Il Primo Ministro del Regno Unito si è scusato per aver preso in giro il personale a una festa di blocco di Natale

LONDRA, 8 dicembre (Reuters) – Il primo ministro britannico Boris Johnson si è scusato mercoledì dopo la pubblicazione di un video che mostra il suo staff che ride e lo prende in giro a una festa a Downing Street durante il blocco natalizio del governo 19 dello scorso anno.

Poche ore dopo, il portavoce di Johnson, Alegra Stratton, un aiutante chiave nel video, si è dimesso da consigliere del primo ministro. In una dichiarazione in lacrime, ha detto di essersi pentito dei commenti che ha fatto nel video durante i suoi giorni rimanenti. Per saperne di più

Johnson e il suo team hanno ribadito più di una settimana dopo che nessuna regola era stata violata alla fine del 2020, dopo che il Mirror ha riferito che c’erano diverse feste, tra cui una folla piena di vino di 40-50 persone in occasione del Natale.

Iscriviti ora per un accesso gratuito illimitato a reuters.com

Mercoledì, Johnson ha detto al parlamento di essere indignato per il video, che è stato mostrato per la prima volta da ITV martedì, ma ha ribadito che nessuna festa si era svolta a Downing Street, il suo ufficio e residenza ufficiale.

Il leader dell’opposizione laburista Khair Stormer ha accusato Johnson di “trattare il pubblico come idiota” mentre chiedeva le dimissioni di Ian Blackford Johnson dello Scottish National Party. Per saperne di più

Questo è l’ultimo passo falso dell’amministrazione, che è stata criticata per aver affrontato lo scandalo Slees, aggiudicando ambiti contratti, ristrutturando il complesso di appartamenti di Johnson a Downing Street e sfrattandolo dall’Afghanistan.

Tra le notizie secondo cui il governo potrebbe attuare misure drastiche contro il COVID-19 da giovedì per rallentare la diffusione della variante del virus corona Omicron, la notizia dello scandalo potrebbe incoraggiare l’adozione di eventuali nuove regole. Per saperne di più

READ  Omigron, meteo invernale Migliaia di voli sono stati cancellati causando il caos nei viaggi

“Mi scuso incondizionatamente per il crimine commesso contro il Paese su e giù, e mi scuso per l’apparenza che dà”, ha detto Johnson al parlamento.

Se viene rilevata una violazione, verranno presi provvedimenti disciplinari, ha affermato.

“Ma ripeto… sono stato rassicurato ancora e ancora da quando sono emerse queste accuse che nessuna festa e nessuna regola COVID sono state violate”. Per saperne di più

Ha accusato l’opposizione di aver cercato di “torbidare le acque” su eventi avvenuti un anno fa o meno, e ha promesso di “continuare a lavorare”. Per saperne di più

Dopo diversi giorni di smentite, un video andato in onda su ITV ha mostrato Stratton in una conferenza quotidiana durante le prove di Downing Street del 2020, durante la quale ha riso e scherzato sulla folla natalizia.

Il primo ministro del Regno Unito Boris Johnson ha partecipato a una conferenza stampa il 30 novembre 2021 a Downing Street, Londra. REUTERS / Tom Nicholson / Pool

‘Preso per gli sciocchi’

Nel video, un altro consulente di Johnson chiede a Stratton: “Ho visto rapporti su Twitter secondo cui venerdì sera c’era una festa di Natale di Downing Street. Approvi quei rapporti?”

In piedi davanti alle bandiere britanniche durante una conferenza ufficiale di Downing Street, Stratton dice: “Sono andato a casa”. Poi sorrise e sorrise. “Aspetta. Aspetta. Um. Er. A.” Perde le parole e alza lo sguardo.

Mercoledì, Stratton ha rilasciato una dichiarazione in lacrime ai media fuori casa, dicendo che si stava dimettendo da portavoce di Johnson per la COP26 e il cambiamento climatico.

“Capisco la rabbia e la frustrazione che provano le persone. Sono davvero dispiaciuto per coloro che hanno perso i propri cari, per coloro che hanno sopportato una solitudine insopportabile e per tutti coloro che hanno lottato con i vostri affari”, ha detto.

READ  Contea di Stafford, Virginia. - Piloti NBC4 che hanno perso più di 15 ore sulla I-95 a Washington

Durante il raduno di Downing Street, a milioni di persone in tutta la Gran Bretagna è stato impedito di incontrare parenti stretti o amici per la tradizionale celebrazione del Natale e persino di salutare i parenti morenti.

Quasi 146.000 persone sono morte di covid nel Regno Unito e Johnson valuta se il divieto possa essere inasprito dopo la scoperta della nuova variante del virus corona Omigron.

Il leader dell’opposizione Stormer ha detto che era chiaro cosa fosse successo a Downing Street. Per saperne di più

“In Ant e dicembre è davanti al Primo Ministro”, ha detto Stormer – un popolare duo comico britannico che scherza sulla protesta – le risate fragorose dei legislatori dell’opposizione in parlamento.

“Il Primo Ministro è stato colto in flagrante”, ha detto Stormer in un’intervista con Johnson alla Camera dei Comuni.

Roger Gale, un deputato conservatore, ha affermato che se il parlamento avesse deliberatamente ingannato il partito, sarebbe stata una questione di dimissioni.

Ma un altro legislatore conservatore ha affermato che, nonostante il cattivo umore nel partito al governo, il sentimento per l’azione contro Johnson non era ancora forte.

Johnson affronta anche domande sul fatto che abbia cercato di garantire l’evacuazione degli animali domestici da Kabul durante gli sgomberi occidentali di agosto, mentre il popolo afghano in cerca di asilo all’estero è stato lasciato indietro.

Iscriviti ora per un accesso gratuito illimitato a reuters.com

Segnalazioni aggiuntive di Elizabeth Piper, Alistair Smout, James Davy, William Schomberg, William James, a cura di Guy Balkanbridge, Kylie McLellan ed Elizabeth Piper, a cura di Angus Maxwan e Jan Merriman

READ  L'Australia ha revocato il visto a Novak Djokovic pochi giorni prima degli Australian Open

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply