Rapporto: un dipendente di Washington di 24 anni ha testimoniato davanti al Congresso per presunta cattiva condotta finanziaria

USA Today Sport

Ulteriori fatti sono stati rivelati riguardo ai recenti rapporti di presunte irregolarità finanziarie all’interno della Washington Leaders Organization.

Secondo Daniel Kaplan di TheAthletic.com, un dipendente che ha trascorso 24 anni lavorando per i leader ha fatto proprio questo. Ha testimoniato davanti al comitato di supervisione e riforma della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti e “presunte irregolarità finanziarie”. Jason Friedman ha rilasciato la sua testimonianza confidenziale, che Kaplan ha scritto “sembra aver” suscitato diversi rapporti negli ultimi giorni, inclusa l’affermazione della bomba secondo cui la squadra trattenute di pagamento Dal ricavato dei biglietti entrati nel girone delle squadre ospiti a livello di campionato.

Kaplan, citando una fonte anonima, ha riferito che “Friedman non ha fornito prove a sostegno delle sue affermazioni”. Kaplan osserva inoltre che non è chiaro se Friedman ricoprisse una posizione che gli avrebbe consentito l’accesso a documenti o altre prove a sostegno delle accuse.

Friedman aveva precedentemente fornito una lettera al comitato richieste di sostegno realizzato dall’ex dipendente della squadra Tiffany Johnston contro il capitano del proprietario Daniel Snyder. La sua testimonianza avrebbe affrontato quell’incidente, insieme alle sue accuse di illeciti finanziari.

Un portavoce dei membri repubblicani del comitato avrebbe preso di mira Friedman con questo commento, arrivato sulla scia di recenti rapporti: solo un’ulteriore prova che l’indagine dei Democratici è una perdita di tempo per il Congresso. La Commissione non ha sentito nulla da alcun testimone credibile che indichi alcuna scorrettezza finanziaria; In effetti, l’unico testimone credibile in grado di conoscere i fatti ascoltati dai democratici ha negato tale illecito”.

READ  Justin Upton nominato

Come possiamo vedere, non ci sono aree grigie qui. Si sono verificate o non si sono verificate irregolarità finanziarie. La testimonianza di Friedman è il punto di partenza. Il punto finale sono le prove a sostegno delle sue affermazioni o le prove per esporre le sue affermazioni (o la mancanza di prove a sostegno delle sue affermazioni).

E se non c’è nulla di tutto ciò, è lecito ritenere che la lega o la squadra lo diranno ad alta voce.

I leader hanno rilasciato una dichiarazione la scorsa settimana, a seguito della segnalazione iniziale di possibili irregolarità finanziarie. Non c’è stata alcuna dichiarazione specifica dal rapporto di sabato di AJ Perez di FrontOfficeSports.com in merito all’accusa di trattenere i fondi dal fondo della squadra ospite.

Date le potenziali implicazioni di questa particolare affermazione, che se vera farebbe senza dubbio cadere Sneijder, è difficile immaginare che la lega e la squadra rimarrebbero in silenzio.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply