Novembre 27, 2021

Watchitalia.it

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Watch Italia

Il funzionario del GOP che ha sfidato l’elezione di Trump afferma che il DHS otterrà il primo posto: Report

Un ufficiale del GOP che ha sfidato il primo Presidente TrumpIn una pubblicità di Donald Trump Young, la Casa Bianca ha respinto una madre che incitava il figlio a bandire i “persone care” dal curriculum.Secondo diversi rapporti, si prevede che rivendicazioni elettorali non supportate porteranno a posizioni più elevate nel Dipartimento per la sicurezza interna (DHS).

Si dice che Kim Wyman, Segretario di Stato di Washington, sia responsabile della sicurezza elettorale presso la “Cyber ​​Security Infrastructure and Security Agency” del DHS (CISA). Associated Press.

La notizia della nomina di Wyman è arrivata prima Rapporto della CNN. Secondo il negozio, Wyman sarà una figura chiave per le autorità statali e locali nella protezione delle infrastrutture elettorali e degli elettori dalla disinformazione.

La CISA ha rifiutato di commentare il rapporto di The Hill.

The Hill si è rivolto alla Casa Bianca e all’ufficio di Wyman per un commento. Collaboratore di Wyman The Hill.

Wyman è stato eletto per la prima volta come segretario di stato di Washington Nel 2012In precedenza, è stato direttore delle elezioni per la contea di Thurston.

Durante le elezioni del 2020, il Segretario di Stato ha respinto la ripetuta insistenza di Trump sul fatto che i voti postali portassero a diffuse frodi elettorali poiché gli stati hanno notevolmente ampliato il voto per corrispondenza a causa dell’epidemia del virus corona.

“Crediamo fermamente che gli americani meritino fiducia per l’equità delle nostre elezioni e che meritino di essere eletti questo autunno. Una di queste opzioni è un voto per corrispondenza”, ha scritto Wyman. Editoriale per The Hill Rilasciato un mese prima delle elezioni.

READ  John Croton si dimette da capo allenatore dei Las Vegas Riders

“Io e i miei colleghi – in tutto il corridoio e in tutto il paese – ci siamo uniti per garantire che il voto per posta non sia solo sicuro, protetto e conveniente, ma anche valido, legale e salutare”, ha continuato.

La nomina di Wyman arriva mentre Trump e i suoi alleati continuano a fare false affermazioni secondo cui le elezioni del 2020 sono state rovinate da diffusi brogli elettorali.

L’anno scorso, la CISA ha mantenuto una piattaforma di controllo delle voci volta a negare false affermazioni elettorali. Sito, che Ancora mantenuto, Era uno dei motivi principali per la rimozione da parte di Trump dell’allora direttore della CISA Chris Krebs dopo le elezioni.