Coachella abbandona tutte le precauzioni COVID

Coachella ha abbandonato tutte le precauzioni per il COVID-19 Prossima edizione 2022 dal festival. Lo scorso autunno, gli organizzatori del festival Goldenvoice annunciare Non avranno bisogno della prova di un vaccino contro il COVID-19 per entrare, anche se richiedono comunque un test negativo fatto con 72 ore di anticipo. Ora hanno cambiato di nuovo i loro protocolli: non servono più i test negativi, così come le mascherine.

La stessa politica si applica allo Stagecoach Festival, che si tiene anche sul terreno dell’Empire Polo Club a Indio, in California, e gestito da Goldenvoice. “Mentre ci prepariamo insieme per un meraviglioso weekend nel deserto, annunciamo che non ci saranno requisiti di vaccinazione, test o mascheratura a Stagecoach 2022, secondo le linee guida locali”, tweet recente Chi legge Stagecoach.

Pagina di salute e sicurezza su Il sito web di Coachella È stato anche aggiornato. Tuttavia, il festival rileva che il protocollo potrebbe subire nuove modifiche “in base alle condizioni di salute pubblica in vigore alla data dell’evento”. Include anche un disclaimer: “Non vi è alcuna garanzia, esplicita o implicita, che coloro che partecipano al festival non saranno esposti al COVID-19”.

Il Coachella si svolgerà in due settimane dal 15 al 17 aprile e dal 22 al 24 aprile. Stagecoach è prevista dal 29 aprile al 1 maggio.

READ  Cody Rhodes ha usato alcune delle parole vietate di Vince McMahon a WWE Raw la scorsa notte

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply