L’ultima guerra tra Russia e Ucraina: cosa sappiamo il giorno 233 dell’invasione | Ucraina

  • Russia Ha annunciato che avrebbe evacuato i residenti da Kherson Dopo un appello del capo della regione insediato dalla Russia, ha espresso timori che la città occupata situata nel cuore della regione dell’Ucraina meridionale possa diventare una nuova linea del fronte.

  • esercito ucraino Vanta dei guadagni regionali mercoledì vicino alla città di Kherson Gli alleati della NATO, compreso il Regno Unito, hanno fornito nuovi sistemi di difesa aerea sulla scia dei recenti attacchi missilistici russi in tutto il paese.

  • La città di Mykolaiv, che si trova a 60 miglia a nord-ovest di Kherson, è stata bombardata da missili russi, in un colpo solo contro un condominio di cinque piani che ha ucciso un uomo di 31 anni e una donna di 80 anni. Si dice che altre cinque persone fossero ancora sotto le macerie. Vitaly Kim, il governatore della regione di Mykolaiv, ha detto che un bambino di 11 anni è stato tirato fuori dalle macerie dopo sei ore e che le squadre di soccorso stavano cercando altre sette persone.

  • Il capo della politica estera dell’Unione europea, Josep Borrell, ha avvertito Mosca che le sue forze saranno “spazzate” dalla risposta militare occidentale. Se il presidente Vladimir Putin ha usato armi nucleari contro l’Ucraina.

  • Vladimir Putin e il suo omologo turco Recep Tayyip Erdogan non hanno discusso i modi per risolvere il conflitto. In Ucraina durante il loro incontro bilaterale giovedì, l’agenzia di stampa statale RIA ha riferito, citando il Cremlino. Invece, Putin ha corteggiato Erdogan con un piano per pompare più gas russo attraverso la Turchia che l’avrebbe trasformata in un nuovo “centro” di approvvigionamento, nel tentativo di mantenere l’influenza energetica della Russia sull’Europa.

    READ  Crisi di Taiwan: la Cina difende l'annullamento dei colloqui militari Usa mentre riprendono le esercitazioni | Cina
  • Russia Ha convocato diplomatici dalla Germania, Danimarca e Svezia Per lamentarsi del fatto che rappresentanti di Mosca e Gazprom non sono stati invitati a partecipare alle indagini sulla rottura dei gasdotti Nord Stream. “È chiaro che la Russia non riconoscerà i falsi risultati di tale indagine a meno che non siano coinvolti esperti russi”, ha affermato il Dipartimento di Stato.

  • La Russia finirà i rifornimenti e le armi prima che l’Occidente si esaurisca, ha affermato il segretario alla Difesa britannico, Ben Wallace. Ha affermato che gli appalti sono in atto tra gli alleati in Occidente che assicurerebbero che la comunità internazionale possa continuare ad armare l’Ucraina negli anni a venire.

  • Funzionari ucraini hanno affermato che gli iraniani nel territorio dell’Ucraina occupato dai russi stavano addestrando i russi su come utilizzare lo Shahed-136 di fabbricazione iraniana. Che possono lanciare attacchi aria-terra, guerra elettronica e mira. Il loro dispiegamento potrebbe indicare che l’esercito russo sta finendo i droni.

  • Mosca ha espresso preoccupazione alle Nazioni Unite in merito a un accordo sulle esportazioni di grano nel Mar NeroL’ambasciatore russo alle Nazioni Unite a Ginevra ha detto a Reuters che la Russia è pronta a rifiutarsi di rinnovare l’accordo il prossimo mese a meno che le sue richieste non vengano soddisfatte.

  • La rete elettrica ucraina è stata “stabilizzata” dopo gli attacchi russi alle infrastrutture energetiche, La compagnia energetica nazionale Uknergo ha dichiarato giovedì che la causa dei blackout di elettricità e acqua calda.

  • Un edificio residenziale nella città di Belgorod, nella Russia meridionale, vicino al confine ucraino, è stato bombardato oggi, giovedì, dalle forze di Kiev. Lo ha detto oggi il sindaco. Mikhailo Podolak, un alto consigliere presidenziale ucraino, ha negato la responsabilità per l’esercito di Kiev e ha detto: Russia Hanno cercato di bombardare la città di Kharkiv, la seconda città più grande dell’Ucraina al confine “ma qualcosa è andato storto”.

    READ  Gli impegni sul clima stanno scivolando e un futuro caotico sembra più vicino alla realtà
  • L’ingresso dell’Ucraina nella NATO potrebbe portare allo scoppio di una terza guerra mondialeAllo stesso tempo, il vice segretario del Consiglio di sicurezza russo Alexander Venediktov ha detto all’agenzia di stampa statale russa TASS un’intervista Giovedì.

  • We will be happy to hear your thoughts

    Leave a reply