Novembre 27, 2021

Watchitalia.it

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Watch Italia

I Dodgers hanno superato i Giants per raggiungere la NLCS

SAN FRANCISCO – Hanno chiuso sesto, settimo, ottavo e nono nel tardo inning. Questa è la 24esima volta che i Los Angeles Dodgers e i San Francisco Giants giocano in questa stagione, e il margine tra le due migliori squadre di baseball era ancora più sottile sul bordo esterno della zona di strike dell’arbitro.

Due squadre con 109 vittorie, regular season e post season, acerrimi rivali e nessuno vuole tornare a casa. Fino a quando, finalmente, è arrivato il momento: non essendo in grado di catturare i Giants nella stagione regolare, e ora essendo in grado di estendere questa serie di campionati nella top five della league division, i Dodgers si sono avvicinati al rookie dei Giants, Camilo Dowell, prima di accendere uno- fuori il secondo classificato Cody Belinger slider nel nono giovedì sera per due, 87 Ha girato il campo del miglio-ora sull’erba, dove l’esterno destro Austin Slater e l’esterno centrale Chris Bryant non potevano fare altro che atterrare.

Justin Turner è corso a casa dal secondo, Max Scherzer ha lavorato nono per raccogliere i primi risparmi della sua carriera, e Vittoria per 2-1 Ha mandato i Dodgers ad Atlanta, dove sabato sera apriranno la NL Championship Series.

Tuttavia, i risultati non sono arrivati ​​senza polemiche. Con due out in nona base, Wilmer ha affrontato Flores Scherzer ed è stato subito sotto 0-2. Flores Scherzer ha provato a controllare il suo swing su uno slider, ma gli arbitri hanno deciso che era passato, non ponendo fine a partita e serie, in un giudizio che non poteva essere rivisto. La convocazione arriverà a fine stagione tra club rivali e senz’altro si discuterà per anni.

READ  CDC sta monitorando da vicino la variante Covit-19 "Delta Plus"

Quanto è grande questa competizione? Questo era tutto Quinta volta Secondo l’Elias Sports Bureau, due squadre con 100 o più vittorie hanno giocato in una partita win-take per tutta la stagione. La squadra con meno vittorie stagionali ha vinto tre delle precedenti quattro partite. Ora, creane quattro su cinque.

42.275 persone hanno riempito l’Oracolo Park, vestite di nero e arancione, gridando “LA! Batti LA! Al piano di sopra in un set c’erano i Golden State Warriors della NBA. C’era un posto in tribuna vicino alla fossa dei Giants Barry Bonds. Entrambi hanno ricevuto un’ovulazione fragorosa quando mostrati sul tabellone tra gli inning. I legami brillarono, e lui si alzò dal suo posto e salutò la folla con un sorriso.

Era la notte dell’ovulazione e dei sorrisi, dei momenti grandi e piccoli. I Dodgers hanno lanciato la prima bomba giovedì mattina quando è stato annunciato che Cory Nebel avrebbe sostituito Julio Urias. Non c’è niente di sbagliato in Urias. Entrò in gioco terzo. È semplicemente uno dei più ricchi proprietari di baseball che si appoggia all’uso di un principiante Come i raggi di Tampa Bay a basso costo.

I Giants non hanno battuto ciglio, tranne che per finalizzare il loro ordine fino a 90 minuti prima dell’orario di gioco durante la lettura dei numeri e la modifica del loro copione. Una cosa che non cambiano è consegnare la palla Logan Web, 24, ed era forte quanto lo era in gara 1 quando ha fermato i Dodgers per quasi 7 e due terzi degli inning.

L’unica macchia è arrivata giovedì alle sei, quando Mookie Bets ha tirato fuori un singolo e ne ha rubato un secondo. Successivamente, Corey Caesar ha rotto una fondazione anti-campo che lo ha portato a casa.

READ  I flash mob continuano a distruggere e conquistare i negozi di fascia alta a Los Angeles

Il vantaggio è durato quasi pochissimo tempo. In testa nella parte inferiore dell’inning, l’esterno sinistro Darren Roof ha lanciato la palla veloce di Urias a 94 mph, passando anche 1-1 attraverso la recinzione del campo centrale. L’esplosione è stata di 452 piedi, l’homer più lungo di questa postseason.

L’unico aspetto negativo per i Dodgers era che avevano solo una scommessa per affrontare il caldo. Quando il Web 7 è uscito da gara 5 dopo gli inning, era 1-1 e Bets, la superstar dei Dodgers, ha segnato 5 su 7 contro di lui nelle partite 1 e 5.

Le gonne sottili e le occasioni mancate si limitavano alla sera. I Giants hanno avuto le loro possibilità nei primi quattro inning dei Dodgers.

Alla fine del quarto inning, i Giants erano 3 su 25 con i corridori in posizione di punteggio nella serie. Lo rimpiangeranno per tutto l’inverno.

Questa è la prima volta che i Giants affrontano un avversario almeno 24 volte in una stagione da quando si sono trasferiti a ovest nel 1958. L’ultima volta che hanno incontrato un concorrente è stata 24 o più volte, quando loro e i Brooklyn Dodgers hanno giocato 25 partite l’uno contro l’altro. Quella partita finale è stata una delle più memorabili della storia, con la vittoria dei Giants Il fuoricampo del nono inning di Bobby Thompson.

Rinomato emittente dei Dodgers Vin Scully ha fatto il check-in giovedì pomeriggio tramite Twitter, Chiamando questo gioco “il gioco più importante nella loro storia competitiva.

Se questo è un gioco molto importante, i Dodgers avranno molti diritti di vantarsi per molti anni a venire.