Perché le ricevute cartacee sono denaro in Drive-Thru – Krebs on Security

Dai un’occhiata a questo striscione fatto a mano appeso alla porta d’ingresso dell’otturatore Jimmy Jones Panini di una catena di negozi nel Missouri la scorsa settimana. Vedi se riesci a scoprire cosa è successo dal messaggio del proprietario del negozio.

Se pensavi che qualcuno al negozio di Jimmy John potesse esserne vittima Riconciliazione e-mail aziendale (BEC) o uno schema di “truffa del CEO” – in cui i truffatori impersonano i dirigenti dell’azienda per rubare denaro – saranno in buona compagnia.

In effetti, questa è stata la mia ipotesi iniziale quando un lettore nel Missouri ha condiviso questa foto dopo essere stato allontanato dal suo minimarket locale preferito. Ma una conversazione con il proprietario del negozio Steve Salahuddin Ha riportato il fatto che alcune delle migliori soluzioni antifrode sono meno tecniche delle truffe BEC.

Visita un qualsiasi locale a caso per fast food e ci sono buone probabilità che vedrai un cartello da qualche parte nella direzione che dice ai clienti che il loro prossimo pasto è gratuito se non ricevono una ricevuta per il loro cibo. Anche se potrebbe non essere ovvio, tali politiche hanno lo scopo di scoraggiare il furto dei dipendenti.

L’idea è di costringere i dipendenti a concludere tutte le vendite e creare una transazione che viene registrata dai sistemi dell’azienda. L’offerta incentiva anche i clienti ad aiutare a mantenere l’onestà dei dipendenti segnalando di non aver ricevuto una ricevuta per il cibo, perché i dipendenti possono spesso nascondere le transazioni annullandole prima che siano completate. In questo scenario, il dipendente consegna al cliente il suo cibo e l’eventuale resto, poi mette in tasca il resto.

READ  Elon Musk non produrrà auto Tesla in India perché il governo vieta la vendita e la manutenzione di veicoli elettrici

Probabilmente ormai puoi indovinare che questo franchise di Jimmy John – a Sunset Hills, Mo. – È stato tra coloro che hanno scelto di non incentivare i propri clienti a insistere nel ricevere le ricevute. Grazie a quella svista, Salahuddin è stato costretto a chiudere il negozio la scorsa settimana e licenziare i manager marito e moglie per presunta appropriazione indebita di quasi $ 100.000 in pagamenti in contanti dai clienti.

Salahuddin ha detto di aver iniziato a sospettare che qualcosa non andava dopo aver accettato di fare i turni di lunedì e martedì per la coppia in modo che potessero riposare insieme per due giorni consecutivi. Ha detto di aver notato che gli incassi alla fine del lunedì e del martedì sera erano “molto più grandi” rispetto a quando non gestiva il fondo e che questo era coerente per diverse settimane.

Poi ha fatto venire degli amici a fare un giro in macchina dal suo ristorante, per vedere se avevano ricevuto le ricevute dei pagamenti in contanti.

“uno di [the managers] Prenderà un ordine in macchina e quando decideranno che il cliente pagherà in contanti, l’altro farà il cambio al cliente, ma poi cancellerà l’ordine prima che il sistema possa completarlo e stampare una ricevuta”, ha detto Salahuddin .

Salahuddin ha detto che i suoi avvocati e le forze dell’ordine locali sono ora coinvolti e stima che gli ex dipendenti abbiano rubato quasi $ 100.000 in ricevute di cassa. Questo era in aggiunta ai $ 115.000 di stipendi che pagava in totale ogni anno a entrambi i dipendenti. Saladin deve anche trovare un modo per pagare al suo affiliato una commissione per ogni transazione rubata.

READ  La benzina ha una media di $ 5 al gallone nella prima volta storica

Ora Saladin vede l’opportunità di aggiungere l’etichetta della ricevuta e dice che tutti i suoi negozi presto porteranno un cartello che offre $ 10 in contanti a qualsiasi cliente che dichiara di non aver ricevuto una ricevuta con il cibo.

Molti imprenditori sono riluttanti a coinvolgere le autorità quando scoprono che un dipendente attuale o precedente è stato derubato da loro. Spesso, le organizzazioni vittime del furto dei dipendenti sono riluttanti a denunciarlo perché temono che qualsiasi copertura mediatica derivante dal crimine possa fare più male che bene.

Ma ci sono modi silenziosi per garantire che gli hacker ottengano il dovuto. Alcuni anni fa, ho assistito a una presentazione tenuta da un investigatore della divisione penale di noi Dipartimento delle entrate interne (IRS) che ha suggerito che tutte le vittime di appropriazione indebita che cercano una risposta riservata delle forze dell’ordine dovrebbero semplicemente contattare l’IRS.

L’agente ha affermato che l’IRS è obbligata a indagare su tutte le notifiche che riceve dai datori di lavoro in merito a entrate non dichiarate, ma le vittime di appropriazione indebita spesso ignorano la notifica dell’agenzia. È un peccato, ha detto, perché secondo la legge federale degli Stati Uniti, chiunque tenti intenzionalmente di evadere o eliminare le tasse può essere accusato di un reato, comprese multe fino a $ 100.000, reclusione fino a cinque anni e spese processuali.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply