Sorella Warframe, Soulframe: tutto ciò che sappiamo finora

Sospensione

Dall’uscita del loro gioco caratteristico nel 2013, Digital Extremes è stato ampiamente conosciuto come lo studio “Warframe”. Oggi, questo sta cambiando.

Lo sviluppatore descrive il suo nuovo gioco, “Soulframe”, come meno di un sequel e più come una sorella di “Warframe”, il ninja spaziale online che è arrivato ad abbracciare innumerevoli generi in un decennio di aggiornamenti. Steve Sinclair, che si è dimesso dal suo incarico decennale come direttore di Warframe per aiutare a guidare il nuovo progetto, ha detto al Washington Post che il gioco condividerà l’attenzione di Warframe sul combattimento cooperativo giocatore-giocatore e sugli ambienti generati proceduralmente, ma sarà una “versione cosmo” Lo specchio di “Warframe”.

Questo vale per l’ambientazione: “Warframe” è un gioco meccanico unico nel genere fantascientifico. “Soulframe” sarebbe una scena esotica adatta all’immaginazione. Si applicherà anche al gameplay.

“Laddove Warframe si concentra sulle riprese, questo si concentra sulla mischia”, ha detto Sinclair. “Laddove Warframe è super veloce e ad alta velocità, questo gioco sarà più lento e pesante. Ma ha ancora molte somiglianze con il genere con cui abbiamo esperienza”.

L’obiettivo è un valido aiuto? Sembra che professionisti, esperti e sviluppatori non siano d’accordo.

Anche nell’era dei giochi live-service continuamente aggiornati, “Warframe” è una storia di successo unica. Il gioco è stato lanciato nel 2013 con grande clamore e un’accoglienza mediocre dalla critica, tuttavia il gioco ha trovato un pubblico dopo che Digital Extremes ha raggruppato diversi aggiornamenti ambiziosi, creando il mostro di Frankenstein nel mondo dei giochi online. Lentamente ma inesorabilmente, l’umile sparatutto cooperativo ha acquisito una trama emotiva, complessi sistemi di progressione del personaggio, enigmi di uccisione in prima persona e enormi astronavi da pilotare con gli amici, Numeri musicali attraenti A proposito di diritti dei lavoratori, pianeti open world, skateboard (con trucchi), animali domestici e pesca.

I fan sono stati in grado di guardare e aiutare a plasmare la creazione di molti di questi sistemi tramite flussi di sviluppo su Twitch, anch’essi in esecuzione dal 2013. Il risultato è un gioco di servizio dal vivo guidato dai capricci di sviluppatori e giocatori allo stesso modo, con il domanda, “Qual è la cosa più bella che possiamo fare qui?” Al centro di innumerevoli decisioni.

READ  Apple può guadagnare contro Microsoft Windows con i chip M2

Ma nessun gioco è senza limiti. In definitiva, gli sviluppatori hanno bisogno di una tabula rasa. Per Sinclair e i suoi partner, “Soulframe” è un’opportunità per uscire da un lato nuovo e familiare e vedere dove li porta.

L’universo di “Soulframe’s” potrebbe essere, come è stato suggerito, il personaggio più interessante. Il gioco si concentrerà sui temi della natura, del restauro e dell’avventura ispirati a opere come “La principessa Mononoke” e “La storia infinita”, in particolare, la collisione tra industria e natura. Al servizio di esso, il mondo mostrerà il suo dispiacere verso i giocatori che lo occupano.

“Vanità [in ‘Soulframe’] Il direttore creativo Jeff Crooks ha dichiarato: “Il mondo stesso è un po’ arrabbiato per ciò che gli è stato fatto e le ragioni sottostanti tendono a cambiare nel corso della giornata”. “Quindi ci sarà una procedura all’interno delle reti di grotte, fessure, ecc. Sotto il mondo.”

Nel frattempo, il mondo assiale sarà aperto, più vicino ai pianeti open world recentemente aggiunti da Warframe rispetto alla sua prima creazione di passeggiate spaziali e stazioni. Crookes vuole che Soulframe si concentri sull’esplorazione che Warframe non ha mai avuto, così i giocatori possono sentirsi più vivi su base momentanea.

“Sto inseguendo quella cosa della ‘sessione breve ma ad alta immersione’ in cui fai il check-in e il check-out dal tuo dormitorio e sei l’ultimo posto in cui fai il check-out”, ha detto, “ma il mondo sembra che stia andando avanti senza di te. ” “

La natura virtuale può essere una buona alternativa ai grandi spazi aperti? La scienza dice di sì.

Anche se il combattimento sarà lento e incentrato sulla mischia, il gioco si chiama letteralmente “spiritoframe” – Sinclair e Crookes hanno sottolineato che non stanno cercando di realizzare un gioco nel contesto della serie di punta di Souls nel genere, che include il 2022 MB “Elden Ring”. O meglio, non sono entrati nel progetto con quello in mente.

