15 gennaio 2023 Notizie di Russia e Ucraina

Il miliardario e uomo d’affari russo Yevgeny Prigozhin partecipa a un incontro con investitori stranieri al Palazzo di Konstantin il 16 giugno 2016 a San Pietroburgo, in Russia. (Michail Svetlov/Getty Images)

oligarchi russi Yevgeny Prigozhin Sta conducendo la sua guerra nell’Ucraina orientale, spesso brutale e con voce crescente Essere a Mosca Una vacillante campagna militare.

Promuove se stesso e lui Gruppo mercenario Wagner come veri patrioti, in contrasto con quella che deride come la gerarchia militare corrotta e incompetente. Il linguaggio diventa più duro e la posta in gioco è più alta.

Nelle ultime settimane, Prigozhin è stato visto in prima linea nella regione orientale occupata di Donetsk, mentre porgeva arance alle truppe o esaminava cupamente i sacchi dei cadaveri, rivolgendosi ai suoi combattenti con un linguaggio rozzo e talvolta audace.

Sabato lo è Pubblica un video Affermando di aver appena visitato le sue forze in una città brutalmente contesa solidarelogiando le sue forze per quella che sosteneva fosse la migliore forza combattente del mondo.

Raramente perde l’occasione di dare un boccone veloce all’impresa. Da qualche parte a Donetsk all’inizio di questo mese, Prigozhin ha detto ai suoi combattenti: “Una volta superata la nostra burocrazia interna e la corruzione, conquisteremo gli ucraini e la NATO”.

Per Prigozhin, il capo burocrate che ha in mente è il ministro della Difesa Sergei Shoigu. I due sembrano aver litigato per i lucrosi contratti militari assegnati e poi sottratti al Concorde Group di Prigozhin, nonché per il controverso ruolo di Wagner in Siria.

Lotta al credito in Solidar: Prigozhin ha detto venerdì che sono state “esclusivamente” le sue forze a realizzare i presunti guadagni intorno a Solidar negli ultimi giorni.

In uno scambio video con i suoi combattenti, Prigozhin ha chiesto provocatoriamente: “Oltre a Wagner PMC, chi altro c’è qui?”

“nessun altro!” hanno risposto.

READ  Sebastopoli: l’Ucraina afferma di aver colpito due navi della marina russa in un grave attacco alla Crimea

Le forze ucraine continuano a negare che Solidar sia caduto, e persino Prigozhin ha riconosciuto che i combattimenti continuano lì.

Indipendentemente dalle ambizioni del leader mercenario Non è passato inosservato a Washington, DC.

“Nel recente passato, abbiamo visto Wagner avanzare più rapidamente di qualsiasi altra unità dell’esercito russo”, ha detto venerdì il vice segretario alla difesa degli Stati Uniti Laura Cooper in una conferenza stampa.

Leggi di più un’analisi del ruolo di Prigozhin nella guerra qui.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply