Nella battaglia giudiziaria con Twitter, Elon Musk indica il governo indiano

Musk ha affermato che Twitter dovrebbe seguire la legge locale in India. (un file)

Washington:

Il CEO di Tesla Elon Musk, che è impegnato in una battaglia giudiziaria con Twitter per un tentativo di acquisizione fallito che Twitter ora intende imporre, ha affermato che il gigante dei social media ha messo a rischio il suo terzo mercato più grande non rivelando cause “rischiose” contro il governo indiano . .

In una domanda riconvenzionale alla corte del Delaware depositata sotto sigillo venerdì scorso e annunciata giovedì, Musk ha anche affermato di essere stato “truffato” nel firmare un accordo per acquistare la società di social media con sede a San Francisco.

Musk ha affermato che Twitter deve seguire la legge locale in India, secondo i documenti del tribunale. Screenshot di atti giudiziari sono stati visti circolare su Twitter postati da Kate Conger, una giornalista tecnologica del New York Times.

“Nel 2021, il Ministero indiano della tecnologia dell’informazione ha imposto alcune regole che consentono al governo di indagare sui post sui social media, richiedere informazioni di identificazione personale e perseguire le aziende che si sono rifiutate di conformarsi. Sebbene Musk sia un sostenitore della libertà di parola, crede che la moderazione su Twitter dovrebbe Essere rispettato Vicino alle leggi dei paesi in cui Twitter opera “Leggi una parte delle limature legali nella causa Twitter Vs Musk, come pubblicato dalla corrispondente tecnologica del New York Times Kate Conger in una serie di tweet.

Per quanto riguarda le medie di Elon Musk nelle dichiarazioni del tribunale, Twitter ha risposto che “rispetta il tribunale per i suoi contenuti completi e accurati. Twitter non dispone di conoscenze o informazioni sufficienti per credere nella veridicità delle accuse” e ha affermato che “quindi le nega su questa base”.

READ  Ecco il tuo primo sguardo completo alla berlina elettrica ultra-lusso della Cadillac Celestic

Riferendosi a una petizione depositata presso l’Alta Corte del Karnataka a luglio, Musk si è anche opposto alla mancata divulgazione da parte di Twitter di una causa contro il governo indiano.

“Twitter riconosce di aver impugnato alcuni ordini di blocco emessi dal governo indiano ai sensi della Sezione 69A dell’Information Technology Act, che ordina a Twitter di rimuovere determinati contenuti dalla sua piattaforma, inclusi i contenuti di politici, attivisti e giornalisti, e che Twitter è legale ”, ha affermato la società nella sua risposta.

Twitter, tramite il suo avvocato presso l’Alta Corte del Karnataka, ha affermato che la loro attività in India sarebbe stata chiusa se si fossero conformati agli ordini del governo indiano di bloccare i contenuti ritenuti illegali dalle autorità competenti. La Corte Suprema aveva emesso avvisi al centro e ha aggiornato la sessione il 25 agosto.

Il sito di microblogging e l’uomo più ricco del mondo stanno ora andando a processo il 17 ottobre dopo che Musk ha cercato di abbandonare il suo accordo di acquisizione di Twitter per quella che secondo lui è una falsa rappresentazione degli account falsi sul sito.

Twitter sta cercando di costringere Musk a perseguire l’accordo accusandolo di sabotarlo perché non serve più i suoi interessi.

All’inizio di aprile, Musk ha raggiunto un accordo di acquisizione con Twitter per $ 54,20 per azione in un accordo del valore di circa $ 44 miliardi.

A maggio, Musk ha sospeso l’accordo per consentire al suo team di rivedere l’affermazione di Twitter secondo cui meno del 5% degli account sulla piattaforma sono bot o spam.

(Ad eccezione del titolo, questa storia non è stata modificata dalla troupe di NDTV ed è pubblicata da un feed sindacato.)

READ  Guadagno Citigroup (C) per il secondo trimestre 2022

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply