L’attivista animalista si infila nel Timberwolves Stadium mentre gioca

Questa foto del gruppo di attivisti mostra il loro membro, noto come Alicia Santorio, in tribunale mentre Patrick Beverly passa di lì. (Azione Diretta Ovunque/Fornitore)

Martedì notte una donna ha dovuto essere scortata fuori dal pavimento del Target Center durante la partita ai Minnesota Timberwolves dopo che apparentemente aveva cercato di infilarsi su una linea di fondo campo sotto un canestro.

L’incidente si è verificato durante il secondo trimestre, mentre i Timberwolves stavano cercando di riprendersi da un inizio lento. I Timberwolves devono battere i Clippers per vincere la testa di serie n. 7 nei Western Playoff, oppure affrontano gli Spurs o i Pelicans venerdì sera con la loro stagione in palio.

A circa 3:34 dalla fine del primo tempo, un manifestante è caduto a terra e ha messo la mano sul campo. La donna, una manifestante identificata in un comunicato stampa come Alicia Santorio, indossava una maglietta con la scritta “Glen Taylor arrostisce gli animali vivi”. Stava protestando contro l’uccisione di massa di polli alla Rembrandt Enterprises, una fabbrica di uova nell’Iowa di proprietà di Taylor.

Ben presto, due agenti di polizia hanno scortato la donna a terra. Il gioco è stato sospeso per alcuni minuti mentre lo staff del Target Center lavorava per ripulire il pasticcio.

I Timberwolves hanno rilasciato una dichiarazione sull’incidente durante la seconda metà della partita di martedì.

L’incidente ha portato alla diffusione di molte battute sui social media.

READ  Johnny Gomez dei Red Sox batte il Grande Slam di Trevor Story

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply