Queste 3 misurazioni suggeriscono che il calo del prezzo di Bitcoin non è finito

Bitcoin (BTC) Circa $ 20.000 preoccupano il mercato, ma oltre a rompere il supporto, la brutta situazione è davvero finita?

Secondo diversi indicatori a catena, sembra che il dolore massimo in questo ciclo non sia ancora arrivato.

Le azioni sono alte per molti albergatori questa settimana: quasi il 50% dell’offerta è in perdita e i minatori stanno aumentando le loro esportazioni di BTC verso le borse.

Alcuni dei maggiori investitori di Bitcoin, in particolare MicroStrategy, dovrebbero fare lo stesso Proteggere La loro dipendenza da BTC mentre l’azione sui prezzi diminuisce.

Con una serie di obiettivi A partire da $ 11.000Cointelegraph esamina quanto ancora il mercato ha bisogno di ridursi tecnicamente per adattarsi alla base storica.

Gli albergatori deboli devono ancora essere sfrattati

Nonostante sia sceso al minimo di diciotto mesi, il movimento del prezzo di Bitcoin non ha ancora scosso tutti i suoi speculatori. Secondo Anche il creatore di LookIntoBitcoin, la fonte di analisi on-chain, deve arrendersi al rating RHODL di Philip Swift.

Questo perché, storicamente, il rapporto tra albergatori di breve e lungo termine ha favorito questi ultimi alla base dei prezzi macro.

RHODL prende specificamente il tasso tra i partner di 1 settimana e 1-2 anni. Onde HODL cap percepite Metrica, che divide le monete quando vengono spostate l’ultima volta (pesate dal prezzo percepito).

Fondamentalmente, una volta che il RHODL diventa una zona verde, la resa è al suo apice e la base dei prezzi viene impostata prima o poi. Finora, RHODL non è entrato nella sua zona verde, secondo i dati della società di analisi a catena Glassnode Spettacoli.

Grafico del rapporto Bitcoin RHODL. Fonte: Glassnode

Non abbastanza albergatori sott’acqua

L’intero mercato di Bitcoin potrebbe sembrare una perdita, ma sopra i 20.000$ molti stanno ancora trattenendo magri guadagni nella speranza di una ripresa.

READ  L'uragano Agatha atterra in Messico

Fellow sito di analisi sulla catena CryptoQuant Al 16 giugno, solo il 46% dell’offerta totale di BTC è in perdita.

Questa è una statistica impressionante, ma dati gli schemi storici, non è sufficiente definirlo un evento di resa macro.

Secondo i dati di CryptoQuant, almeno il 60% della fornitura deve aver generato perdite irrealistiche prima della cosiddetta resa – a marzo 2020, fine 2018 e prima.

Percentuale di bitcoin distribuiti nella tabella delle perdite. Fonte: CryptoQuant

Il CEO di CryptoQuant Ki Young Joo Notato Importanza di BTC / USD Ritorna al prezzo percepito La settimana scorsa. Questo evento, che dura da due anni, segna che il prezzo spot scende al di sotto del prezzo medio al quale tutte le valute sono state spostate l’ultima volta.

“Ho aspettato questo momento per 2 anni dalla grande vendita di marzo 2020”, ha commentato in quel momento.

Nonostante i flussi di scambio “interessanti”, i minatori non si sono arresi

Sebbene il loro costo di produzione sia più vicino a $ 30.000 che a $ 20.000 Minatori di bitcoin BTC non ha ancora iniziato a compensare i costi con la vendita accumulata. Le monete si spostano negli scambiTuttavia, al tasso più alto degli ultimi sette mesi, secondo quanto riportato di recente da Cointelegraph.

Imparentato: Il prezzo di $ 30K BTC ha un “grave impatto” sui profitti del mining di bitcoin

Pertanto, l’hash ratio della rete bitcoin non ha ancora fatto un tuffo serio, cosa che è comune in tempi di significativa pressione sui prezzi.

La metrica dei nastri hash, creata da Charles Edwards, CEO di Property Manager Gabrielle, Conferma Mancanza di tendenza.

READ  La stretta sconfitta dei Sixers contro i Knicks Stings, ma l'orgoglio di Nick Nurse e Joel Embiid per la squadra è giustificato – NBC Sports Philadelphia

Gli hash ribbon utilizzano una media mobile di hash rate di 30 e 60 giorni per determinare quando si verifica una resa minore. Una volta terminato il periodo in aumento di 30 giorni e 60 giorni, i minatori possono essere considerati “cattivi” quando tornano al lavoro.

Finora, quella scorciatoia non è ancora avvenuta e, storicamente, questo significa che potrebbe arrivare il massimo dolore.

Grafico dei nastri di hash bitcoin. Fonte: Glassnode

L’economista, uomo d’affari e imprenditore Max Krueger, nel frattempo, ha scritto: “Interessanti flussi di scambio di bitcoin mining”. Commentato Questa settimana sull’attività mineraria:

“Molti minatori avranno grossi problemi con $ BTC durante la loro adolescenza, e ha senso essere spaventati ieri in previsione della rottura dei 20.000”.

I commenti e le opinioni qui espressi non riflettono necessariamente le opinioni dell’autore e quelle di Cointelegraph.com. Ogni investimento e attività commerciale comporta dei rischi e dovresti fare le tue ricerche quando prendi decisioni.