READ  Microsoft conferma nuovi problemi con gli aggiornamenti di Windows 10 di giugno 2022

“Penso che non sia stata certamente l’ispirazione per le idee iniziali o per quello che volevamo fare”, ha detto Sinclair. Ironia della sorte, altri titoli che potrebbero essere stati presi in prestito da “Warframe” potrebbero aver avuto una sorta di effetto opposto, ma “Elden Ring” è stato sicuramente il soggetto di alcuni Conversazione: forse ha a che fare con la telecamera, forse ha a che fare con la velocità del combattimento. E sai, fanculo questi ragazzi, perché accidenti, [‘Elden Ring’] È stato assolutamente meraviglioso.”

Sinclair e Crookes non sono stati pronti a discutere le sottigliezze che distinguono il combattimento corpo a corpo di “Soulframe” dai giochi Souls, e c’è una buona ragione per questo: “Soulframe” è ancora in una fase iniziale di sviluppo. I concetti principali del gioco hanno iniziato a presentarsi a Digital Extremes nel 2019, ma un team molto piccolo, per lo più artisti, si è dedicato a lavorarci fino a febbraio.

Allora perché annunciarlo ora, quando non c’è quasi nulla da mostrare per questo? Sinclair ha ammesso di essere diventato un “meme” quando le aziende rivelano giochi con trailer in CG opachi e pochi dettagli tangibili, ma soprattutto vuole essere sincero con i giocatori.

“Il nostro lavoro è stato molto guidato dalla comunità”, ha affermato Sinclair. “È ingannevole non dirlo [players] Sulle modifiche e su chi guida il “Warframe”. È troppo presto per annunciare davvero “Soulframe”! Ma per quanto riguarda la trasparenza e la certezza che capiscano il nostro modo di pensare, tendiamo ad essere più aperti… rispetto alla maggior parte degli studi”.

Ma Sinclair e Crookes non hanno intenzione di pubblicizzare “Soulframe” per poi ritirarsi in un laboratorio di sviluppo silenzioso con binari interamente in metallo e finestre oscurate. Dopo aver ottenuto il successo con i normali stream di “Warframe” di Twitch dietro le quinte, hanno in programma di dare ai fan uno sguardo dietro le sembianze di “Soulframe” il prima possibile. Idealmente, questo processo dovrebbe iniziare il più rapidamente possibile e gli irriducibili di Digital Extremes avrebbero una versione di “Soulframe” entro un anno.

READ  Virtualization Framework di Apple è un ottimo modo gratuito per testare le nuove versioni beta di macOS

“La cosa che vogliamo provare è fare qualcosa di simile a ‘Warframe’, che è, ‘Ehi, guardaci mentre realizziamo il gioco e metti le mani sulle parti difficili e dicci come ti senti'”, ha detto Sinclair.

Gli ex sviluppatori di World of Warcraft svelano il gioco in trattativa con le star di Twitch

Questa strategia può sembrare irriconoscibile in una fase così precoce, ma Sinclair crede che non sia troppo lontana da ciò che ha fatto Digital Extremes con “Warframe”, un gioco ora completamente irriconoscibile rispetto alla sua uscita assoluta.

“Farlo è una specie di detective allo stesso tempo”, ha detto Sinclair. “Secondo me, è come, OK, se non funziona, continui ad andare avanti finché non muori o succede. Molte cose in Warframe erano solo, tipo, fallimenti catastrofici dal punto di vista del design. E abbiamo appena detto , ‘” Bene, bene, non lo faremo più. Basta aggiustarlo e rifarlo.

È faticoso e difficile. Ottieni la cosa in cui qualcuno crea un foglio di calcolo con promesse che non hai mantenuto. Ma penso che con Warframe siamo stati in grado di trasformare alcune persone in eroi [of the game] Parlando con loro in un modo meno cauto e meno lucido.

Sinclair ha anche scelto questo momento per annunciare “Soulframe” perché “Warframe” sta per ricevere una nuova espansione open world, “The Duviri Paradox”, e vuole dimostrare che il gioco è lasciato in buone mani.

“Dopo un decennio su Warframe, tutte le persone in posizioni di leadership sono state lì per 10 anni e non c’erano molte opportunità per altre persone di assumere ruoli di leadership”, ha detto. “Volevo togliermi di mezzo e ottenere alcune nuove idee: hai la possibilità per la prossima generazione del nostro fantastico team di avere una sorta di resilienza”.

Tuttavia, dopo molti anni trascorsi nel progetto, non è stato facile per Sinclair e Crooks abbandonare questo progetto.

È eccitante, ma anche agrodolce”, ha detto Crooks. “

“Siamo stati schiaffeggiati un paio di volte”, ha detto Sinclair, ridendo. “Non potevo fare a meno di interferire e questo ha causato qualche conflitto”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply