Paleontologo dell’Università della California, Berkeley propone una nuova teoria sul motivo per cui T. Rexes aveva armi così leggere

Moltissimi bambini e adulti si sono chiesti ad alta voce quando hanno conosciuto per la prima volta il re dei dinosauri Tirannosauro RexPerché queste potenti bestie estinte avevano piccole braccia corte e corte. Bene, un professore della UC Berkeley ha una nuova risposta.

Kevin Padian, illustre professore emerito di biologia integrativa presso l’Università della California, Berkeley, e curatore del Museo di Paleontologia dell’Università della California (UCMP), pensa che i paleontologi finora abbiano preso la questione del braccio corto nel modo sbagliato. Dal punto di vista evolutivo, crede Badian, potrebbe essere un errore pensare a cosa si sono evolute quelle braccia corte, ma piuttosto a cosa si sono evolute per togliersi di mezzo.

come Rapporti dell’UC Berkeley NewsLa nuova teoria badiana è stata pubblicata in Acta Paleontologia Paulonica, E fa così: e se i dinosauri con arti anteriori più corti avessero un vantaggio biologico rispetto alle loro controparti con braccia più lunghe quando si trattava di come nutrivano gli animali?

“E se diversi dinosauri adulti convergessero su una carcassa? Hai una serie di enormi teschi, con mascelle e denti incredibilmente forti, che lacerano carne e ossa proprio accanto a te. E se il tuo amico pensa che stai diventando un po’ troppo presto? Lui potrebbe metterti in guardia tagliandoti il ​​braccio”, spiega Badian. “Quindi potrebbe essere utile ridurre gli arti anteriori, perché comunque non li stai usando per la predazione”.

Tutte le precedenti ipotesi sulla causa T-Rex Avere solo braccia così corte, dice Badian, potrebbe spiegare perché hanno mantenuto quelle braccia corte per generazioni. Tra le teorie c’è che fosse in qualche modo utile nell’accoppiamento o che lo usassero nel colpo di stato Triceratopo.

Dice che la teoria badiana spiega perché ci sono antenati T-Rex Hanno braccia più lunghe e perché l’evoluzione le ha accorciate T-Rex e specie simili in tutto il mondo.

READ  Una volta liquidata come leggendaria, una sinistra onda di 60 piedi si gonfia al largo della Columbia Britannica

Osserva che a dinosauro È probabile che le persone a cui è stato appena tagliato il braccio muoiano rapidamente per sanguinamento, shock o possibile infezione. Quindi i sopravvissuti T-Rex Con arti anteriori più corti avevano più successo e più riproduzioni.

Solo negli ultimi anni le prove fossili hanno portato a questa convinzione Tirannosauro Rex Era un animale da branco ed è probabile che fosse cacciato e nutrito in gruppo. Questa idea ha portato Badian direttamente alla nuova ipotesi.

“Diversi importanti siti di cava scoperti negli ultimi 20 anni conservano dinosauri sia adulti che giovani”, ha detto Badia a UC Berkeley News. “Non possiamo davvero presumere che abbiano vissuto insieme o addirittura siano morti insieme. Sappiamo solo che sono stati sepolti insieme. Ma quando trovi diversi siti con gli stessi animali, questo è un segnale più forte. La possibilità, già avanzata da altri ricercatori, è che stessero cacciando in gruppo”.

Badian afferma che saranno necessari più test sulla teoria del braccio corto e ciò richiederà una sorta di crowdsourcing.

“Le ferite da morso sul cranio e su altre parti dello scheletro sono ben note nel tirannosauro e in altri dinosauri carnivori”, ha detto Badian. “Se si trovano meno segni di morsi sugli arti in miniatura, potrebbe essere un segno del successo della riduzione”.

Foto: Marco Spaceki

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply