SpaceX Elon Musk lancia la missione astronauta Crew-4 della NASA

Un razzo SpaceX Falcon 9 che trasportava la navicella spaziale Crew Dragon della compagnia ha lanciato la missione Crew-4 dal Kennedy Space Center della NASA in Florida il 27 aprile 2022.

Aubrey Geminiani | Nasa

SpaceX ha lanciato un gruppo di astronauti della NASA mercoledì mattina presto, con Elon Musk L’azienda ha inviato in orbita 26 persone in meno di due anni.

La missione Crew-4, il settimo volo spaziale umano della compagnia fino ad oggi e il quarto lanciato dall’equipaggio operativo della NASA, ha raggiunto l’orbita dopo essere stata lanciata dal Kennedy Space Center dell’agenzia in Florida alle 3:52 ET. Un razzo SpaceX Falcon 9 ha trasportato i quattro astronauti nello spazio nella navicella spaziale Freedom’s Crew Dragon.

“Il team di SpaceX ha funzionato magnificamente”, ha detto l’amministratore associato della NASA Kathy Lueders in una conferenza stampa post-lancio.

La capsula SpaceX – che trasporta gli astronauti della NASA Jill Lindgren, Bob Haynes, Jessica Watkins e l’astronauta italiana Samantha Cristoforetti – è in viaggio verso la Stazione Spaziale Internazionale. Questo è il primo volo spaziale di Heinz e Watkins, mentre è il secondo sia per Lindgren che per Cristoforetti. La Freedom di SpaceX dovrebbe attraccare alla Stazione Spaziale Internazionale circa 16 ore dopo il lancio, verso le 20:15 ET.

Crew-4 astronauti, da sinistra: Jessica Watkins, specialista di missione; Bob Haynes è un pilota. Kjell Lindgren, capo; e Samantha Cristoforetti, Senior Specialist.

Kim Shefflett | Nasa

Il team Crew-4 effettuerà una missione a tempo pieno sulla Stazione Spaziale Internazionale, trascorrendo circa sei mesi a bordo. I quattro si uniranno agli astronauti dell’Equipaggio 3, lanciato a novembre, poco prima che la capsula di resistenza Crew Dragon dell’ultima squadra si smantelli e torni sulla Terra.

READ  Il telescopio spaziale Webb ricerca i buchi neri primordiali

Musk Crew-4 è stato lanciato meno di 39 ore dopo Ricreazione dell’equipaggio speciale di astronauti dell’Axiom Ax-1, che lunedì si è schiantato contro la capsula Crew Dragon.

Dopo il lancio, SpaceX ha anche fatto atterrare un razzo Falcon 9, che è la grande parte inferiore del razzo. Il razzo booster Falcon 9 ha precedentemente lanciato tre missioni, rendendo questo il quarto completo fino ad oggi, e SpaceX prevede di continuare a usarlo per lanciare missioni future.

SpaceX ha sviluppato il proprio veicolo Crew Dragon e messo a punto il suo razzo Falcon 9 nell’ambito del programma Commercial Crew della NASA, che ha fornito all’azienda oltre 3 miliardi di dollari per sviluppare il sistema e lanciare sei missioni operative.

Commercial Crew è un programma competitivo. Premiata anche la NASA Boeing Contratti da 4,8 miliardi di dollari per lo sviluppo La sua navicella spaziale Starliner, ma quella capsula è ancora in fase di sviluppo A causa di un test di volo senza pilota nel dicembre 2019 ha affrontato sfide significative.

La NASA afferma che oltre a fornire agli Stati Uniti un modo per inviare astronauti nello spazio, SpaceX fornisce l’agenzia Opzione di risparmio sui costi. L’agenzia prevede di pagare a ogni astronauta 55 milioni di dollari per volare con il Crew Dragon, rispetto agli 86 milioni di dollari per ogni astronauta per volare con i russi. Nel 2020, la NASA ha stimato che ci saranno due società private in lizza per i contratti L’agenzia ha risparmiato tra $ 20 miliardi e $ 30 miliardi nei costi di sviluppo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply