Come rendere più ricche le selezioni della prima squadra All-NBA Anthony Edwards, Luka Doncic e altri

BOSTONE— Luka Doncic, Shai Gilgeous-Alexander, Anthony Edwards e Tyrese Haliburton sono stati tra le 15 stelle dell’NBA a guadagnarsi il titolo di tutti i campionati mercoledì, ma i loro premi comportano enormi ricompense finanziarie.

La prima, la seconda e la terza squadra della NBA sono state rivelate prima di Gara 1 delle finali della Western Conference. Dončić, che gioca nella serie per i Dallas Mavericks, è stato nominato nella prima squadra, insieme a Giannis Antetokounmpo di Milwaukee, Gilgeous-Alexander di Oklahoma City, Nikola Jokic, MVP NBA di Denver e Jayson Tatum di Boston.

Le selezioni della seconda squadra All-NBA includevano Edwards del Minnesota, che ha anche raggiunto le finali occidentali, Anthony Davis dei Los Angeles Lakers, Kevin Durant dei Phoenix, Kawhi Leonard dei Los Angeles Clippers e Jalen Brunson dei New York. La terza squadra è Haliburton dell’Indiana, Stephen Curry dei Golden State, LeBron James dei Los Angeles Lakers, Domantas Sabonis di Sacramento e Devin Booker di Phoenix.

Dončić e Gilgeous-Alexander diventeranno più ricchi grazie a quella che negli ambienti della lega è conosciuta come la “regola di Jayson Tatum”.

Nessuno dei due giocatori ha diritto a un prolungamento del contratto quest’estate a causa dell’anzianità di servizio (sei anni per entrambi i giocatori), ma l’anno prossimo lo sarà. Ogni giocatore deve essere stato membro di una squadra NBA in almeno due delle tre stagioni precedenti entro l’estate del 2025, un requisito per qualificarsi per la massima estensione contrattuale consentita..

Doncic Il valore dell’estensione del contratto è di 346 milioni di dollari in cinque anni. L’accordo di Gilgeous-Alexander ammonterebbe a 294 milioni di dollari rispetto allo stesso importo un periodo.

READ  Wasserman: Il prezzo che pagheremo per l'espansione dei playoff del College Football

Nel caso di Haliburton ed Edwards, gli enormi contratti firmati la scorsa estate varranno circa 40 milioni di dollari. Entrambi hanno firmato estensioni quinquennali da 204 milioni di dollari che sarebbero aumentate se avessero ottenuto una prima selezione All-NBA, secondo le regole del campionato.

Haliburton ha affrontato gli infortuni in questa stagione per assicurarsi di giocare almeno 65 partite della stagione regolare per poter beneficiare degli onori All-NBA.

chiaramente, “Conosciamo il vantaggio finanziario per me”, ha detto Haliburton mercoledì a Boston prima che venissero annunciate le scelte di tutte le leghe. “E penso che sia solo il frutto del mio lavoro. Sarebbe fantastico vedere questo apprezzamento mostrare nel mio gioco.”

Antetokounmpo, che è arrivato secondo nella NBA per punteggio (30,4 punti a partita), è entrato nella prima squadra dell’All-NBA per la sesta stagione consecutiva, unendosi solo alla leggenda Jerry West, che ha anche ottenuto l’onore nella sua carriera.

Al secondo posto c’è Doncic, capocannoniere del campionato con 33,9 punti di media e secondo negli assist (9,8).Prima squadra Per la quinta stagione consecutiva. Dwight Howard, George Gervin e George Mikan sono gli altri a farlo in più stagioni consecutive.

Jokic, che ora è tre volte MVP NBA dopo aver vinto il premio due settimane fa, e Gilgeous-Alexander, secondo classificato Per Jokić nella votazione MVP, è stata una scelta unanime per la prima squadra. Dončić ha ricevuto 98 dei 99 possibili voti per la prima squadra da una giuria di scrittori ed emittenti che coprono l’NBA, mentre Antetokounmpo ha ricevuto 88 voti.

Tatum, i cui Celtics guidano i Pacers 1-0 nelle finali della Eastern Conference, ha ricevuto 65 voti in prima squadra contro i 37 di Brunson. Questa è la quarta scelta consecutiva in prima squadra per Jokic e la terza consecutiva per Tatum.

READ  Marcus Smart, Giannis Antetokounmue e Rudy Gobert titolano tutte le squadre difensive della NBA

James (39 anni) ha esteso il suo record in campionato per stagioni consecutive in qualsiasi squadra NBA a 20 squadre. Durant è entrato nella lista All-NBA per l’undicesima volta nella sua carriera e questa è stata la decima selezione di Curry..

Questo L’anno scorso, gli elettori hanno potuto fare le loro scelte senza restrizioni di posizione, un cambiamento rispetto al passato. Due guardie (Doncic, Gilgeous-Alexander), due attaccanti (Tatum, Antetokounmpo) e un centro (Jokic) sono finiti comunque in prima squadra, ma negli anni passati gli elettori hanno dovuto decidere se Jokic o Joel Embiid avrebbero fatto il taglio . Prima squadra. La prima squadra in posizione.

Questo non è stato un problema in questa stagione perché Embiid non era idoneo dopo non aver raggiunto la soglia delle 65 partite.

La stagione dei premi NBA è ora completa. Ecco uno sguardo agli altri vincitori:

Giocatore difensivo: Rudy Gobert dal Minnesota

Inesperto: Victor Wimbanyama di San Antonio

Il più avanzato: Therese Maxey da Filadelfia

Sesto uomo: Nas Reid dal Minnesota

Giocatore della frizione: curry

allenatore: Mark Daigneault di Oklahoma City

Questa settimana sono state annunciate anche le squadre All-Defensive e All-Rookie.

—Eric Nehm ha contribuito a questa storia.


Lettura obbligatoria

(Foto: C. Morgan Engel/Getty Images)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply