Rapporto Rocket: Heavy Rocket finanziato da criptovalute; Il Falcon 9 è stato danneggiato durante il trasporto

Ingrandisci / Un missile elettronico ha lanciato la missione NROL-162 il 13 luglio.

laboratorio di razzi

Benvenuti alla versione 5.04 di Rocket Report! Assicurati di leggere fino alla fine, perché la maggior parte delle notizie di questa settimana riguarda i missili pesanti, o almeno Suggerimento Missili pesanti. Inoltre, non ci sarà la newsletter la prossima settimana perché trascorrerò un po’ di tempo con la famiglia. Ma poi tornerò in sella per il resto dell’estate e dell’autunno, che si preannuncia pieno di costosi lanci di razzi.

Come al solito noi Le offerte dei lettori sono benvenuteE se non vuoi perdere nessun problema, registrati utilizzando il box sottostante (il modulo non apparirà sulle versioni del sito abilitate per AMP). Ogni rapporto includerà informazioni sui missili piccoli, medi e pesanti, nonché una rapida occhiata ai prossimi tre lanci nel calendario.

Isar Aerospace parte dalla Guyana francese. Startup con sede in Germania annunciato giovedì Condurrà lanci commerciali e istituzionali dallo spazioporto europeo nella Guyana francese a partire dal 2024. In quello che sembra essere un bel colpo di stato, Isar è stato selezionato dall’agenzia spaziale francese CNES per l’opportunità di lanciare al complesso di lancio di Diamant vicino all’equatore . Isar sta inoltre sviluppando uno spazioporto ad Andøya, in Norvegia, per il piccolo veicolo di lancio Spectrum.

Competi con altri piccoli lanciatori “Con l’aggiunta di Koro, espanderemo la nostra rete globale di infrastrutture critiche e guadagneremo maggiore flessibilità per i nostri clienti”, ha affermato Joseph Fleischmann, COO e co-fondatore di Isar Aerospace. “Creare più capacità di lancio e implementazione è una pietra miliare per entrare nel mercato globale del lancio di satelliti”. Isar competerà con aziende come Relativity Space, ABL Space Systems e Firefly per carichi utili commerciali nella classe da 1 tonnellata. (Fornito da Ken Ben)

READ  Antica "materia oscura" microbica: migliaia di specie batteriche sconosciute scoperte nelle grotte di lava delle Hawaii

Firefly sta lavorando per un secondo lancio alpha. Firefly Aerospace si sta preparando per il secondo lancio del suo razzo Alpha a fine agosto o inizio settembre, Notizie spaziali. “Il nostro obiettivo è entro i prossimi 45-60 giorni dal lancio”, ha detto alla pubblicazione Peter Schumacher, CEO ad interim di Firefly. “È davvero in sospeso, a questo punto, la disponibilità dell’ambito”. Ha detto che il missile stesso è pronto per volare, oltre a condurre una prova e un test di fuoco statico, che secondo lui sarà condotto entro due settimane dal lancio.

Modellazione di relitti missilistici …la compagnia è in attesa di una licenza di lancio dalla Federal Aviation Administration, che a sua volta dipende dall’approvazione di un nuovo modello di relitto del missile. Il modello modificato del relitto è arrivato dopo che il primo missile Alpha è esploso in volo quando la gamma ha attivato il sistema di terminazione del volo. I detriti di razzi, costituiti principalmente da materiali compositi di carbonio, sono caduti fuori portata, anche nelle comunità vicine, sebbene non siano stati segnalati danni. (Fornito da EllPeaTea e Ken the Bin)

Il modo più semplice per tenere il passo con la copertura satellitare di Eric Berger è iscriversi alla sua newsletter e raccoglieremo le sue storie nella tua casella di posta.

Il rilascio di elettroni è stato ritardato a causa di un problema di carico utile. La prossima missione Rocket Lab del National Reconnaissance Office – la seconda di due lanci successivi dell’agenzia di spionaggio satellitare statunitense – è stata posticipata per completare un aggiornamento software sul carico utile classificato, Rapporti di Spaceflight Now. La missione, denominata NROL-199, doveva essere lanciata venerdì dal porto di Rocket Lab in Nuova Zelanda e la compagnia avrebbe dovuto lanciare due elettroni in un periodo di nove giorni.

READ  L'esercito americano ha confermato che il primo meteorite interstellare conosciuto si è scontrato con la Terra

Dove andrà l’NRO? … In precedenza, Rocket Lab ha lanciato la missione NROL-162 il 13 luglio. Una volta implementati gli aggiornamenti software, NRO e Rocket Lab forniranno una nuova data di rilascio per NROL-199. I carichi utili sono classificati, come con la maggior parte dei satelliti NRO. Opererà in orbita terrestre bassa, ma l’altitudine e l’inclinazione dell’orbita dell’obiettivo non sono state lanciate. (Fornito da Ken Ben)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply