Jorge Lopez lancia i Mets Fury nell’episodio “Lanciare i guanti”.

MLB

Jorge Lopez ha lanciato il suo guantone in tribuna e i Mets lo hanno subito buttato da parte.

Mercoledì sera, è stato chiamato in soccorso dopo aver fatto infuriare i compagni di squadra quando ha lanciato il guanto sopra la rete di sicurezza sugli spalti vicino alla panchina di casa al Citi Field.

È stato espulso dall’arbitro di terza base Ramon DeJesus per aver sostenuto un check swing di Freddie Freeman nell’ottavo inning di una sconfitta per 10–3 contro i Dodgers.

Il lanciatore di soccorso dei New York Mets Jorge Lopez lancia il suo guanto dopo essere stato espulso dalla partita contro i Los Angeles Dodgers. Jason Seans per il New York Post

Prima che la squadra annunciasse la mossa, Lopez ha avuto un’imbarazzante intervista post partita con i giornalisti in cui non ha espresso rimorso per le sue azioni e ha definito i Mets “probabilmente la peggior squadra dell’intera fottuta MLB”, anche se c’era un po’ di confusione al riguardo. Questo intendeva Lopez poiché il nativo di Porto Rico parlava inglese, la sua seconda lingua.

Alla domanda di chiarire se stesse dicendo che i Mets erano la “peggior squadra di tutta la maledetta MLB”, ha risposto: “Sì, probabilmente. [it.]”

In ogni caso, non sarà più con i Mets, squadra cattiva o no.

Il lanciatore di soccorso dei Mets Jorge Lopez lancia il suo guanto dopo essere stato espulso nell’ottavo inning contro i Los Angeles Dodgers. Jason Seans per il New York Post

Prima che Lopez creasse ulteriori polemiche con i suoi commenti post-partita, Carlos Mendoza ha chiarito di essere arrabbiato per le azioni del lanciatore in campo.

“Ogni volta che attraversi un momento come questo, vedi qualche emozione da parte dei giocatori, ma quello che abbiamo visto da Lopez oggi era inaccettabile e affronteremo questo problema”, ha detto Mendoza. “Capisco che a volte i ragazzi si sentano frustrati, ma non lo tollereremo. Deve stare bene.”

READ  La moglie di Michael Moseley rende omaggio all'amato marito

Per quanto riguarda il lancio del guanto, Lopez ha lanciato il suo guanto sugli spalti, dove è stato catturato da un tifoso, e il destro ha detto: “Non mi dispiace”.

Alla domanda se avesse parlato con la direzione dell’incidente, Lopez ha detto di no.

Francisco Lindor, che ha convocato una riunione della squadra dopo la perdita, ha detto delle azioni di Lopez e della mancanza di rimorso: “Non va bene”.

Jorge Lopez è stato DFA dopo la partita. Jason Seans per il New York Post

“Se il nostro manager dice che è inaccettabile, è inaccettabile”, ha detto Lindor. “Detto questo, certo, lo spero [Thursday Lopez] Sembra completamente diverso. E’ ancora in calore. È qualcuno che porta le cose un po’ più a lungo rispetto agli altri giocatori.

Giovedì, Lopez non sarà con i Mets perché hanno rilasciato un giocatore che ha firmato un contratto da 2 milioni di dollari all’anno che potrebbe sicuramente utilizzare un bullpen ora in disordine a causa di infortuni. e mancanza di efficienza.

“Jorge è un bravo ragazzo dentro”, ha detto Adam Ottavino. “Sa che non avrebbe dovuto farlo. Parleremo. Tutti lo supereranno.

Quando è stato chiesto se Lopez dovesse ancora far parte della squadra, Lindor ha risposto: “Non è una mia scelta”, aggiungendo: “Amo ancora quel ragazzo. Sento che è un grande concorrente. Se è nella squadra [Thursday]Io sarò felice.

Linder e Lopez non avranno questa possibilità.




Accetta di più…









https://nypost.com/2024/05/29/sports/jorge-lopez-throws-mets-tantrum-after-glove-launching-episode/?utm_source=url_sitebuttons&utm_medium=site%20buttons&utm_campaign=site%20site%20

Copia l’URL da condividere

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply