Barcellona-Siviglia, Liga: punteggio finale 1-0, la magica vittoria di Pedri regala al Barcellona tre punti importanti

Il Barcellona ha allungato la sua serie di vittorie La Liga Sei partite e il fine settimana finiranno al secondo posto in classifica grazie alla difficile vittoria per 1-0 sul Siviglia al Camp Nou. Il Barcellona è stata la squadra migliore per tutta la notte, ma ha dovuto lavorare sodo per abbattere la difesa ostinata del Siviglia, reclamando tutti e tre i punti grazie al magico gol della vittoria di Pedri.

prima metà

Il Barcellona è stato bravo nel primo tempo, con il suo solito stile di calcio offensivo veloce sotto Xavi pieno di movimento, passaggi veloci e tanti tiri in porta. Il blaugrana Ha concentrato la maggior parte dei loro attacchi sulla fascia destra, dove Ousmane Dembélé è stato pesantemente coinvolto dal salto.

Il Siviglia si è difeso per lo più a muro basso e ha cercato di evitare grossi problemi, ma la sua difesa non ha resistito bene e ha dato loro alcune buone occasioni. Fortunatamente per gli ospiti, l’attacco del Barcellona non è stato dei migliori e ha perso alcune ottime occasioni con una scarsa rifinitura e uno scarso processo decisionale nell’ultimo terzo, e il portiere del Siviglia Bono ha avuto solo una grande parata da Pierre Emerick. Aubameyang poco prima della fine del mezzo fischio.

Nel primo tempo il Barcellona ha giocato bene e avrebbe dovuto essere in vantaggio, ma nell’ultimo periodo ha lasciato tutto per giocare.

l’altra metà

Il Siviglia è partito molto bene nel secondo tempo, mandando più corpi in avanti e sembrando pericoloso sulla palla, frustrando anche l’attacco del Barcellona con un buon gioco difensivo. Non hanno davvero minacciato la porta del Barcellona, ​​ma nei primi 15 minuti del periodo erano la squadra migliore e si sentivano pronti a creare più problemi.

READ  Gli studenti dell'Oklahoma ottengono un impegno da QB General Booty

Ma il Barcellona non ha lasciato che accadesse e ha lanciato un attacco furtivo assoluto contro gli ospiti, con 15 minuti di calcio offensivo davvero straordinario che ha completamente tradito il Siviglia e li ha lasciati alle corde. Bono ha fatto tre grandi parate, Gerard Pique ha colpito la traversa e Dembele ha quasi segnato un gran pallone e il Barcellona ha dominato di nuovo la partita.

C’era ancora bisogno di trovare il gol, però, e a 20 minuti dalla fine della partita, grazie al loro miglior giocatore quella sera: Pedri riceveva palla al limite dell’area di rigore, i difensori del Siviglia si sedevano con una finta coppia e ha trovato l’angolo in basso con un calcio perfetto. È stato un grande gol e alla fine il Barcellona ha ottenuto il vantaggio per il quale ha lavorato così duramente.

Il Siviglia non si è mai arreso e ha messo sotto pressione nel finale cambiando modulo e facendo avanzare diversi giocatori, ma la difesa del Barcellona è stata forte e Marc-André ter Stegen non ha dovuto fermarsi molto.

Finalmente è arrivato il fischio finale e il Barcellona è ora secondo in classifica con una partita in mano su Siviglia e Atlético Madrid, che sono direttamente dietro di loro e sono a pari punti. È una grande vittoria per un’ottima squadra del Siviglia e il fantastico 2022 continua a Barcellona. Molto orgoglioso di questa squadra.


Barcellona: Ter Stegen, Alves, Araujo, Pique, Alba; F. De Jong (Gavi 74′), Busquets, Pedri; Dembélé (Nico 90 + 1′), Aubameyang (Memphis 81′), Ferran

Obbiettivo: Pedri (72′)

Siviglia: Bono. Navas (Montiel 78′), Koundé, Carlos, Rekik (Augustinsson 82′); Jordan, Godeli (En-Nesyri 78′); Lamella (Corona 67′), Rakitic, Ocampos; Marziale (Rafa Mir 82′)

READ  Justin Upton nominato

Obiettivi: nessuno

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply