3 ottobre 2022 Notizie su Russia e Ucraina

Lunedì Elon Musk ha scatenato una reazione negativa da parte dei funzionari ucraini, incluso il presidente Volodymyr Zelensky Il suo consiglio non richiesto Su come raggiungere la “pace” in mezzo alla continua invasione russa del paese.

In un sondaggio su Twitter, Musk ha suggerito un percorso verso la “pace ucraino-russa” che includerebbe il rinnovo delle elezioni “sotto la supervisione delle Nazioni Unite” nelle aree del paese che la Russia ha recentemente annesso illegalmente. accaparrarsi la terrache copre quasi un quinto dell’Ucraina, è stato seguito da referendum che sono stati ampiamente liquidati come “falsificazione” dalla maggior parte del mondo.

Il miliardario CEO di Tesla ha anche proposto di rendere la Crimea, una regione invasa e annessa dalla Russia dall’Ucraina nel 2014, “una parte ufficiale della Russia”. Ha aggiunto in punti: “L’approvvigionamento idrico della Crimea è garantito” e “L’Ucraina rimane neutrale”.

L’Ucraina e la maggior parte del mondo rifiutano ogni accenno di sovranità russa sulle aree che ha occupato e l’Ucraina ha promesso di riprendersi il suo territorio.

La maggior parte degli intervistati su Twitter ha votato “no” in risposta al sondaggio di Musk. In un tweet successivo, Musk sembrava incolpare questi risultati di un “attacco bot”.

Lo stesso Musk e una delle sue società, SpaceX, sono stati coinvolti all’inizio della guerra in Ucraina, dopo che SpaceX ha inviato stazioni Internet Starlink, che possono funzionare da qualsiasi luogo con alimentazione e una chiara visione del cielo, nel paese dilaniato dalla guerra.

Ma le sue ultime riflessioni non furono ben accolte dai funzionari ucraini, dopo una guerra durata mesi che ha lasciato indicibili distruzioni nella regione.

READ  La giunta militare del Myanmar rilascia il consigliere australiano di Suu Kyi, ex inviato britannico

“F-off è una risposta molto diplomatica per te”, ha scritto l’ambasciatore dell’Ucraina in Germania, Andrei Melnik, in risposta al thread di Musk su Twitter.

Per saperne di più, clicca qui

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply