Ecco come osservare la cometa verde

  • Recentemente, gli astronomi hanno rilevato una cometa verde che si avvicina alla Terra per la prima volta in 50.000 anni.
  • La cometa ZTF potrebbe non tornare mai più, quindi potremmo essere gli ultimi esseri umani a vederla.
  • Ecco come, dove e quando vedere la cometa passare dalla Terra a fine gennaio e inizio febbraio.

Potremmo essere gli ultimi esseri umani a vedere la cometa verde sfrecciare sulla Terra I confini esterni del sistema solare A fine gennaio e inizio febbraio.

C/2022 E3 (ZTF), o cometa ZTF in breve – il nome che gli astronomi hanno dato alla palla di neve spaziale dopo che è stata scoperta dalla struttura in transito di Zwicky a marzo – non è stata nel nostro vicinato cosmico dall’ultima era glaciale.

Ricercatori calcolato Quella palla ghiacciata di gas, polvere e roccia orbita attorno al Sole da quasi 50.000 anni, il che significa che i Neanderthal stavano ancora camminando sulla Terra e che gli umani erano appena emigrati dall’Africa per la prima volta quando la cometa ronzò l’ultima volta.

Senza telescopi o binocoli, quei popoli antichi potrebbero non aver individuato affatto la cometa. E potrebbe non esserci mai più la possibilità di rivederla.

“Alcune previsioni suggeriscono che l’orbita di questa cometa è così eccentrica che non è più in orbita, quindi non tornerà affatto e continuerà solo”, ha detto Jessica Lee, astronoma del Royal Observatory Greenwich. Newssettimana.

Quindi potrebbe valere la pena cercare la cometa ZTF e diventare uno dei pochi umani che l’hanno vista da vicino. Ecco cosa devi sapere per aumentare le tue possibilità.

READ  L'analisi dell'asteroide rivela prove inaspettate di giovani oceani e carbonatazione

Quando vedi la cometa verde?

Un uomo che fissa le stelle con un telescopio

Potrebbe essere necessario un piccolo telescopio per individuare la cometa ZTF, ma il binocolo potrebbe essere sufficiente.

Brian Allen/Getty Images



Nell’emisfero settentrionale, la cometa verde dovrebbe essere visibile prima dell’alba di fine gennaio, secondo NASA.

Una luna nuova completamente in ombra potrebbe fornire cieli oscuri perfetti per lo spionaggio delle comete il 21 gennaio.

Quindi, all’inizio di febbraio, la cometa sarà visibile nell’emisfero australe.

La cometa ZTF passerà a circa 26 milioni di miglia dalla Terra, il più vicino possibile, il 2 febbraio. È 109 volte la distanza media della luna, ma la cometa sta bruciando così tanto che può ancora essere vista nel cielo notturno.

La cometa dovrebbe essere più luminosa il 31 gennaio e il 1 febbraio, anche se la Luna sarà luminosa e la cometa sarà “l’oggetto più debole visto senza ausilio ottico in cieli molto chiari e molto bui”, secondo Planetario Adler.

È importante prepararsi al successo se stai cercando di scoprirlo.

Come individuare una cometa verde

Inizialmente, l’individuazione della cometa ZTF potrebbe richiedere un telescopio, ma man mano che si avvicina alla Terra, gli spettatori potrebbero essere in grado di vederla con il binocolo o anche a occhio nudo.

La NASA ha scritto in un aggiornamento del 29 dicembre.

Per una visione migliore, scegli una notte serena e allontanati dalle luci della città Il cielo più scuro possibile. Quando la luna è fioca, o almeno quando è sotto l’orizzonte, il cielo sarà più scuro.

Se sei vicino a un’area urbana, potresti voler portare un binocolo o anche un telescopio, nel caso in cui le luci della cometa travolgano l’occhio nudo.

Dove cercare la cometa ZTF nel cielo notturno

Guarda le stelle giuste per vedere la cometa verde. per me EarthSky.orgLa cometa è attualmente vista passare attraverso la costellazione di Boötes, vicino al suo confine con Ercole. Si sta dirigendo verso Polaris – la stella polare – e sarà visibile nelle vicinanze della stella il 30 gennaio. Apparirà in prima serata quando si avvicina a Polaris.

“Probabilmente si distinguerà dalle altre stelle perché sembrerà un po’ più sfocato rispetto ad altre stelle”, ha detto Thomas Prince, direttore del WM Keck Institute for Space Studies al Caltech. Meteo VOLPE.

Nell’emisfero australe, il 10 febbraio, la cometa sarà entro 1,5 gradi da Marte, secondo Prince. Questa è la larghezza del tuo mignolo quando lo tieni a braccia tese. Se riesci a individuare Marte che brilla luminoso nel cielo, cerca la cometa.

EarthSky pubblica mappe Per aiutarti a localizzare oggetti di riferimento – Ercole, Stella Polare e Marte – nel cielo notturno.

Perché la cometa è verde?

La cometa ha una “chioma verdastra, una coda di polvere corta e ampia e una coda di ioni lunga e debole”, secondo la NASA.

Molte comete si illuminano di verde. Laboratorio Ricerca lei ha Ho collegato questo alone in una molecola reattiva chiamata dicarbonio, che emette luce verde quando la luce solare la scompone.

Il bicarbonato è comune nelle comete, ma di solito non si trova sulla loro coda.

Questo è il motivo per cui la chioma – la foschia che circonda la sfera ghiacciata di gas, polvere e roccia al centro di una cometa – si illumina di verde, mentre la coda rimane bianca.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply