Elon Musk ha deciso di non unirsi al gruppo Twitter

Elon Musk non entrerà a far parte del consiglio di amministrazione di Twitter, pochi giorni dopo essere diventato il maggiore azionista della società tecnologica.

Barak Agarwal, amministratore delegato dei social media Twittato Musk è stato ufficialmente nominato nel consiglio di amministrazione sabato dopo “diverse discussioni” con il consiglio.

Ma Agarwal, l’amministratore delegato di Tesla, “ha continuato a condividere che non si sarebbe unito di nuovo quella mattina”, senza approfondire. “Spero che sia meglio”, ha scritto, “e che l’azienda sia aperta [Musk’s] Inserimento”.

The Volt-Face arriva dopo che l’utente miliardario di Twitter, che ha più di 80 milioni di follower, ha criticato duramente il sito la scorsa settimana e ha chiesto modifiche al prodotto, inclusi un pulsante di modifica e un segno di spunta per l’autenticazione per gli abbonati premium.

Muschio Ha scritto, “Twitter sta morendo?” In un recente tweet e pubblicato un sondaggio Richiediamo Se la sede dell’azienda a San Francisco dovesse essere convertita in un rifugio per senzatetto “perché comunque nessuno verrebbe”.

Dopo che è stato annunciato che non si sarebbe unito al gruppo, Musk ha twittato un’emoji faccia a faccia, mettendogli la mano in bocca, che è spesso interpretata come un’espressione ridente. Non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Notizie sul ruolo di Twitter degli imprenditori e Nomina del consiglio Accolto con entusiasmo dagli investitori. Le azioni sono aumentate di quasi il 30% lunedì scorso, quando Musk ha depositato una quota dormiente del 9,2% nella Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti. Sono aumentati di quasi il 10 percento nel trading pre-mercato quando è stato rivelato che si sarebbe unito al gruppo il giorno successivo.

READ  L'indagine statale sull'omicidio di George Floyd ha rivelato una presenza di polizia "discriminatoria e razzista" lunga un decennio a Minneapolis.

Poi muschio Archiviata nuovamente la divulgazione Il suo ruolo nel mostrare il suo status di investitore attivo.

Ma la decisione ha causato disordini tra alcuni membri del personale di Twitter e accademici, con Musk, un attivista per la libertà di parola, che spesso interpretava un libertario, avvertendo che potrebbe essere utilizzato per promuovere politiche sui contenuti deboli. Alcuni si sono chiesti se il divieto di vita di Twitter all’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump sarà incluso nel gruppo Musk.

Gli analisti si sono anche chiesti se le ambizioni di Muskin siano in linea con la crescente domanda di Twitter di bassa tossicità sulle piattaforme dei social media.

Agarwal ha affermato che la società era inizialmente “entusiasta di collaborare” con Musk, ma era “chiara sui rischi” e in qualità di amministratore fidato “dovrebbe agire nel migliore interesse della nostra azienda e di tutti i nostri partner”. .

I discepoli di Musk hanno discusso sul motivo per cui ha deciso contro il seggio del consiglio. Alcuni hanno suggerito che non volesse impegnarsi in compiti di fiducia, il che significava che doveva controllare il controverso tweet sull’azienda.

Altri hanno sottolineato nel documento che annunciava la sua nomina che gli sarebbe stato permesso di detenere solo il 14,9% del capitale della società mentre era nel consiglio di amministrazione. Ora, hanno notato, sarebbe stato libero di svolgere un ruolo importante.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply