Home Microsoft Microsoft Lumia 950 e 950 XL: primi test sulla fotocamera

Microsoft Lumia 950 e 950 XL: primi test sulla fotocamera

40
0
Condividi

Il direttore della divisione fotocamere di Microsoft, Juha Alakarhu, ha già messo in evidenza i punti di forza della camera dei nuovi Microsoft Lumia 950 e 950 XL durante la presentazione. Ma nonostante tutto, a distanza di poco, vediamo nuovamente mettere in risalto le specifiche tecniche della fotocamera mostrando degli scatti di indubbia qualità.

Prima però di arrivare al sodo, vediamo le caratteristiche tecniche della camera di entrambi i dispositivi: Fotocamera principale PureView con un sensore da 20 Megapixel BSI, apertura f/1.9, triplo Flash LED, stabilizzatore ottico e possibilità di registrare video in 4K. Mentre la fotocamera anteriore presenta un sensore grandangolare da 5 Megapixel. Oltre a questi dettagli hardware troviamo una qualità anche nel software di Microsoft Lumia 950 e 950 XL:

Ci siamo impegnati al fine di ottimizzare il software riguardo all’image processing in aree assemblando il tutto ad algoritmi di qualità volti a gestire l’esposizione, i colori e i pixel.

Potresti essere interessato anche a “5 requisiti per avere una fotocamera Android.. PERFETTA!

Di seguito andremo a proporvi una galleria immagine interessante che mostra la qualità delle immagini. Troviamo colori intensi, ma allo stesso tempo i soggetti non perdono la loro naturalezza. Inoltre vista la dinamicità dell’obiettivo, i dispositivi Microsoft Lumia 950 e 950 XL, non richiedono di attivare la modalità HDR.

In ultimo ma non meno importante ecco un confronto tra uno scatto di Microsoft Lumia 950 XL ed un suo concorrente, in condizioni di luce scarse:

Qui a rendere la foto così naturale è sicuramente la presenza del triplo Flash LED che da modo di equilibrare la resa cromatica della luce. Inoltre il Flash può svolgere anche una differente impostazione, ovvero la modalità Fill-in: questa permette di ottenere una luce più chiara in qualsiasi tipo di condizione ambientale; ecco perchè la foto a seguire si mostra così perfettamente naturale.

fotocamera di Microsoft Lumia 950

Se questo non dovrebbe bastare, per le condizioni di luce più ostiche, ecco intervenire la modalità Rich Capture e Dynamic Flash: la fotocamera andrà a scattare una foto con Flash e un’altra senza per poi unirle ed ottenere la giusta luce; un lavoro reso possibile da un software di alta qualità.

Gli utenti più pretenziosi potranno trovarsi bene con la fotocamera di Microsoft Lumia 950 e 950 XL. Ed ora resta a voi l’ultima parola: cosa ne pensate al riguardo?

Lascia una risposta