Recensione AMD Ryzen 7 5800X3D: The Money Cache

Il $ 449/£ 429 Il Ryzen 7 5800X3D è qualcosa di leggermente diverso da AMD, un processore che è lì per mostrare la potenza del design 3D V-Cache dell’azienda per le prossime CPU Ryzen e combattere il 12900KS di Intel per il titolo di “processore di gioco più veloce”. È anche l’ultimo momento per la piattaforma AM4 sorprendentemente longeva, che ha debuttato nel 2017 e ha superato mezza dozzina di generazioni di Intel poiché le CPU Ryzen sono migliorate a passi da gigante.

Quindi cos’è esattamente 3D V-Cache comunque? Cominciamo con le basi. Puoi pensare alla cache di un processore come a un luogo in cui archiviare i dati su cui sta attualmente lavorando, un po’ come la RAM, ma poiché è all’interno di una CPU, è più veloce accedervi in ​​base al volume E il Un ordine di grandezza inferiore in termini di quantità di dati che possono essere archiviati. I processori moderni utilizzano in genere tre livelli di cache – L1, L2, L3 – con la cache L1 che è la più veloce a cui accedere ma la più piccola, L2 è più lenta ma più grande e L3 è di nuovo più lenta e più grande. Questo è il terzo livello di cache che AMD ha modificato, passando dal tradizionale design 2D al design 3D, un insieme di cache che occupa più spazio verticale. Ciò consente di archiviare più dati contemporaneamente all’interno della CPU, aumentando così le possibilità che i dati richiesti siano effettivamente all’interno e velocizzando qualsiasi elaborazione successiva.

AMD ha in programma di utilizzare questa tecnologia nei suoi futuri processori Zen 4, ma per ora è solo questo particolare 5800X3D, una versione aggiornata del Ryzen 7 5800X lanciato nel 2020. Rispetto al 5800X, il 5800X3D scambia bit di frequenza. alcuni controlli di overclock per una cache L3 da 96 MB molto più grande, tre volte la dimensione del 5800X.

READ  Collezionista retrò accusato di aver venduto $ 100.000 di contraffazione
Progettazione della CPU Rafforzare Base Cache L3 TDP Prezzo consigliato
Ryzen 5950X Zen 3 16C / 32T 4,9 GHz 3,4 GHz 64 MB 105 W $ 799
Ryzen 5900X Zen 3 12C / 24T 4,8 GHz 3,7 GHz 64 MB 105 W $ 549
Ryzen 5800X3D Zen 3 8C / 16T 4,5 GHz 3,4 GHz 96 MB 105 W $ 449
Ryzen 5800X Zen 3 8C / 16T 4,7 GHz 3,8 GHz 32 MB 105 W $ 449
Ryzen 5700 g Zen 3 8C / 16T 4,6 GHz 3,8 GHz 16 MB 65 watt $ 359
Ryzen 5600X Zen 3 6C / 12T 4,6 GHz 3,7 GHz 32 MB 65 watt $ 299
Ryzen 5600 g Zen 3 6C / 12T 4,4 GHz 3,9 GHz 16 MB 65 watt $ 259

Prima di entrare nei primi risultati del test, copriamo brevemente il rig che utilizziamo. Per AMD utilizziamo l’Asus ROG Crosshair 8 Hero, mentre l’11a generazione Intel ottiene l’Asus ROG Maximus Z590 Hero e la 12a generazione ottiene l’Asus ROG Z690 Maximus Hero, tutte schede madri di fascia alta per le proprie piattaforme. Le schede madri DDR4 utilizzavano la memoria G.Skill 3600MT/s CL16, mentre Intel utilizzava la RAM Corsair 5200MT/s CL38 di 12a generazione, più veloce ma con una latenza maggiore.

I processori AMD e Intel di undicesima generazione sono stati raffreddati con un Eisbaer Aurora 240mm AiO, mentre i test di 12a generazione sono stati condotti con un Asus ROG Ryujin 2 360mm AiO. (E per rispondere alla domanda ovvia: gli attacchi AiOs da 240 mm e 360 ​​mm tendono a fornire prestazioni equivalenti in base ai nostri test, in particolare per un banco di prova all’aperto in condizioni ambientali fresche (21°C). L’unica differenza tende ad essere la velocità della ventola, che è superiore a 240 mm per 360 mm.) Il nostro rig è stato completato con un alimentatore Corsair RM1000x da 1000 W di Infinite Computing.

Per ridurre la varianza durante la riproduzione e assicurarci di limitare il più possibile la CPU, stiamo utilizzando l’Asus ROG Strix 3090 OC Edition. Questo è un enorme design a 3 slot e 3 ventole che mantiene la scheda sorprendentemente fresca e silenziosa.

Una delle maggiori domande sul 5800X3D è esattamente dove sarà utile la cache aggiornata, perché se si tratta di un gioco o di un’altra app che non si adatta a un determinato profilo di prestazioni, potresti non vedere alcun vantaggio in termini di prestazioni lavorando sul 5800X3D – e in effetti, potrebbe essere peggio a causa della velocità di clock che AMD ha sacrificato per far funzionare il design.

Per scoprirlo, abbiamo testato il 5800X3D in una vasta gamma di creazione di contenuti e scenari di gioco, contro il 5800X originale e una serie di altri recenti processori AMD e Intel. Speriamo di vedere alcuni grandi aumenti delle prestazioni, in particolare nei videogiochi, ma inizieremo con due benchmark per la creazione di contenuti dal ritmo veloce: il rendering 3D Cinebench R20 e la conversione video Handbrake.

CB R20 1 T CB R20 MT HB h.264 HB ha visto Consumo di energia HEVC
Core i9 12900 K 760 10416 70,82 fps 29,26 fps 373 W
Core i7 12700K 729 8683 57,64 fps 25,67 fps 318 W
Core i5 12600K 716 6598 44,27 fps 19,99 fps 223 W
Core i5 12400F 652 4736 31,77 fps 14,70 fps 190 watt
Core i9 11900 K 588 5902 41,01 fps 18,46 fps 321 W
Core i5 11600K 541 4086 29:00 fps 13,12 fps 250 watt
Ryzen 9 5950X 637 10165 70,28 fps 30,14 fps 237 W
Ryzen 7 5800X3D 546 5746 42,71 fps 19.10fps 221 watt
Ryzen 7 5800X 596 6118 44,18 fps 19.50 fps 229 W
Ryzen 5 5600X 601 4502 31,75 fps 14,43 fps 160 watt

Nessuno dei risultati della creazione di contenuti è particolarmente impressionante per il 5800X3D, che supera il 5600X e l’Intel 12400F ma è in ritardo rispetto ai suoi precedenti concorrenti come 12900K, 12700K e 5800X (quest’ultimo dal 2 al 6%). Non è una grande sorpresa: nessuna delle due attività trarrebbe logicamente vantaggio dall’avere una cache più grande, quindi si vede solo l’effetto dei clock di base inferiori della nuova CPU rispetto allo standard 5800X. Tuttavia, anche i risultati non sono disastrosi; Questa CPU è ancora abbastanza in grado di svolgere queste attività superando facilmente le prestazioni delle generazioni precedenti, ma non è un’unità leader nella sua categoria.

Con quelli là fuori, passiamo alle cose divertenti: controllare come si comporta il 5800X3D in un sacco di giochi. Fai clic sui collegamenti rapidi qui sotto per passare ai titoli che ti interessano di più, oppure premi il pulsante Pagina successiva per vedere tutto!

Analisi AMD Ryzen 7 5800X3D

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply