Aaron Rodgers “fa tutto” in allenamento con un infortunio al tendine d’Achille

Aaron Rodgers si sdraia ufficialmente Tendine d’Achille strappato Dietro di lui.

Il quarterback dei New York Jets non ha restrizioni mentre si allena con la squadra durante le attività di squadra organizzate, iniziate lunedì.

“Fa tutto”, ha detto martedì l’allenatore Robert Saleh.

Rodgers, 40 anni Si è strappato il tendine d’Achille sinistro Nella quarta foto del suo debutto con i Jets nella gara d’esordio contro il Buffalo lo scorso 11 settembre. Ha spinto la riabilitazione con l’intenzione di tornare alla fine della scorsa stagione, ma ha deciso di abbandonare quei piani quando New York è stata eliminata dai playoff. Disaccordo e non era ancora sano al 100%.

Rodgers si è invece concentrato sulla preparazione completa per questa stagione, e sembra essere sulla buona strada per farlo.

“Non ha restrizioni e sembra essere in buone condizioni”, ha detto Saleh. “Ovviamente il talento del braccio è ancora lì. Si sta solo riadattando a tutto. Stiamo anche provando un sacco di cose nuove. Stiamo solo cercando di evolversi all’interno dell’attacco.”

Saleh ha detto all’inizio di questo mese durante gli allenamenti offseason che i Jets si aspettavano che Rodgers non avesse più restrizioni una volta che le OTA fossero state online.

Martedì, Saleh ha detto che Rodgers è in salute al 100% è una domanda migliore a cui rispondere, ma ha aggiunto: “Per quanto ci riguarda, la sua traiettoria e cosa può fare, non ci sono limiti a dove siamo. ” Gli è stato chiesto di farlo in pratica.”

Il ritorno di Rodgers ha alimentato l’ottimismo attorno ai Jets, che un anno fa erano considerati un contendente ai playoff – con discorsi di un’apparizione al Super Bowl suggeriti dal quarterback e dai suoi compagni di squadra.

READ  LeBron James e Jason Tatum hanno entusiasmato i fan prima che la Seattle Pro Am fosse tagliata

Grande affare o nessun accordo mostrato da Aaron Rodgers per le OTA dei Jets?

New York, che ha avuto la più lunga siccità attiva nei playoff della NFL con 13 stagioni, viene nuovamente menzionata tra le squadre considerate contendenti. Anche i programmatori della lega tengono molto alla squadra, inserendo i Jets in sei partite notturne in prima serata nelle prime 11 settimane.

Mike North, vicepresidente della pianificazione delle trasmissioni della NFL, ha dichiarato la settimana scorsa che “mi sento come se i Jets ci dovessero un favore” dopo che la squadra ha disputato cinque partite in prima serata e Rodgers si è infortunato nella prima settimana.

“È New York, ci sarà sempre eccitazione”, ha detto Saleh. “È bello essere guardati sotto quella luce. Ma allo stesso tempo, niente di tutto ciò ha importanza a meno che non ci concentriamo sul processo, continuiamo giorno dopo giorno e proviamo a fare il meglio che possiamo.”

Rapporto dell’Associated Press.


Ottieni di più dalla National Football League Segui i tuoi preferiti per ottenere informazioni su giochi, notizie e altro ancora


We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply