficienti per formare una convinzione sulla verità delle accuse” e che ” così nega. Su questa base lo sono.

READ  L'euro combatte la pressione sul bilancio prima dei dati sull'inflazione negli Stati Uniti

Facendo riferimento a una petizione depositata presso l’Alta Corte del Karnataka a luglio, Musk si è opposto alla mancata divulgazione da parte di Twitter della causa contro il governo indiano.

“Twitter obietta di aver contestato alcuni divieti emessi dal governo indiano ai sensi della Sezione 69A dell’Information Technology Act, ordinando a Twitter di rimuovere determinati contenuti dalla sua piattaforma, inclusi i contenuti di politici, attivisti e giornalisti, e che è legale per Twitter “, ha affermato la società nella sua risposta.

Twitter, tramite il suo avvocato presso l’Alta Corte del Karnataka, ha affermato che la sua attività indiana sarebbe stata chiusa se avesse rispettato gli ordini del governo indiano di bloccare i contenuti ritenuti illegali dalle autorità competenti. L’Alta Corte ha emesso un avviso al governo centrale e ha rinviato l’udienza al 25 agosto.

Il sito web di microblogging e l’uomo più ricco del mondo sono ora processati il ​​17 ottobre dopo che Musk ha cercato di ritirarsi dal suo accordo per acquisire Twitter, che secondo lui è una falsa rappresentazione degli account falsi sul sito.

Twitter sta cercando di costringere Musk a portare a termine l’accordo, accusandolo di sabotarlo perché non serve i suoi interessi.

All’inizio di aprile, Musk ha raggiunto un accordo di acquisizione con Twitter per 54,20 USD per azione in una transazione del valore di circa 44 miliardi di USD.

A maggio, Musk ha sospeso l’accordo per consentire al suo team di esaminare la veridicità dell’affermazione di Twitter secondo cui meno del 5% degli account sulla piattaforma sono bot o spam.

(A parte il titolo, questa storia non è stata modificata dallo staff di NDTV ed è stata pubblicata da un feed sindacato.)

READ  Bryce Harper e Shohei Ohtani hanno vinto gli MVP Awards

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply