Novembre 27, 2021

Watchitalia.it

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Watch Italia

Astros avanza alle World Series: Yordan Alvarez nominato MVP dell’ALCS.

Il Houston Astros Nominato come giocatore notevole nei risultati della U.S. League Champions e dell’ALCS 2021 Giordano Alvarez. Il 24enne power hitter ha avuto una serie mostruosa e sta portando a casa il titolo di MVP dell’ALCS.

“Si riferisce a tutto”, ha detto Alvarez Detto ai giornalisti Dopo che gli è stato assegnato il file MVP ALCS. “Penso che ci siano molte cose dietro al trofeo, ma tutto ciò che dico si riferisce solo a tutto”.

In sei partite, Alvarez ha segnato tre doppi, 521 / .538/ .869, tre, un fuoricampo, sei punti RBI e sette punti. Ha ottenuto almeno una vittoria in ogni partita. Non erano solo i numeri, ma le sue grandi vittorie nel mezzo dell’ordine di battuta di Astros e 37 punti in sei partite dominanti.

Passiamo attraverso la serie che ha avuto il grande uomo.

In gara 1, Alvarez monta per primo gli Astros a bordo.

Nonostante sia stato eliminato nelle due partite successive, Alvarez ha comunque ottenuto una vittoria in ciascuna.

In gara 4, gli Astros hanno affrontato un deficit di serie di quasi 3-1, mentre Alvarez ha guidato la RBI in un importante rally del nono inning.

In gara 5, Alvarez ha preso il comando. Tornò a casa per guidare il secondo. Ha isolato il mostro verde nella sua prossima battaglia. Ha segnato un doppio di due RBI al sesto posto per dare agli Astros un po’ di respiro con la terza presenza degli Astros. Nota che ha guidato a casa tre corse fino a quel punto.

In gara 6, ha raddoppiato il primo punto della partita nel primo inning. Nella battaglia successiva, ha raddoppiato di nuovo. Ha guidato a casa una delle corse di Astros e ha colpito l’altra. Sarà solo all’ottavo posto per quattro vittorie.

READ  Dopo la cacciata di Erdogan, la lira turca è scesa

Nelle ultime due partite dell’ALCS, Alvarez ha ottenuto sette vittorie. Completo calze rosse La squadra era in cinque. Secondo le statistiche ESPN, Alvarez è diventato il primo giocatore nella storia della post-stagione della MLB a battere un’intera squadra avversaria nelle ultime due partite di qualsiasi serie.

Sebbene Astros avesse molti giocatori nella serie che meritavano apertamente di essere elogiati, Alvarez si è isolato e si è facilmente selezionato per l’MVP.