Ultime notizie di guerra tra Russia e Ucraina: aggiornamenti in tempo reale

a lui attribuito…Nicole Tong per il New York Times

L’Ucraina, dopo una serie di vittorie nel nord-est, è ora alle porte della regione orientale del Donbass e potrebbe avere le migliori possibilità di cacciare le forze russe che hanno ampliato il loro controllo sulla regione dopo i brutali combattimenti di quest’estate. Lyschanskche solo tre mesi fa è caduta nelle mani dei russi in una demoralizzante battuta d’arresto per come potrebbe essere la prossima grande città nei punti di riferimento dell’Ucraina.

Anche la battaglia per la riconquista di Lyschansk è concepibile mostrando quanto le cose siano cambiate a est nelle poche settimane da quando l’Ucraina ha lanciato un contrattacco a sorpresa nella regione nord-orientale di Kharkiv. La velocità relativa delle loro vittorie è in netto contrasto con la stridente offensiva russa durante l’estate nel Donbass.

“Il movimento offensivo del nostro esercito e di tutti i nostri difensori è continuato”, ha detto ieri sera il presidente Volodymyr Zelensky in un discorso ottimista, in cui ha affermato che 450 insediamenti sono stati ripristinati a Kharkiv. “Ci sono nuovi insediamenti liberati in diverse aree”.

“I pesanti combattimenti continuano in molte aree del fronte”, ha detto.

Durante il fine settimana, l’Ucraina ha riconquistato la città di Lyman, uno snodo ferroviario strategico nel nord di Donetsk, una delle due regioni che compongono il Donbass, e ha continuato a spingere verso est verso Lysechhansk.

Per impossessarsi di Lysychansk e di sua sorella Sievierodonetsk – entrambe situate nel nord di Luhansk, l’altra regione che costituisce il Donbas – la Russia ha bombardato le forze ucraine con l’artiglieria per settimane prima che i combattimenti di strada alla fine costringessero il ritiro dell’Ucraina. Prima della caduta di Lyman, la città fu gradualmente assediata dai soldati ucraini, ed è caduta la scorsa settimana Solo giorni di intensi combattimenti.

READ  Il presidente dello Sri Lanka fugge alle Maldive, i manifestanti assaltano l'ufficio del Primo Ministro

Gli analisti indicano il successo dell’Ucraina nell’interruzione delle rotte di rifornimento russe come la chiave del suo slancio. Con l’espulsione della Russia da Kharkiv il mese scorso, ha perso il controllo del suo hub ferroviario a Izyum, rendendo difficile per Mosca rifornire le sue forze a sud nel Donbas e lasciandola vulnerabile.

La Russia ha annunciato una convocazione militare a sorpresa il mese scorso e martedì il ministro della Difesa russo Sergei K. Shoigu ha dichiarato su Telegram che Mosca aveva arruolato più di 200.000 soldati sui 300.000 previsti. Sebbene avessero pochissimo tempo per allenarsi, le nuove forze di ultimo imballaggio Il ministero della Difesa ha dichiarato lunedì che ha iniziato a raggiungere l’Ucraina.

I soldati ucraini hanno affrontato forze russe affamate e mal equipaggiate, alcune con poche armi per difendersi.

L’esercito russo dovrà probabilmente prendere la decisione di dirottare risorse da altre parti del fronte per rallentare l’avanzata dell’Ucraina o rischiare di perdere più terreno nel Donbass. Alcuni dei rinforzi russi più vicini si trovano a circa 25 miglia a sud-est di Lyman, intorno alla città di Pakhmut controllata dall’Ucraina. Il gruppo Wagner, una famigerata unità paramilitare direttamente affiliata al Cremlino, colpì i difensori ucraini presenti ma non riuscì a catturare la città.

Ma la domanda rimane quanto a lungo possa durare lo slancio ucraino. Nei giorni scorsi alcuni soldati ucraini nella provincia di Kharkiv hanno parlato di stanchezza dopo settimane di continui combattimenti.

Ben Barry, un ricercatore in guerra terrestre presso l’Istituto internazionale per gli studi strategici di Londra, ha affermato che i progressi raggiungeranno probabilmente un “punto di picco” oltre il quale sarebbe difficile sostenere l’offensiva perché le forze dovrebbero ruotare e rifornirsi.

READ  Un soldato russo dice che il comandante si è sparato solo per lasciare la guerra: l'Ucraina

I guadagni dell’Ucraina non hanno mitigato il pericolo per i civili, poiché i combattimenti hanno continuato a causare vittime. un una carovana di persone Le autorità ucraine hanno affermato che le persone in fuga da Svatov a Luhansk sono state attaccate nei giorni scorsi, uccidendo 24 persone, tra cui 13 bambini. Lunedì, lo sparo di un proiettile russo in un ospedale nella regione di Kobyansk, nella regione di Kharkiv, ha ucciso un medico e ferito due infermiere, secondo il capo del dipartimento militare Oleh Sinihopov.

Le perdite della Russia sul campo di battaglia sono arrivate anche quando Mosca ha affermato che quattro regioni ucraine in cui continuano i pesanti combattimenti fanno ora parte della Russia, una mossa che è stata accolta con diffusa derisione internazionale.

Martedì, l’agenzia di stampa statale russa TASS ha riferito che la camera alta del parlamento, il Consiglio della Federazione, ha approvato una legge per annettere Donetsk e Luhansk, nonché due province dell’Ucraina meridionale, Kherson e Zaporizhia.

È probabile che il presidente russo Vladimir Putin firmi la legge, che arriva dopo i referendum nelle province che l’Ucraina e i suoi partner occidentali hanno denunciato come farsa.

Zelensky ha dichiarato martedì che, dato il “tentativo russo di annettere territorio”, ha accettato una risoluzione del Consiglio di sicurezza del paese sull'”impossibilità di negoziati” con Putin.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply